Vai al contenuto

Telefono rosa e donne al governo

3 giugno 2018

telefono-rosa

Si è instaurato il nuovo governo

Chi mi segue  da  tempo sa che non ho fatto mistero di aver  votato i 5  stelle, come  chi mi segue  da  tempo sa  che  non amo particolarmente  la  lega ,ma  non da  Salvini, già  ai tempi di Bossi, sarà che  sono anche  romanista, ma  non divaghiamo troppo

Sembra  che  questo governo, sotto la  ottica  femminista,  non sia  ben visto

Eppure, ad  esempio, la  lega  ha  messo come  ministro (seppur alla  ‘pubblica  amministrazione” L’avvocato (o avvocata ?) Giulia  Bongiorno che  è celebre  per la  sua  frase  “la  legge  deve  essere  spudoratamente  a  favore  delle donne” (più o meno )

Ma  le  femministe  e  i partiti di sinistra (tra  cui potere  al popolo) si sono subito scagliati contro il nuovo governo ,non certo per  le  idee visto che  deve  ancora  iniziare, ma  perchè ci sono poche  donne,   5 su 18

Una  domanda  allora  mi viene  da  fare,  ma  se  erano tutte  donne   il governo funzionava  bene ?

Non è una  domanda  peregrina visto che  si basano solo ed esclusivamente  sul numero di donne  presenti (e  i sessisti poi saremo noi)

Telefono rosa  comunque  riesce  a  dare  il meglio di se (antisessimo e  diritti maschili hanno portato in auge uno screen )

34308088_1722661977788258_678142256200286208_n

Anche  telefono rosa  si lamenta  del nuovo governo e  perchè non c’è un ministro (anzi ministra) delle pari opportunità

Come  vedete  dallo screen servirebbe  davvero tale  ministero, ma  al contrario

In sostanza  un utente  gli ha  fatto notare  di come  non ci siano centri anti violenza  per  uomini, e  le  risposte  piccate  sono quelle  (c’è ne  sono state  anche  altre)

Praticamente  si nega  la  violenza  subita  dagli uomini ed hanno pure  il coraggio di lamentarsi che non c’è un ministero delle  pari opportunità ?

Non so se  il nuovo governo andrà bene  oppure  no, ma che  faccino arrabbiare  queste associazioni misandriche  è una  goduria  non da  poco,  e  parla  uno che  ha  avuto idee molto vicine  alla  falce  e  martello

Ed è questa  la  vera  sconfitta  della  sinistra

3 commenti leave one →
  1. plarchitetto permalink
    7 giugno 2018 13:15

    Nuovo governo italiano.
    18 ministri. 13 uomini. 5 donne.
    Fischi, urla e strepiti.

    Nuovo governo spagnolo.
    17 ministri. 6 uomini. 11 donne.
    Applausi come piovesse.
    .
    Ecco il femminismo che ci piace.
    Quello che lotta per la parità.

  2. Lucy permalink
    11 ottobre 2018 15:47

    sì, falce e martello, con tutto che il comunismo ha fatto centinaia di crimini e dittature. ma vabbè. non ci sentite neanche sotto questo argomento.

    Le femministe di buon senso comunque sono contrarie a questo governo non perché non ci sono donne, ma perché – di fatto – è un governo nazionalista e cattolico integralista. Difatti stiamo già vedendo i primi frutti marci (ennesima legge contro l’aborto e contro i diritti dei gay)
    che avessero messo su anche 100 donne, non sarebbe cambiato niente, con queste idee RETROGRADE di estrema destra religiosa.
    anche le donne possono essere maschilste e remare contro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: