Vai al contenuto

La prova del nove

7 giugno 2018

provadel9a

VI ricordate  questa  prova  per  vedere  se  la  moltiplicazione  era  esatta ?

Funziona  pure  nella  politica ,in modo diverso ,anche  se  centrano ancora  i numeri, come  scrive  plaarchitetto nel suo commento

Governo italiano 13 uomini e  5 donne, fischi

Governo spagnolo 11 donne  e  6  uomini (quasi capovolto), applausi

Questo mi ricorda  una  puntata  di will-grace  (la  sto seguendo su infinity) dove  nella  4  stagione  (puntata  8 o 9 ) c’era  da  votare  un consigliere  di New york ,alla  domanjda  se  sapeva  il programma che  proponeva, la  risposta  è stata  “Che  importa  tanto è gay” come  se  bastasse  solo questo

Viene  da  se  che  basta  aumentare  il numero delle donne e allora il governo funziona  a  meraviglia  (senza  aver  fatto ancora  nulla  di concreto )

Se andate  nella  pagina  della  Zanardo praticamente  è al settimo cielo per  questa  notizia  del governo spagnolo

Eppure potremmo essere (anche  se  tra  il dire  e  il fare  c’è di mezzo il mare) davanti ad  un governo più a “Sinistra” (tra  virgolette)  di quelli precedenti, non senza  qualche  pecca , per  esempio a  me  la  flax tax non mi convince  per  nulla, va  bene  che  essere  più a  sinistra dei governi precedenti non ci vuole  poi molto

A proposito la  Zanardo ha  pure  la  memoria  corta  perchè un governo “paritario” c’è pure  stato, ma  con scarsi risultati (8 donne e 8 uomini )

Un consiglio ai governi avvenire basta  mettere  ministri donne e il gioco è fatto

Idee, programmi ? Cose  vecchie

 

 

3 commenti leave one →
  1. Sandro D. permalink
    8 giugno 2018 20:19

    In merito, su Il Messaggero (cartaceo) di ieri, è stato pubblicato un articolo (scritto da una femminuccia) nel quale si sentenziava che:
    “Le donne, si sa, sono abituate alle missioni impossibili”…
    Ergo, le femmine “salveranno” la Spagna e in futuro il mondo.

    (…)

    —————-

    Mauro Recher
    >>>>>
    Un consiglio ai governi avvenire basta mettere ministri donne e il gioco è fatto
    >>>>>

    Sì, infatti…

    —————————————-

    P.S.

    Nell’autunno del 1991, in una lettera rivolta a tutte le femmine del Parlamento, O.N.D.A (Organizzazione nazionale donne autonome), fece le seguenti proposte:
    “Perché non presentare due liste alle elezioni, una per gli uomini e una per le donne, in modo da garantire una rappresentanza proporzionale dei due sessi in Parlamento? Perché non pensare addirittura a due Camere, una maschile e una femminile perché così la vita politica si arricchirebbe con l’allargarsi della parzialità del punto di vista, oggi tutto maschile?”.

    In questo modo il gruppo femminista romano intendeva entrare nel dibattito sulle riforme istituzionali, perché, si leggeva nella lettera, “la crisi istituzionale può essere salutare e necessaria, ma oggi non ci sembra andare nella direzione auspicata. Una riforma delle istituzioni infatti che dimentichi le donne, che non ne garantisca la partecipazione alla vita politica e sociale, denota un basso livello di civiltà di un popolo”.

    Insomma, passano gli anni, i lustri e i decenni ma i piagnistei femminili restano sempre gli stessi.

  2. plarchitetto permalink
    8 giugno 2018 22:20

    Sposo senza se e senza ma la mozione di O.N.D.A.
    E rilancio…
    Miniere diversificate UU/DD per produrre i metalli necessari ad impianti siderurgici e aziende metallurgiche diversificate UU/DD, ove produrre grezzi e semilavorati per costruire oggetti diversificati per UU/DD.
    Ognuno si costruisce i suoi.
    Tutti.
    Dalle autovetture ai transatlantici, passando per i cucchiaini.
    Aziende chimiche diversificate, che utilizzano idrocarburi provenienti da campi petroliferi diversificati UU/DD per alimentare:
    A – industrie chimiche diversificate
    B – stazioni di carburanti diversificate
    C – industrie farmaceutiche diversificate (ognuno si cura con medicinali diversificati).
    Strade diversificate UU/DD (ognuno dei due sessi se le realizza per se) per collegare centri abitati diversificati UU/DD, in cui gli edifici e le infrastrutture vengono realizzati separatamente dai due sessi (in cantieri separati UU/DD) e alimentate da utenze diversificate (acqua, gas, luce, telefonia…) prodotte in centri di produzione separate e trasportate da reti di distribuzione realizzate e manutenute separatamente.
    Trasporti auto, marittimi e aerei diversificati UU/DD per recapitare le varie merci diversificate ai centri di distribuzione e vendita diversificati UU/DD.
    Porti, aeroporti e stazioni ferroviarie diversificate dove, navi, aerei e treni costruiti in modalità diversificata trasportano in maniera diversificata UU e DD per lavoro, studio, vacanza e altro.
    Agricoltura, pesca, zootecnia e viticoltura diversificata per alimentare i due sessi in modalità diversificata.
    Piccola divagazione (ci tengo tanto): anche l’arte (architettura, pittura, scultura, musica, cinema, teatro…) andrà fruita in modalità diversificata.
    Autori maschili riservati agli UU e autrici femminili per le DD.

    Tutto diversificato! Perché solo i parlamenti?
    Così si che la vita “TUTTA” non solo quella “POLITICA”….si arricchirebbe con l’allargarsi della parzialità del punto di vista, oggi tutto maschile.
    Questo “arricchimento” ci farebbe superare (e sarebbe ora) questo schifosissimo plurimillenario mondo costruito dai maschi oppressori.

  3. Sandro D. permalink
    9 giugno 2018 01:49

    Sfondi un a porta aperta…

    https://questionemaschile.forumfree.it/?t=9682698

    https://questionemaschile.forumfree.it/?t=9682698&st=15

    >>>>>>>>>>>>>>>>
    silverback

    view post Inviato il 19/6/2007, 19:57

    ———————————————————
    CITAZIONE (babi82 @ 19/6/2007, 13:00)
    separazione dei sessi come scusa? :o:

    tipo apartheid in sud africa? -_- -_- questo e’ il posto riservato alle donne e quello agli uomini? :unsure:
    ——————————————————–

    Sì, un mondo di sole femmine contrapposto a un mondo di soli uomini! :woot:
    Bello, no? :—-:

    ——————————————————–
    CITAZIONE (babi82 @ 19/6/2007, 13:00)
    Se ti riferisci alle classi separate allora ti dico che sono piu’ contro a favore.Forse perche’ si creerebbero delle scuole di serie B :wacko: .Ma forse mi sbaglio…
    ——————————————————–

    Eh sì, effettivamente tendi a sbagliarti spesso… -_-

    http://questionemaschile.forumfree.net/?t=937662

    >>>>>>>>>>>>>>>>>

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: