Vai al contenuto

La sicurezza

24 giugno 2018

cella

 

 

 

Uno dei punti fondamentali che  hanno portato al governo i “giallo-verdi” è stato quella  della  sicurezza

Alle  femministe  che  si vantano di essere  “anti fasciste” (sic) , come  se  dire  che gli extracomunitari sono meglio degli italiani avesse  qualcosa  di anti fascista  (ri sic), hanno fatto presente  che  ,nonostante  i migranti in arrivo,i crimini siano diminuiti, diminuiti si, ma  non tutti,sembra  che  resista  il sempreverde  femminicidio come  riporta  la  pagina  dell’UDI

– Ai difensori della “sicurezza”, che dovrebbero sapere che tutti
i crimini violenti sono in calo salvo una tipologia: il
femminicidio, che si ripete con quotidianità nel silenzio della
politica, e la violenza contro le donne. Il Ministro Salvini e tutto
il governo ci dica come vogliono fronteggiarlo. A tal proposito,
vorremmo anche ricordare che la cosiddetta “sindrome di
alienazione parentale”, che ciclicamente alcune realtà hanno
tentano di introdurre nell’agenda legislativa e nei tribunali, e
che oggi rientra nei temi del contratto di governo, è una
presunta patologia del tutto priva di fondamento scientifico ed
è già stata ampiamente sconfessata dalla Corte di Legittimità e
che crea vittimizzazione secondaria;

Avete  capito il trucco? Perchè dire  che  i crimini sono in calo sarebbe  come  darsi la  zappa  sui piedi ,allora  c’è la  distinzione  che  è sempre  la  solita, gli uomini (italiani e  che  lo dico a  fare?) sono i cattivi della  situazione

Poco importa  che  uno studio abbia  detto che  i numeri tra  uomini e  donne  carnefice si equivalgono

Poco importa  che i numeri siano bassi rispetto alla  popolazione (e  te  credo che  non diminuiscono)

Poco importa  che  il ministro Salvini abbia  proposto più volte  la  castrazione  chimica (solo per  gli uomini )

Bisogna  sempre  portare  in auge  il femminicidio e  dimostrano tutta la  loro ipocrisia

In conclusione .. i numeri dei crimini violenti sono calati (per  far  si che  i migranti non sono responsabili, ma  tutte  brave  persone) ma  il femminicidio resta  sempre  una  piaga  da  debellare

E io che  pensavo che  i migranti fossero persone  con i loro pregi e  i loro difetti ,ma sono troppo fascista  per  pensare  a  questo

4 commenti leave one →
  1. plarchitetto permalink
    25 giugno 2018 15:10

    I dati che cita UDI sono pesantemente inficiati da una metodica contabile a dir poco sospetta.
    Ma a parte questo, la cosa che appare da tempo in modo sempre più evidente è come questa tipologia di crimine sia ormai niente più che un armamentario ideologico usato per finalità che con la criminologia, e le politiche legate alla sicurezza non hanno più niente a che fare.
    Il dato è sostanzialmente stabile da tantissimo tempo e a mio avviso rimarrà costante nel tempo.
    Come moltissimi altri fenomeni di devianza criminale.
    Lo dimostra il fatto che lo stesso reato, in paesi molto vicini alla “cultura femminista” è di gran lunga più frequente.
    Ma purtroppo questo argomento funziona un po’ come la borsa valori.
    Serve a operare speculazioni a breve, a medio e a lungo termine.
    Per questo ho il motivato sospetto che ad ogni nuovo caso in molti (uso il neutro) non se ne dispiacciono poi così troppo.

    • 25 giugno 2018 18:08

      Se vogliamo fare un paragone è come quella che sperava che morisse un bambino sulla nave Aquarius per mettere in difficoltà Salvini (alcuni dicono che sia falso) ma se fosse vero ,bella merda (scusa il francesismo) davvero

      • plarchitetto permalink
        26 giugno 2018 11:45

        Esatto.
        Ciò perché ormai il racconto mediatico ha preso il posto del discorso politico.
        Lo stato emozionale è usato per orientare le opinioni pubbliche e portarle al pascolo.
        Naturalmente non è un castigo divino, ma frutto d’una disastrosa scelta.
        La politica pensava di usare i media…la loro potenza narrativa, ma s’è ritrovata ad esserne schiacciata attraverso lo stesso meccanismo.
        Pensava fosse uno strumento neutro, in mano a persone neutre.
        Tutto sommato ben gli sta (lo dico senza troppa convinzione…pensando ai danni).

  2. 25 giugno 2018 20:46

    Quando gli omicidi – totali – erano circa 1.200 le FF ammazzate erano 120, cioè il 10%.
    Poi gli omicidi sono diminuiti fino a scendere sotto i 400. Perciò le FF ammazzate (sempre 120) sono SALITE al 30%. Quindi sono AUMENTATE.
    .
    Quanto alla PAS valga questo: il male che subiscono i maschi lo decidono i maschi.
    Noi abbiamo deciso che la PAS esiste e perciò esiste. E’ un male che noi abbiamo stabilito come tale. Non sono ammesse obiezioni.
    .
    Cosa sia molestia lo decidono le FF.
    Cosa sia PAS lo decidiamo noi.
    .
    Punto e basta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: