Skip to content

Il coraggio della Zanardo

1 agosto 2017

Ebbene  si ,bisogna  ammetterlo, la Zanardo ha  avuto fegato

Ha  scritto sul fatto quotidiano un’articolo che  anche  gli stranieri possono essere  violenti, stufa  che  articoli del genere  (cioè di stranieri che  commettono crimini) quando li indica su twitter ,nessuna  delle  sue  amiche  femministe  condivide per  paura  di passare  per  razziste ,mentre se  è un caso di femminicidio (uso questo termine improprio, ma  per  farmi capire) compiuto da  un italiano, le  femministe  si buttano a  capofitto (più o meno il discorso è questo )

Allora  lei , con grande  coraggio, scrive  questa “ovvietà” sul fatto (il bello che  il fatto anche  la  pubblica, lo credevo un giornale  più serio)

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/07/31/la-violenza-contro-le-donne-e-sempre-violenza-che-la-compia-un-italiano-o-uno-straniero/3766785/

La  scoperta  dell’acqua  calda, anche  gli stranieri possono essere violenti, se  non me  lo avesse  detto lei ,non ci sarei mai arrivato

Un passaggio è questo

Che una violenza sia commessa da un uomo italiano o da un migrante, vecchio o  giovane che sia, non deve assolutamente cambiare la nostra reazione: la denuncia va sempre e comunque espressa. Certo spiegando, certo motivando. Ma condannando sempre con fermezza.

Non so a  voi, ma a  me sembra che  manca  un elemento , cioè non si menziona  mai, come  carnefice, la  parola  DONNA

Dimenticanza?  O semplicemente perchè ,per  le  femministe, la  violenza  è solo uomo contro la  donna ?

La  Zanardo ha  voluto rompere  gli schemi tabù di una  sinistra  troppo “buonista”, ma  è entrata  negli stessi schemi della  stessa  sinistra buonista  ,cioè dimentica  che  anche  le  donne  possono essere violente ,come  gli stranieri ,come  gli italiani

“Ma io parlo della  violenza  contro le  donne” potrebbe  replicare, e perchè le  donne  non possono essere  violente  contro altre  donne  ?

Peccato Zanardo ,ritenta  la fortuna  la  prossima  volta

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: