Skip to content

Chi ha paura dell’uomo nero ?

23 aprile 2015

Lo do all’uomo nero che  lo tiene  un giorno intero” 

Questa era la filastrocca che  si “usava” per far addormentare i bambini

Comunque  sembra che, l’uomo nero,  faccia paura non solo ai bambini ma anche agli adulti vaccinati

Quando dico uomo,  intendo proprio di genere maschile

Strano destino questo del genere  maschile , se sei bianco hai il potere (oltre ad essere violento) e sei odiato dalle  femministe ,se sei nero sei odiato dalle donne  di destra che  ,magari ,non si dicono femministe ,ma  sono tanto misandriche

Di solito femminismo e  misandria  sono sinonimi e non ci vedo molta differenza

Questo mio pensiero deriva da  un post (con 40 like dal resto) che  ho letto nella  pagina della Meloni

misandria

Ecco il punto focale  ,  l’immigrazione  già è una  brutta  bestia, mettici pure che  sono quasi tutti uomini il peggio del peggio, ovviamente non mettono conto che, per esempio, i 700 migranti ( che  qualche  pagina di buontemponi ha  messo con il -700) possono essere quasi tutti uomini no, niente di tutto questo ,sono uomini si armano e invadono l’occidente, creato dagli uomini che  hanno il potere, un controsenso se  ci pensate , questi hanno il potere e si fanno mettere sotto da questi baldi giovani africani ? Quindi bisogna anche  capirsi

A far da controcanto c’è la pagina de “il ricciocorno schiattoso ” (per far vedere che  lei è non razzista)

«Generalmente sono di piccola statura e di pelle scura. Molti puzzano perché tengono lo stesso vestito per settimane. Si costruiscono baracche nelle periferie. Quando riescono ad avvicinarsi al centro affittano a caro prezzo appartamenti fatiscenti. Si presentano in 2 e cercano una stanza con uso cucina. Dopo pochi giorni diventano 4, 6, 10. Parlano lingue incomprensibili, forse dialetti. Molti bambini vengono utilizzati per chiedere l’elemosina; spesso davanti alle chiese donne e uomini anziani invocano pietà, con toni lamentosi e petulanti. Fanno molti figli che faticano a mantenere e sono assai uniti tra di loro. Dicono che siano dediti al furto e, se ostacolati, violenti. Le nostre donne li evitano sia perché poco attraenti e selvatici, sia perché è voce diffusa di stupri consumati quando le donne tornano dal lavoro. I governanti hanno aperto troppo gli ingressi alle frontiere ma, soprattutto, non hanno saputo selezionare tra coloro che entrano nel paese per lavorare e quelli che pensano di vivere di espedienti o, addirittura, di attività criminali».

Questo non è un commento sotto lo status Facebook di Gianni Morandi ma una presunta relazione dell’Ispettorato per l’immigrazione del Congresso degli Stati Uniti sugli immigrati italiani, datata ottobre 1919. Sulla veridicità del testo si è aperto un dibattito. E non c’è alcuna certezza, anzi. Ma come spiegò Paolo Attivissimo, al di là che sia vero o falso, la citazione rispecchia comunque fedelmente il sentimento dell’epoca.

Come spiega questa relazione  può essere un falso, ma  no ci sarebbe niente da dire che  fosse ,come  spiega alla  fine, che  il sentimento fosse proprio questo…

Quindi la  buon ricciocorno ci ricorda che  erano italiani , gli stessi italiani che  lei ,nella sua  pagina  usa  dire che  fanno omicidi e stupri , non molto diverso da questa relazione , quindi anche  lei non è razzista a corrente alterna

Italiani, stranieri ,bianchi e/o neri ,o di altro qualsiasi colore  che  vogliamo ,  l’unico denominatore comune  preoccupante  e che  il genere  sia  maschile  ,destra,  sinistra ,femminismo e/o misandria  poco importa davvero ,come  ho scritto giorni prima  abbiamo trovato il colpevole  nel genere  maschile e da qualsiasi parte politica  lo si pone ,il problema è sempre  quello che  va da rifondazione  o SEL, fino a  fratelli d’ Italia e lega ,cioè il genere  maschile

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: