Skip to content

Tanto è solo ironia

25 marzo 2015

Quante  volte abbiamo sentito questa frase?

Mi hanno segnalato questo post su “antisessismo” violena donne2

https://www.facebook.com/Antisessismo/photos/a.658477794206687.1073741828.658473344207132/818546654866466/?type=1&theater  (qui potete leggere  meglio)

Antisessismo, giustamente  a mio avviso, mette sull’avviso che  potrebbe anche  essere  un fake  immagine ,ma di certo i commenti sono “veritieri” …

Anche  qui, come  in tante occasioni, l’ironia funziona  con il doppio peso, cioè dei due  pesi e due misure  ,una  immagine  al contrario si sarebbe alzato un polverone, lo si fa per  un manifesto con un seno prosperoso, figurarsi se un uomo picchia  una donna certo ,gesto riprovevole, ma  non funziona con l’inverso

Chi si occupa, come  il sottoscritto, di questione maschile, deve evidenziare questo fatto, di come  la gente  considera una situazione  (in questo caso la violenza)  in modo diverso se a farla  è un uomo piuttosto che  una donna

Un movimento maschile  per funzionare  deve togliere  quella patina di antico, praticamente  riprendo una  vecchia frase di Rino dalla Vecchia

“Quando uno viene  alla scoperta di un movimento maschile, praticamente capisce  tutto al volo ,e ci considera  ancora quelli che  vogliono relegare la donna  in cucina ,inutile  dire che  CI HA  SCOPERTO”

Ed è quello che  noi dobbiamo fare, togliere quell’immagine dalla visione della gente, altrimenti commenti come  quelli sopra saranno all ‘ordine  del giorno

Ma è proprio tanto difficile  pensare che  la violenza ,qualsiasi che  la faccia, è sempre  violenza ?

Ma  non è schifoso che  ,dopo le lotte all’ apartheid  e al razzismo però vadano bene  le scritte “qui gli uomini non possono entrare?”

Ma tanto è solo ironia  ,un uomo con una scarpa  conficcata  in testa merita le risate e gli applausi da fare a chi ha compiuto il gesto, meglio di un concerto o di un film

In sostanza uccidere  e/o fare violenza su un uomo è cosa buona e giusta

In questo caso non ci saranno trasmissioni,  speciali, giochi del rispetto (a proposito qui io di rispetto ne vedo ben poco ) da proporre negli asili , aveva  il pene era già “condannato”

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: