Skip to content

L’uomo è misogino ,la donna non è misandrica

17 dicembre 2014

Misoginia  e misandria  sono contrari, ma hanno comune  l’odio che  si prova per l’altro sesso ,lo sappiamo benissimo noi che  trattiamo questi temi ….

Misandria  è una parola  brutta, ma indica solo l’odio di una  persona  non per quella che  fa  ,ma  per quello che  è..

E’ l’odio più stupido che  ci sia in circolazione  ,odiare qualcuno solo perchè è nato cosi , eppure non ci sono dubbi l’uomo è misogino ,la donna  non è misandrica

Tanto per chiarire che  le donne  hanno sempre quell’aureola in testa ,quell’alone  di tenerezza che  ,sembrerebbe impossibile  che faccino male ad una mosca ….

Comunque mi sono imbattuto in questo articolo

http://lunanuvola.wordpress.com/2014/12/17/le-misandriche/

Fa  un lungo preambolo che  non sto ad esaminare ,in sostanza dice che le donne cse odiano gli uomini hanno i loro validi motivi (precisazione ,l’articolo tratta di donne provenienti dal Camerun) comunque ,qui ci sono i 7 peccati capitali del perchè le donne  sono misandriche

1) Non accettiamo la regola generale che l’uomo sia il capo della famiglia solo perché è un uomo. Qui è dove l’intero concetto “le donne possono essere leader” comincia. In che modo questa opinione mostra che odiamo gli uomini? Sembra che ogni volta in cui sei in disaccordo con gli uomini, allora li detesti.

Ricordiamo che  si parla del Camerun ,da noi che  l’uomo sia il capo famiglia  è una legge decaduta (giustamente) tempo fa

2) Odiamo il fatto che la poligamia sia legalizzata e che i matrimoni di bambine, i matrimoni precoci e i matrimoni forzati siano ancora questioni di cui dobbiamo occuparci. Quando contesti l’idea che gli uomini siano naturalmente poligami e le donne naturalmente monogame, odii gli uomini, perché stai impendendo loro di prendersi tutte le “merci” e di lasciare le donne senza niente. Odii gli uomini quando tramite il potere dell’attivismo impedisci loro di sposare bambine.

Come sopra , ricordiamo che, in Italia  la poligamia  è un reato

3) E’ meglio usare “sex toys” che diventare intima di un uomo la cui sola priorità è la propria soddisfazione sessuale. Le donne hanno un corpo pieno di terminazioni nervose, ce ne solo 8.000 solo nella clitoride. Ma il sesso è un piacere a senso unico per moltissimi uomini. Quando sei onesta sulla sessualità femminile e insegni alle donne ad esplorare un bel lato dell’essere donna, ecco che diventi “una lesbica odiatrice di uomini”.

Ognuno vive la sua  sessualità come  meglio crede , gli danno più soddisfazione  i sex toy che  un rapporto etero ? Buon per lei ,allo stesso motivo ,posso dire che  godo di più a masturbarmi che  seguire certe onde femministe ,dove sta la differenza ?

4) E’ meglio vivere in un mondo in cui incontri solo donne: se ci sentite dire questo è perché ogni volta in cui incontri un uomo vieni toccata sul seno o schiaffeggiata sulle natiche e se non ti piace ti chiamano “immatura” o “prostituta”. Se protesti contro questo, odii gli uomini.

Non saprei ,ma  io queste orde di maniaci “toccano” non li ho mai visti ,che ci siano non lo metto in dubbio ,ma  che  ,se esci di casa ti trovi una mano maschile che ti tocca  beh ,mi sembra da complessate, non so molto delle  abitudini degli abitanti del Camerun ,ma  credo che si rivolgesse anche  all’ Italia ,è meglio vivere in paese di sole donne  (e non perchè di soli uomini?) potrebbe sempre abitare in un isola deserta e li vedrà che di uomini non ne incontra

Anche se sei una donna con un lavoro che ti piace e che ti fa guadagnare, magari un lavoro intellettuale, non appena ti sposi sei forzata a concentrare tutta la tua attenzione sul mantenere tuo marito felice e rilassato. Come da norme patriarcali. Lavori per lo stesso numero di ore o magari anche di più, torni a casa alla stessa ora o persino più tardi. Mentre lui si riposa, tu cucini per lui e gli fai da babysitter.

Quando la donna è sfinita dallo stress e dalla stanchezza, lui ne cerca un’altra. E la società ti dice: “E’ colpa tua se lui ha un’amante. Lo sai che gli uomini si basano molto su quel che vedono: avresti dovuto prenderti più cura di te stessa e cercare di apparirgli attraente.” Quando una donna è critica a questo proposito, è etichettata come odiatrice di uomini.

il lavoro manuale lo lasciamo ai deficienti ma , oltre a questo io seguo questa regola  (che  vale anche  per la regola  dopo)

1- lui lavora lei sta a casa  ,i lavori domestici li fa lei

2 – lei lavora e lui sta a casa  i lavori domestici li fa lui

3 – tutti e due  lavorano ,i lavori domestici vengono divisi

Faccio un esempio personale  ,in questo periodo sono spesso in cassa integrazione, non so a me sembra normale , visto che sono a casa , pulire la cosiddetta casa

6) Siete sorella e fratello, entrambi studenti. A lui danno soldi, a te no, come il patriarcato vuole. E nel giorno di vacanza da scuola, vi rilassate. La ragazza si “rilassa” pulendo la casa, cucinando e lavando biancheria; il ragazzo si rilassa schiacciando un pisolino o giocando al computer. Quando tu dici che gli uomini dovrebbero fare i lavori di casa, ti rispondono che li odii.

Come sopra ,ma qui sbaglia  la famiglia  ,io ho avuto un fratello e non saprei come  funziona  dagli altri ,comunque io dividerei i lavori ,ognuno fa il suo spazio ….lo stesso vale per i soldi ,che  ,anch’io che ero maschio ,non è che  erano cosi “copiosi”

7) Quando esprimi la tua frustrazione sulle azioni irrispettose ed egoiste che gli uomini commettono verso le donne, dicendo “Non ne posso più degli uomini”, la conclusione è che odii ogni uomo sul pianeta. Ogni attivista per i diritti delle donne è marchiata come odiatrice di uomini.

Faccio un esempio ,proviamo a dire “Non ne posso più dei negri” non è che  sia  una frase neutra ,suonerebbe molto razzista , invece se rivolta agli uomini è più (molto più) “tollerata ” eppure non mi sembra molto diversa

Comunque lei ha la soluzione

Questa è la nostra “misandria”: l’avere prove certe che le donne hanno ragione quando dicono che gli uomini sono dei codardi, non si prendono mai la responsabilità per le proprie azioni e biasimano le donne per ogni cosa sbagliata che fanno.

Vi dirò io cosa fare. Gli uomini dovrebbero smettere di concentrarsi sul proprio odio delle donne e cominciare a riconoscere le azioni che causano alle donne dolore e sofferenza. Se gli uomini non permettono che le donne stiano in pace, le femministe non lasceranno in pace in loro, continuando a parlare apertamente e a chiedere che i diritti delle donne siano rispettati.

Gli uomini dovrebbero cominciare a riflettere su stessi per assicurarsi che le donne siano trattate con rispetto.

Ma la sofferenza  è univoca ? Solo le donne soffrono ? Gli uomini non soffrono ?

Sono domande banali ma che l’articolo glissa …

Concludo comunque con una battuta

LORO NON SONO MISANDRICHE  ,SONO LORO CHE  SONO UOMINI

Chiudo con un commento sotto all’articolo in questione

compagna

Odio legittimo … oppresse (le donne) e oppressori (gli uomini ) ,quindi è giusto che  le donne  odiano gli uomini ..se mi spiegasse però in che  modo ,un senza tetto ,un barbone  ,un disoccupato ,un operaio siano degli oppressori ne sarei grato

Questo è il punto chiave  che  il femminismo di sinistra non ha nulla  ,ma proprio nulla  ,si camuffa ,ma resta una ideologia  sessista  e razzista come la  più becera destra ,l’abbiamo detto molte volte ,ma qui è palese

Sono oppressori questi ? (Senza tetto nei civili stati uniti )

Fema-Camps_2

Questi ?

Questi ?

Prima  che  me lo facciate notare è chiaro che  ci sono immagini (poche  a dire il vero) di donne barbone e operaie ,ma ritorniamo sempre al punto principale  ,come  si può dividere i generi in oppressi ed oppressori quando ci sono queste immagini ?

Annunci
8 commenti leave one →
  1. 17 dicembre 2014 19:09

    Ciao Mauro.
    Non c’è una sola affermazione di queste “antimisandriche” che non abbiamo smantellato dalle fondamenta.
    Abbiamo tralasciato solamente qualche dettaglio in quel racconto criminalizzante che porta il nome di Grande Narrazione Femminista.
    Mi fermo su questo: ” tutta la tua attenzione sul mantenere tuo marito felice e rilassato”.
    Lo farò con una domanda: alzi la mano chi in vita ha visto una moglie sorridere al marito
    una sola volta dopo la pantomima delle nozze.
    .
    Quanto al resto ci ho scritto sopra un libro, ed altri altri libri, ci abbiamo dedicato – come Momas – migliaia di pagine e centomila post, su siti, blog e forum. Sui nostri e su quelli altrui. Persino su quelli femministi (quando ce li hanno pubblicati).
    .
    E’ ora di dire basta: se quello è l’amore che hanno per gli uomini, che se lo tengano.
    .
    Di nuovo ciao.
    Rino DV

    • 17 dicembre 2014 19:13

      Infatti Rino , condivido in toto ,anche ieri ho seguito benigni ed anche in quel caso non ha mancato la sviolinata per le donne ,giusto che siano amate ,ma l’uomo non lo ama mai nessuno eppure come dice Lucio Dalla “A modo mio piacerebbe avere amore e carezze anch’io”

  2. Linda permalink
    6 marzo 2017 16:21

    Sarebbe bello che chi presume di avere opinioni , tali da essere pubblicate, imparasse la lingua , sapesse scrivere. Perché, ahimè, chi scrive male pensa male.
    Mi spiace dirlo ma questo articolo è ILLEGGIBILE per vacuità di pensiero ed errori grammaticali.

    • 6 marzo 2017 17:50

      Purtroppo ti do ragione, ed è il mio più grande cruccio, di non potermi esprimere in modo corretto ,comunque sia non tutto è perduto, alcuni lo hanno capito ,mai disperare

  3. Pennyworth permalink
    10 aprile 2017 09:18

    La ringrazio per aver condiviso le sue più che rispettabili e veritiere opinioni, Mauro. Purtroppo, il femminismo è un ideologia faziosa fatta per fare esclusivamente gli interessi delle donne. Nonostante essa dica di mirare all’uguaglianza ci sono fanatiche che rallentano l’avvicinamento a tale obiettivo. Grazie per il suo contributo costruttivo alla critica del femminismo e alla causa mascolinista.

    • 10 aprile 2017 17:56

      La ringrazio sopratutto per la visita al mio blog, io continuo ancora a pensare che nascere maschio (come lo è nascere femmina) non sia sbagliato , a me sembra che il femminismo abbia preso un’altra direzione

  4. Chiara permalink
    21 luglio 2017 23:29

    Io nonostante sia una donna trovo che queste “femministe” (che probabilmente non hanno nemmeno ricercato il significato del termine sul dizionario) autrici di quest’articolo, nonostante dichiarino il contrario, adottino un pensiero totalmente misandrico, ma pur essendo in forte disaccordo con queste donne non posso dire di appoggiare del tutto i tuoi pareri. Purtroppo nel tempo il femminismo è stato invaso da queste donne con idee sessiste e sostenitrici del “se fino ad adesso sono stata io a venire discriminata ora tocca a te” ignorando del tutto le discriminazioni che anche gli uomini devono subire. Queste donne autoproclamatesi femministe in realtà non lo sono assolutamente in quanto non rispettano la definizione stessa di femminista avendo mentalità sessiste. Io sono fiera di definirmi femminista fintanto che il termine venga utilizzato per indicare una persona (anche gli uomini sono bene accetti in quanto il femminismo moderno si impegna ad occuparsi anche delle discriminazioni da loro subite) che crede nella parità dei sessi in ogni campo. Detto questo mi scuso per il lungo commento, le ripetizioni e gli eventuali errori ortografici, scrivere non è mai stato un mio talento purtroppo.

    • 22 luglio 2017 14:08

      Non preoccuparti per gli errori ortografici, io per primo ne faccio a iosa, e nemmeno per la lunghezza del commento, e ringrazio anche per la visita a questo blog misogino e maschilista 🙂 .detto questo capisco veramente il tuo punto di vista ,purtroppo il femminismo che tu disprezzi (come lo disprezzo io) è quello che va per la maggiore è quello che fa cambiare la costituzione e le leggi e quella che ,molto semplicemente, per questo femminismo un Donald Trump e un senza tetto non c’è differenza ,anzi sono privilegiati in quanto uomini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: