Vai al contenuto

La sinistra fucsia e fighetta (2)

25 giugno 2021

Sono sicuro di aver già fatto un titolo del genere

Mi sono sempre chiesto come mai ,personaggi come Salvini e Meloni (il cavaliere ormai è fuori concorso) abbiano un cosi vasto bacino elettorale ,se ritorno indietro nel tempo grazie alla mia età, con un partito comunista “forte”, gente del genere veniva preso a pernacchie, poi vedo questo

Sempre da verificare se la notizia sia vera, ma non è questo il punto , una pagina ha cosi commentato

“il vittimismo dei camerati ” “Qualcuno pensi ai bianchi ” Ho cosi commentato

Vedi xxxxxxx, questi sinistral radical chic, che sono molto distanti da essere comunisti, usano la stessa moneta di chi ,quando succede un naufragio di migranti ,mette la faccina che ride, fanno esattamente la stessa cosa, adesso da verificare se la notizia sia vera, ammettiamo che lo sia, invece di condannare la violenza (perchè anche uno con la pelle nera può essere violento o violenta) ci ridono su, dai è un bianco gli va già bene cosi, dimenticando sempre che ci sono bianchi poveri (poveri, parola che è scomparsa dal loro dizionario)..per fare un altro esempio è come per il femminicidio ,succede anche il contrario ,ma li si ride

Ma poi vedo pure questo

“L’ho già detto altre volte e voglio ripeterlo anche qui, io credo fortemente in una Ue in cui si è liberi di amare chi si vuole. Credo in una Ue che abbracci la diversità che è al fondamento dei nostri valori e userò tutti i poteri della Commissione per fare in modo che i diritti di tutti i cittadini europei siano garantiti per chiunque e ovunque”.
Queste sono le parole di Ursula von der Leyen, dette in riferimento alla legge ungherese, che ha definito “Una vergogna, che discrimina persone sulla base dell’orientamento sessuale e va contro i valori fondamentali della Ue.” Aggiungendo: “Noi non faremo compromessi su questi principi”.
È bello vedere donne al potere che si battono per il rispetto dei diritti civili fondamentali di tutti, perché il femminismo è anche questo!

Sembrano due cose differenti ,invece hanno lo stesso dominatore comune, non si parla di povertà , la discriminante la fanno il colore della pelle o l’orientamento sessuale

Proprio oggi ,mentre lavoravo sotto ad un capannone con il caldo che “avvolgeva” la fabbrica (eppure sono maschio, bianco ed etero) un lavoratore ghanese (se non erro)è stato sicuramente meno fortunato di me, raccogliendo i pomodori, sotto il sole cocente, ha avuto un malore ed ha perso la vita, tutto questo per soli 30 euro al giorno

Eravamo uno bianco e uno con la pelle nera (per dovere di cronaca, lavoro con gli extracomunitari) ed avevamo un “nemico ” in comune cioè il caldo ,la fatica, il sudore, certo lui prendeva (purtroppo devo usare questo verbo) molto meno di me (altro che gender pay gap) ed ha pagato con la morte un lavoro mal retribuito che la buona Ursula non ha detto nemmeno una parola, pronta a scannarsi pro diritti civili , ma di operai ,precari ,e disoccupati e mal pagati se ne parla ancora domani

Chiaro che ,in questo ambiente , gente come Salvini e Meloni prendono consenso ,non perchè siano bravi ,ma perchè dall’altra parte c’è questo vuoto cosmico , si comportano come i primi ,ma sono ancora più mediocri

Altro che sol dell’avvenir

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: