Vai al contenuto

Il privilegio

11 marzo 2018

Da un gruppo che  seguo di facebook hanno postato questa  immagine

28795990_10155725817468171_6613950554184001795_n

Notate ,come  in una  specie di classifica,  il sostantivo usato al primo posto della  lista?

Esatto maschio, da  li non si scappa  è proprio la  prima  cosa  che  è venuta  in mente a  questi che  hanno formato questa  lista, prima  ancora  della  etnia  e  dell’ orientamento sessuale, cioè non hanno messo eterosessuale, o bianco (strano che  non hanno usato l’asterisco , ahi ahi  bisogna studiare  di più il lessico femminista)  che possono essere  sia  uomo che  donna, no proprio maschio ,in sostanza  nasci maschio e  sei in una  botte  di ferro

Poi viene  la  religione cristiana che ,se  era  nell’ inquisizione  spagnola, aveva  anche  un senso visto che  davano la  caccia ai musulmani e agli ebrei , ai giorni d’oggi se  una  religione  viene  più “martoriata” rispetto alle  altre  è proprio la  cristiana

Persona  abile e qui non posso che concordare, avendo avuto una  invalida(mia  madre)  al 100 % in famiglia  la  differenza  tra  la  persona  che  si poteva  muovere  e  chi no era  abissale

Finalmente  veniamo alla  parte  marxista della  questione (quasi in fondo alla  lista) cioè la  lotta  di classe

Se  ce  ne  fosse  bisogno ormai è chiaro che  della  lotta  di classe (che  una  volta  era  il tema  principale ) sia  passata  nemmeno in secondo piano ,ma  in fondo ad  una  lista  che, a  sostantivi diversi ,ricorderebbe  una  di casapound

Eppure, provate  ad  immaginare  una  persona  di etnia  diversa, invece  di venire  con i barconi ,venire  in Ferrari o in Maserati, ai nostri occhi risulterebbe  certamente  diversa   di come  la  vediamo ora

Chiaro come il sole  che  la  differenza  di classe fa  la  discriminante di come  valutiamo le  persone ,se  è un barbone  (che ,tra l’altro ,potrebbe essere maschio e  bianco ed eterosessuale, altro che  privilegio) ci fa  quasi schifo ed  alcuni gli danno fuoco, se  fosse uno vestito in giacca  e  cravatta, anche  se  magari ci rovina  con gli interessi, viene  visto da  noi quasi come  una  divinità

Eppure  per questa  antifasciste (non è molto chiaro da  dove  viene questo manifesto, ma  credo di aver fatto centro) la  lotta  di classe  viene quasi in fondo ,meglio solo dei cisgender  che  sembra  messa  li per  non far  torto a  nessuno

E poi si lamentano se  i cosiddetti “populisti” prendono quasi la  metà dell ‘elettorato e loro si fermano ad  un misero 1 %, il bello della  faccenda ? Esultano pure

Che  tempi tristi

14 commenti leave one →
  1. 12 marzo 2018 11:13

    solo povere malate mentali e probabilmente pure dei cessi spaventosi. mai visto belle gnocche atteggiarsi a radical feminist chic

    • Paolo permalink
      19 marzo 2018 14:56

      anche molti uomini misogini e anti-femminsti non è che siano bellissimi

    • wignersfr permalink
      21 marzo 2018 16:31

      Al contrario, ce ne sono, ce ne sono. Magari fosse solo per una questione estetica (per altro, l’estetica è, almeno entro certi limiti, soggettiva).

  2. Paolo permalink
    19 marzo 2018 15:16

    comunque analizziamo alcuni dei fatti di cronaca nera degli ultimi giorni: A Siracusa un uomo ha ucciso la sua compagna a coltellate e poi ha gettato il corpo in un pozzo (carnefice e vittima sono italiani bianchi)
    A Terzigno una donna proprio stamattina è stata uccisa da un uomo, molto probabilmente il marito che lei aveva denunciato pochi giorni prima per maltrattamenti (carnefice e vittima sono italiani bianchi)
    a Nottingham una ragazza di 18 anni italo-egiziana è stata ammazzata di botte da una banda di “bulle”, ragazze della stessa età (carnefici e vittima sono entrambi di sesso femminie e pare di origine africana)

    A Napoli una guardia giurata è stata uccisa da una gang di ragazzi per ribargli la pistola (vittima e carnefici sono italiani e bianchi)
    A Firenze a luglio un uomo africano di 43 anni ha buttato giù dalla finestra una ragazza di 23 anni anche lei africana perchè questa ragazza non voleva fare sesso con lui,la ragazza è sopravvissuta ma è sulla sedia a rotelle. http://m.iltirreno.gelocal.it/regione/toscana/2018/03/17/news/si-rifiuta-di-fare-sesso-e-la-scaraventa-dalla-finestra-resta-paralizzata-a-23-anni-1.16601946?ref=fbfti&refresh_ce

    5 casi di cronaca: le vittime sono donne in 4 casi su 5. i carnefici sono uomini in 4 casi su 5, in un solo caso i carnefici sono donne (che hanno ucciso un’altra donna) ., in un solo caso la vittima è un uomo (ucciso da altri uomini)
    Ognuno tragga le sue conclusioni

  3. plarchitetto permalink
    20 marzo 2018 15:21

    Paolo, con il suo delirante post, ha fornito la prova definitiva di come si possa divenire prodotto della colossale mistificazione mediatica in atto oggi in Italia.
    Come si possa diventare uno sciagurato replicante.
    Infatti non è lui che parla.
    Non è lui che ragiona.
    Non ha nessuna autonomia culturale nella rappresentazione della realtà.
    Viene indotto a pensare e ad argomentare in base a quello che gli viene messo a disposizione in modalità pre-digerita.
    Una realtà manipolata. Drogata. Artefatta. Mediata dall’informazione di regime.
    E lui prontamente ederisce e si uniforma.
    E’ su gente come lui che fa leva questa subdola campagna d’odio e disprezzo verso il maschile organizzata dal mondo femminista in tutte le sue articolazioni (media, istituzioni, associazioni…)
    Maschile messo all’angolo e intimidito. Silenziato. Manganellato.
    E’ grazie a (numerosissime) persone come lui che si può realizzare questa deriva para-fascista dl pensiero unico.
    Che non ammette obiezioni.
    Non tollera opposizioni di nessun tipo.
    Lui è il prototipo di questa sordida violenza mediatica in atto.
    Lui è l’utile idiota.
    .
    .
    .
    E io continuerò all’infinito a ringraziare Mauro per mantenere in vita questo piccolo spazio di libertà. Di disobbedienza.

  4. 21 marzo 2018 18:47

    Mi sa che non si tratta di un Paolo ma di una Paola…

  5. 21 marzo 2018 19:07

    Paolo:
    >>
    Ognuno tragga le sue conclusioni
    >>
    Tu che conclusioni ne trai?
    Io ho solo due ipotesi.
    1-Carcerazione preventiva per tutti i sospetti Cioè per tutti, giacché siamo tutti potenziali killer.
    2- Espiazione di massa da qui all’eternità in potere, quote, compensazioni, indennizzi, denaro alle FF e mortificazioni universali a carico del sesso maschile, quello malnato.
    .
    Tenuto conto però che 1 non esclude 2.
    .
    Hai altre proposte?

      • Sandro D. permalink
        21 marzo 2018 21:46

        Inanzitutto va evidenziato che per l’ennesima volta è stato un portatore del cromosoma Y a scrivere un “articolo” del genere.
        Ma a parte questo, devo dire che mi fanno sempre sorridere certi consigli dati alle
        appartenenti al sesso femminile…

        >>>>>>>>>>>>>>>>>
        “A tutte le ragazze offro un consiglio – conclude il legale – non sottovalutate i segnali, state sempre attente e non accettate nessuna forma di mancanza di rispetto. Mettete subito in chiaro le cose e, se certi comportamenti continuano, non passate oltre”. Perché può esserci qualcosa di inesorabile, un mostro in agguato, pronto a colpire, dietro il sorriso della sera prima.
        >>>>>>>>>>>>>>>>>

        Perché mi fanno sorridere?
        Beh, anzitutto perché le femmine si reputano intellettivamente superiori agli uomini,
        e chi è superiore non può essere ingannato da chi è inferiore.

        Poi, chiunque abbia occhi per guardare e orecchie per ascoltare, non può non notare che oggi, anno 2018, se c’è qualcuno che manca soventemente di rispetto all’altro è proprio la femmina della specie umana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: