Skip to content

Misandria for the week

18 luglio 2017

Come  era  quella  storia che  la  misandria  non esiste  ed è dovuta sono a  qualche  adolescente  rancorosa  perchè il moroso l’ha  mollata ?

Oppure  la  misandria  era  presente  solo in qualche  youtuber  un pochino sciroccata ?

Lo Scum era  un libro ironico ed io (vero )  non ho letto i grandi classici del femminismo e  quindi non capisco una  mazza (anche  vero) ?

No ,perchè mi sono imbattuto in questo settimanale

51a11ae1591301c8e3f492193179be49

Non mi sembra  scritto da  una  14 enne  in preda  ad ansie  amorose  o da  una youtuber che  si è fatta  di qualche  sostanza, è stato scritto da  nove note  femministe  Natalia Aspesi, Federica Bianchi, Manuela Cavalieri, Francesca Mannocchi, Sabina Minardi, Donatella Mulvoni, Valeria Parrella, Chiara Saraceno, Gayatri Spivak.

Siccome  i maschi si son risentiti (chissà come  mai ?) invece  di fare  un articolo dove  magari si scriveva  che  aveva  esagerato, fanno un altro articolo che  è peggio di quello precedente  (dalle  mie  parti si dice  “Quando il taccon xe peso del buso”)

http://espresso.repubblica.it/attualita/2017/07/17/news/l-espresso-denuncia-il-ritorno-del-maschilismo-e-i-maschi-se-la-prendono-con-l-espresso-1.306296?ref=fbpe

Comunque  la  copertina  dell’espresso non è una  novità ,titoli e  articoli contro i maschi ce ne  sono a  iosa . tra le  quali

“Gli uomini picchiano le  donne” (volantino di rifondazione comunista)

” In piazza  contro il maschio assassino” (liberazione)

Ed altri titoli che  ora  non mi sovvengono

Contro le  donne in una  misoginia  sempre  più presente? Non ne ho ricordi

Altro che  14 enni, altro che  youtuber, .la  misandria è ben presente

Per  finire  non poteva mancare  anche  di rendersi ridicoli

lotta di classe

la  lotta  di classe  non è più tra  il ricco e il povero (che  possono essere  uomini o donne) ma  solo tra  uomini e  donne, se non avessi letto non ci avrei creduto

 

 

Annunci
9 commenti leave one →
  1. Rino DV permalink
    18 luglio 2017 21:34

    Ciao Mau.
    .Dici: “Lo Scum era un libro ironico ed io (vero ) non ho letto i grandi classici del femminismo e quindi non capisco una mazza (anche vero) ?”
    .
    1- Anche il Mein Kampf era un libro ironico. Ma alcuni tra ebrei e zingari e slavi lo presero sul serio. Guarda un po’.
    2-Domanda: un ebreo europeo degli anni 30 che pur non abbia letto né il Mein Kampf né il Mito del XX secolo di Rosenberg, può dire di conoscere il nazismo? Direi proprio di sì.
    L’uomo pensante del XXI secolo che non abbia mai letto una sola una pagina dei “classici” conosce perfettamente il femminismo.
    3-I grandi classici del femminismo sono peggio del Mein Kampf, perché questo descriveva il programma vero di una banda criminale. Quelli invece prospettano, descrivono e delineano un programma falso. Il primo eccitava l’odio delle masse razziste ma non ingannava le vittime. Quelli invece con i fumi dell’amore e il Cavallo di Legno della parità mettono nel sacco delle Ariane la nuova razza inferiore. Noi.
    .
    Quanto alla parità di reddito e di istruzione, concordo pienamente.
    Il reddito maschile deve restare ai maschi. Tutto e interamente.
    Al pari dei contributi pensionistici e del resto.
    Quote azzurre nella scuola e per tutti gli accessi universitari, e, per la parità degli esiti, votazioni differenziate. Almeno il 20% di maggiorazione nei voti per i maschi.
    .
    La parità effettuale, reale a assoluta. Questa io voglio.
    .
    Basta parità false, mistificatorie e verbali.

    • 18 luglio 2017 23:18

      Grande Rino, ma sai,,quando critichi il femminismo ti dicono di leggere il dizionario e la dizione che riporta , con questo non riescono a vedere oltre il proprio naso e se qualche femminista (più di qualche ormai e l’espresso è solo una conseguenza) va oltre dicono che è una compagna che ha sbagliato , non ha sbagliato invece proprio nulla

    • Lucy permalink
      27 luglio 2017 04:57

      @ Rino Divino: prima di parlare di “scum”, parodia di Aristotele, ci parli di Aristotele, e di tutti quelli (nei secoli) che gli sono andati dietro, nel definire le femmine, e non solo il e sul corpo delle femmine, ma anche sul cervello delle femmine.
      Tutte quelle schifezze che le femministe storiche hanno combattuto versando il loro sangue, per ottenere i più elementari diritti come “non sposare il proprio stupratore che ti aveva deflorato”, “parità salariale”, “diritto di voto”, “fine del delitto d’onore e della patria potestà”, “dote” e via dicendo, perché la femmina veniva vista come una serva per il marito, buona solo per figliare 10-15 volte per poi morire di parto. Voi mascolinisti avete la memoria corta, eh?

      Ma dimenticavo che Lei sarebbe capace di vedere misandria anche nell’islam e/o nella caccia alle streghe. anzi, che dico? non esiste l’islam. è tutta una messinscena della nazifemministe per far sembrare i maschi cattivi. 😀

      • plarchitetto permalink
        20 agosto 2017 13:22

        Il parlamento che riformò le norme che citi (aggiungendo aborto, divorzio, nuovo diritto di famiglia….) aveva una rappresentanza femminile oscillante tra 8 e 10%.
        Due parole ti prego. Due parole su questa bizzarra verità!

        Il suffragio universale femminile è del ’48. Quello maschile del ’13.
        Del 1913. Non del 1813. O del 1713….
        Dicci.

        Il…. “sangue versato dalle femministe”, te lo si può condonare.
        Alle 4.57 del mattino di un caldissimo luglio, si può accettare…

  2. Paolo permalink
    19 luglio 2017 15:01

    Siete assurdi: 20% di maggiorazione nei voti per i maschi e votazioni differenziate per sesso è un tantino incostituzionale, sapete? Avete idee assurde, non solo reazionarie
    Sulla copertina di Panorama che descrive le donne (tutte senza eccezioni) come ansiose di sposare l’uomo ricco e farsi mantenere non dite nulla? Quella non è misoginia?

    • 19 luglio 2017 18:24

      Come nessuna pagina femminista ha detto nulla sulla pagina dell’espresso (fuori che il maschio beta che, naturalmente, l’ha girata a modo suo) ,certo poi Rino ha gettato una provocazione, ma tanto non è ,sentito con le mie orecchie la professoressa di italiano che avevo in prima superiore che aiutava le ragazze perchè erano più “carine” le idee assurde e reazionarie oggi sono quelle di dire che le donne ,sempre e comunque, sono le più brave, sveglia Paolo ma credo che non ci sia speranza

  3. Rino DV permalink
    19 luglio 2017 18:24

    Per istituire le quote rosa in politica è stata modificata la Cost.
    Quando gli UU saranno rinati cambieranno la Cost. per le quote a scuola e per la maggiorazione nei voti.
    .
    Ma tranquillizzati Paolo: non accadrà mai che gli UU rinascano.
    .
    Quanto alla copertina di Panorama, non è colpa mia se gli UU cercano nelle DD sesso e cura e le DD negli UU mantenimento e protezione socio-fisica-economica.
    Non è colpa mia se per gli UU il sesso è lo scopo e per le DD solo uno strumento.
    Non è colpa mia se, giunte a mantenersi e a riprodursi da sole grazie alla società della tecnica, stanno dando un calcio agli UU visto che non ne hanno più bisogno.
    .
    Non è neanche colpa loro.
    .
    Non è colpa di nessuno: lo ha stabilito Darwin.

    • Paolo permalink
      19 luglio 2017 18:41

      ma certo le DD non hanno istinti sessuali e desideri sessuali, è tutto funzionale a mantenimento e riproduzione. Come no

  4. Rino DV permalink
    21 luglio 2017 18:22

    Su, Paolo, non fare il finto tonto.Hai capito benissimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: