Skip to content

I poveri dimenticati

9 aprile 2017

antonio

Potrebbe essere  OT ma  invece,  sotto sotto, potrebbe  interessare  la  questione maschile

Da  quando seguo queste  tematiche,sopratutto nel femminismo è completamente  sparita  una  parola  cioè poveri

Si parla  di donne, di etnia, di uomini cattivi ,ma  è completamente  scomparsa  la  classe  sociale

Ne  ho parlato anche  altre  volte, ma  si vede che  parlare  delle  persone  povere  (che  possono essere  bianche, nere, uomini e  donne e  a  pallini verdi e  blu) non da  quell’effetto che  fa  smuovere  le  coscienze

Ed è strano che  proprio le  forze  della  sinistra  non tengono conto di quest’ultime,  ma  si vede  che  ha  ragione  Crozza, cioè la sinistra  tenta  di ragionare  con la  pancia  piena  (di solito si usa  il termine  radical chic )

Questa  riflessione  ho preso spunto dalla  pagina  del maschio beta (ebete, e  che  farebbe  un gran favore  a  tutti cambiando nome) che  ancora  se  la  prende  con il maschio ,bianco ed etero(non era  scritto ,ma  era  sotto inteso)  credendo di essere  progressista  ,come  ha  scritto anti sessismo ,non c’è peggio di un razzista (o sessista)  che  crede  di essere  progressista

Lui, ma anche  le  pagine  femministe, fanno distinzione  di genere  e  di etnia  ,ma  hanno messo nel cassetto la  classe sociale (alla  faccia  di Marx)

Mi si dirà  che  le  pagine  MRA fanno altrettanto.

Alcune  pagine tradizionali fanno anche  peggio

Alcune  invece ,ed  io tento di essere  tra  queste, combattono si il femminismo ,ma  fanno una  distinzione  di classe

In definitiva

Una  pagina  femminista  se sei maschio ,bianco ed  etero sei uguale  a  Trump

Invece  per  quanto mi riguarda,puoi essere  maschio ,bianco ed etero ,ma  se dormi in auto ,hai qualche  difficoltà, se  invece  giri in Ferrari non dirò mai che  sei discriminato

Per  me  è una  differenza  abissale

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: