Skip to content

La teoria dei “gatti bianchi”

23 agosto 2016

DSC_0002[1]

 

Quella  che  vedete nella  foto e  la mia  gatta che  è appunto bianca …..

La  prima  volta  che  l’ho portata al veterinario ,ho visto il suddetto battere  le  mani e dice  “E’ probabile  che  i gatti bianchi siano sordi ” Cosa  che  ignoravo completamente, fortunatamente  la  mia  gatta  non ne  soffre  ma  allora  mi viene ,come  sovente , da  fare  una considerazione  ….

In una  pagina “ostinata e  contraria” https://www.facebook.com/Ostinataecontraria1/?fref=ts si è trattato della  famigerata  PAS (sindrome  di alienazione parentale ) in poche  parole , nel periodo di separazione  c’è un genitore  che  parla  male dell’altro , in modo che  il figlio tende  ad  odiare  tale  genitore  .. ovviamente  questo avviene  quando i bambini sono ancora  piccoli ,perchè se i figli sono maggiorenni o più grandicelli penso che  tale  PAS non abbia  senso di essere nominata  … sia  chiaro che  questa  è una  mia  considerazione  perchè ,come ripeto spesso ,non sono un padre separato e  di solito di questi temi mi piace  poco parlarne, non perchè non sono importanti, perchè ne so abbastanza  poco ma  ,nelle  pagine femministe  si tende  ad  escludere  questa  “sindrome” ( perchè di solito sono le  mamme  che  la esercitano? ) ma  allora  entra  in funzione  la  teoria dei gatti bianchi ,vado a  spiegarmi ….

I gatti bianchi possono essere  sordi ,ma  non è la  normalità ,può capitare ,allo stesso modo la  PAS  sicuramente  non è la  normalità delle  coppie  in crisi , ma  può capitare perchè dire  che  è la  normalità e la stessa  sciocchezza di dire  che  non esiste

Per  decidere  se  è presente  tale  sindrome,  non abbiamo vari psicologi e  i tribunali , in fondo è il loro lavoro, invece di enunciare   una legge  universale (non esiste)  ,ma  studiare  caso per caso ..

Allo stesso modo la teoria dei gatti bianchi la  possiamo usare  per altre situazione

Salto in palo in frasca, l’immigrazione

Se  si va nei siti di destra  essere  nati con la  pelle  nera  dev’essere una  disgrazia  non da  poco ,se  si va  in siti pro immigrazione  (ad  esempio SEL)  quelli con la  pelle  nera sono persone  meravigliose

Non è che, come  per i gatti bianchi dove c’è chi è sordo e  chi no , allo stesso modo c’è chi sporca  per  strada e delinque e chi cerca  un mondo migliore  ?

Anche negli uomini (in senso di maschi)  possiamo tranquillamente  adottare  la  teoria dei gatti bianchi … cioè che  ci sono uomini violenti e  che  picchiano e  uccidono e  altri invece  che  non farebbero del male  a  una  mosca (c’è chi è sordo e  chi no)

In sostanza  un gatto che nasce con il pelo bianco non vuol dire  che  sia  sordo, può esserlo come  no (infatti la  mia  gatta  non lo è)

Quindi allo stesso modo chi nasce  maschio e/o di colore non vuol dire  che  ammazza  o delinque

Allo stesso modo la  PAS non è la  normalità , ma  può succedere

Per  finire  perchè invece di mettere  le  persone  in scatoloni con tanto di etichetta non giudichiamo le  persone  dalle  loro azioni ? Questa  è la teoria  dei gatti bianchi

 

 

 

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: