Skip to content

Il pericolo sessista

29 luglio 2016

Sulla  pagina  Facebook di Marco Furfaro si legge  questo

Aveva 66 anni. Lavorava a nero in un cantiere edile di Palermo. È precipitato da un ponteggio. I soccorsi sono stati inutili. Morire a 66 anni, in un cantiere, senza contratto, perché non hai i requisiti per andare in pensione e sei costretto ad accettare qualsiasi lavoro, a qualsiasi condizione, in attesa di arrivare all’età pensionabile. I conti, l’Europa, le ideologie malate. Niente può giustificare tutto questo. Abolire la Fornero, pensione anticipata per chi fa lavori usuranti e ferrei controlli sul lavoro, è una battaglia di civiltà.

Purtroppo sono cronache che  portano a  tematiche che  conosciamo molto bene , credo che  morire  per il lavoro che  si fa  per vivere te e la  tua  famiglia sia  qualcosa  che, una  società civile non deve permettersi, qui si parla  di abolire  la legge  Fornero (e  giustamente  aggiungo) quindi dove è il pericolo ? Da  questo commento qui ( lo metto insieme  al mio )

furfaro

Da  questo commento si evince  che  nasce  una “paura”  cioè quello di diventare  sessisti perchè si critica  una  donna  anche se, come  in questo caso, ha  fatto un madornale  errore

Questo è il pericolo delle  quote  rosa , ma  non perchè ci sono più donne  in parlamento e  noi sporchi maschilisti e  misogini schiumiamo di rabbia, perchè non si può contestare  una  legge ,una  opinione, un pensiero che  subito si pensa  al sessismo

Vi ricordate  la  vignetta  di Vauro sulla  Fornero ?

articolo 18

Le  femministe  hanno dimentica  il senso e  subito si sono buttate sul sessismo della  vignetta  ( ma  loro sono comuniste e  io sono Brad  Pitt ) criticando ferocemente  la  vignetta  di Vauro, dimenticando completamente  l’articolo 18 cioè il tema  in questione

Quindi niente  donne  in parlamento ? Che  cavolata  assurda, basta che  si possa criticare senza  essere  accusati di sessismo

Il succo del discorso è tutto qui !

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: