Skip to content

Je suis Mauro Recher

15 giugno 2016

je suis

 

 

 

 

Potete  commentare ” Questo lo sapevano già ”

Come  scritto nel “Fu Matia  Pascal”… “e  vi pare  poco?” 

Poco importa  che  sia  sfigato, maschilista,  misogino ecc ecc (però ho anche  dei difetti), volevo attirare  l’attenzione  sui fatti di Orlando e della  strage che  si è compiuta

A differenza  di essere  tutti Charlies, o tutti parigini o tutti Belgi, questa volta  l’attenzione  del web si è dimostrata  alquanto “freddina”

Questo,  per  me, deriva  principalmente  da due  fattori

1- La  “moda” di essere  sempre  qualcuno prima  o poi passa ( come mettere  un vestito che  ) senza  contare  che  i fatti sono stati anche  avvicinati tra  di loro e le  icone  dei profili, cambiavano di colore  ogni volta  che  succedeva  qualcosa

2- Un altro motivo, al quanto subdolo, e che  si sono scontrate due  categorie  amate/odiate  da  entrambi le  parti politiche  in gioco, cioè la  comunità gay  e  la  comunità musulmana

la sinistra  di certo era  in imbarazzo perchè,  se da  una  parte  poteva  portare  commozione  per la  comunità gay ,dall’altra  parte  c’era  il rischio di passare  per  razzisti… cosa  che  ,se  fosse  stato un esponente  del WASP , avrebbero dato fiato ai tromboni

Dall’altra  parte  la  destra, sempre  contro i gay,  era anch’essa  in imbarazzo perchè .se  l’attentatore poteva  fargli dare  fiato alle  trombe, la  comunità gay era  un deterrente  non da  poco, certo era  meglio se faceva  strage  di cristiani….

Questo stallo ha  portato che, questa  strage, sia  passata  non sotto silenzio ,ma  si è cercato altre  vie  di “giustificazione”

Si è passato che  il killer era  un omofobo , un esponete  dell ‘isis che  naturalmente ( e  come  ti potevi sbagliare)  picchiava  la  moglie ( si ,era  sposato)  ecc ecc , si è detto che  anche  il killer  avesse  tendenze  omosessuali e  che  anch’esso frequentava  il posto che  poi ha  fatto la  strage e  qualche  chat  gay

Nessuno , e dico nessuno, che  abbia  detto che  era  principalmente  un assassino

Provo a dire  anche  la  mia  di ipotesi ( per quello che  vale)  verso i 17-18 anni provavo invidia per le  coppiette che  si baciavano perchè volevo anch’io provare  la  felicità che  una  relazione  può dare .. guardate  che  l’invidia  è veramente  una  brutta  bestia

Sia  chiaro che  non ho fato stragi di coppiette però, può darsi che  questo killr  sia  stato roso dall’ invidia  per  non provare  anche  lui ad  avere  un rapporto omosessuale

Vi ricordate di quel ragazzo, sempre  negli stati uniti, che  voleva  fare  stragi di donne  perchè era ancora  vergine  e  che  nessuna  se lo filava ?

Praticamente  il modus  operandi è lo stesso

Perchè a  differenza  di essere  etero, gay , uomo ,donna, bianco e  nero ecc ecc resta  sempre  una  persona  con i suoi pregi e  i suoi difetti ,  questo era  un assassino

Ecco perchè non ho mai messo nessun “je  suis” no ,perchè non me  importasse  ,ma perchè io sono me  stesso appunto io sono Mauro Recher  , (se  non ricordo male  ,nel film Meo Patacca con Gigi Proietti a  cospetto del nome  è partita  una  sonora  pernacchia)  beh  fate  pure  🙂

 

 

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: