Skip to content

Family day

23 gennaio 2016

bandiera-arcobaleno

 

 

 

Scrivo subito cosa  ne  penso perchè voglio essere  il più chiaro possibile

” Se una  coppia  formata  da  due  uomini e/o da  due  donne  voglia  sposarsi ,a  me  ne frega  veramente  nulla, visto che  la  loro unione  non toglie  a me  che  io possa  fare  altrettanto con una donna ”

Quindi se  loro vogliano il famoso anello al dito francamente,  perchè no ?

La  cosa  che  mi lascia  perplesso è che, per  avere  questo “diritto” si viene a  pensare  che  i gay sono migliore  degli etero .

Sulla  stessa scia  che  le  femministe  hanno trattato gli immigrati (cioè migliori degli italiani) ,  poi ripensandoci dopo i fatti di Colonia, dove  dopo innumerevoli arrampicate  sugli specchi hanno tentato il salvataggio in corner dando la  colpa  che  sono uomini (pardon maschi) ,visto che  il razzismo è sempre  dietro l’angolo e la  loro retorica  di essere  comuniste (loro sono comuniste  come  io sono Brad Pitt) verrebbe a  meno

Perchè loro non sono solo di sinistra, sono comuniste  cioè sono qualcosa  di più

Detto questo come dicevo, mi lascia  un pochino perplesso che  si vogliano mostrare  le  coppie  gay  come  la  famosa  famiglia del mulino bianco (criticata  dalle  stesse  femministe) dove  tutto si va  d’amore  e  d’accordo, invece  in una coppia etero ci sono bestemmie, litigi e  naturalmente  violenze  (sempre  da  parte maschile )

Non sarebbe meglio (ma è solo un mio punto di vista) dire  che  una  persona  etero, gay, trans e  di qualsiasi etnia come  una  persona  qualsiasi può gioire ed incazzarsi a  secondo dei casi ? In definitiva  essere  come  una persona comune ?

No, invece bisogna far  vedere che  loro sono migliori degli altri (abbastanza  razzista ) e quindi i diritti gli sono negati da  quei brutti, sporchi e  cattivi etero

Ben vengano quindi le  cosiddette unioni civili , ne  riparleremo quando ci saranno delle  separazioni o, peggio ancora  dei “femminicidi”  (o come  vorranno essere  chiamati)

Naturalmente anche  in quel caso, dalla  parte  delle  femministe, si arrampicheranno ancora  sugli specchi e  si darà la  colpa (e  come  puoi sbagliarti) al “patriarcato”

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: