Skip to content

Nessuna via d’uscita

1 settembre 2015

0224

In questi caldi giorni di fine  estate c’è sempre  un tema  che  si riscontra  nei vari talk show ,telegiornali, approfondimenti ecc ecc … Cioè la  situazione dei migranti

Ha  fatto molto rumore  la  vicenda, davvero terribile, della  famiglia  trucidata  in Sicilia, scene  da  film Horror ,con tanto (sentita  ora)  violenza  carnale, tanto per  far si che sia  un episodio o di “criminal minds” o ” di “Law  o order  (SVU) (praticamente  la  serie  che tratta di crimini a  sfondo sessuale)

Passa in secondo piano una  notizia  altrettanto tragica, ma  questa  volta  è “l’immigrato” (era  Ucraino, ma  sempre  extracomunitario ) a farne  le  spese

Lungi da  me  (perchè sono discorsi che  odio profondamente) far si che gli uni siano cattivi e  gli altri buoni ,per  fare  un esempio con me  lavora  uno del Ghana  e solo se  lo vedo posso credere che  abbia  fatto qualsiasi tipo di violenza, mai visto una  persona  più buona  di lui ,altre persone erano diverse  e venivano sempre  dal Ghana

Nei viaggi di Gulliver c’è la spiegazione  perchè avvengono questi fatti ,o meglio il senso morale  dei viaggi del protagonista

“Che l’essere umano sia  alto due  centimetri o altro 20 metri ,si comporta  allo stesso modo ,ci sono i buoni (che  aiutano Gulliver ) e quelli che  lo vogliono uccidere e succedeva nei due  mondi 

Però ho notato una  cosa .. nei vari talk show, approfondimenti ,c’era  chi difendeva  i migranti, magari non ci riusciva in pieno (anzi),ma  nessuno difendeva  gli uomini in caso di femminicidio

Il tenore degli interventi erano molto simili ,ma  tutti all’unisono, condannavano gli uomini, non solo quelli che  commettevano violenza (il che  ovviamente sarebbe stato giusto) , ma  proprio tutto il genere  in cerca di cultura  da cambiare ecc ecc

L’uomo era  violento, per natura  o per  cultura non importava poi molto, ma era  importante  dare  un messaggio chiaro e  inequivocabile

Non si spiega  come  mai ,una  convenzione  che  dice  a  chiare  lettere  che  “LA  VIOLENZA  E’ MASCHILE” , sia  stata  votata  da  tutto il parlamento ,nessun partito escluso

Mentre  se  una  legge per  i migranti c’è battaglia,non c’è ne  per  gli uomini che,come detto nei miei articoli Salvini e  Boldrini la  pensano allo stesso modo sul genere  maschile  indicandolo come  pericoloso

Per  capire  chi comanda  vedi chi non puoi criticare .. niente di più vero

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: