Skip to content

I soliti discorsi

9 agosto 2015

Voglio dare  una  risposta a  questo post  che  ho letto proprio ora

https://paroladistrega.wordpress.com/2015/08/09/il-femminicidio-e-i-soliti-discorsi/

Lasciamo stare  la  vignetta, alquanto brutta e vittimistica che  io rispondo con un’articolo di uomini beta

http://www.uominibeta.org/lettere/non-mi-ucciderai-anche-tu/

Potrebbe  bastare  ma  l’articolo di parole di strega, prende  altre  vie e si fa  delle  domande  che  il sottoscritto, cercherà di rispondere

Fa parte del Dna? E’ quindi innata?

E’ invece determinata da input ambientali-educativi?

E’ dovuta a carenze affettive durante l’età dello sviluppo? La riconduciamo a possibili traumi infantili?

La colpa è degli stereotipi e della società maschilista?

L’evento violento è individuabile a priori tramite segnali comportamentali-emotivi? E’ prevedibile o imprevedibile?

Rispondo, mi sembra evidente che  non si può dire che  sia  nel DNA  degli uomini quella di uccidere  le donne perchè lo dicono i numeri ,saranno anche “ennesimi”  o ” innumerevoli” ma sono ancora 5  donne  su un milione  e  mi sembra  difficile  che  ,se è scritto nel DNA, i numeri possano essere ancora  cosi bassi, il che  mi fa  rispondere anche  alle  altre domande , colpa  di influenze  sociologiche , di traumi infantili? Potrebbe anche essere ,ma  rispecchia solo la  persona  che commette  il delitto ,faccio un esempio ,sembra che, nel nord Europa, i cosiddetti femminicidi siano più numerosi ,eppure  li ci sono leggi “femministi e/o di genere molto più rigorose  che  da  noi , eppure  non hanno risolto il problema … come  mai ? Ma  forse  non dipende  poi molto dalla  società maschilista, da  avere  il pene  al posto della  vagina  ,ma  delle situazioni che  si trova  in quel momento magari aiutati da  agenti esterni come  droga  ed  alcool (probabilità che  una  dotorressa ha  usato per  spiegare  i casi di violenza  nel nord Europa)?

Ma  le  femministe  non ne  vogliono sentir parlare  di fattori esterni (altrimenti cadrebbero le  loro teorie  composta  da  società maschilista e da  donne  oppresse)

Eppure,  come  ho ripetuto più volte,  andando ad un incontro degli alcolisti anonimi (non per me, sono quasi astemio) si sono sentite storie di come  l’alcool rovina  la  vita  delle  persone, cambiando completamente  il profilo sia  fisico ,ma  sopratutto psicologico ALTRO CHE  SOCIETA’ MASCHILISTA

Noi pensiamo tanto.

Pure  troppo

E mettiamo targhe nelle strade contro il femminicidio. Tutto molto bello.

E facciamo eventi contro il femminicidio (io pure). Tutto molto bello.

E scriviamo contro il femminicidio (io pure). Tutto molto bello.

A cosa serve tutto questo agire molto bello? No, perché arriva il momento in cui una si chiede a cosa serve, visto che le donne continuano a morire.

Le donne  continueranno a  morire  ,come  gli uomini, sia per  cause  naturali o per  cause  violente  come  questo ,non è che  far vestire  i bambini da  bambine  o viceversa , o fare  leggi di stampo fascista  farà cambiare  questo aspetto purtroppo …

Adesso vanno di moda  gli immigrati (che  hanno preso il posto del femminicidio)

Se si va  nella  pagina  di Salvini anche  oggi mette in risalto una  vicenda avvenuta  proprio nella  mia città (cioè Vicenza)

Faccio un copia ed  incolla

Ennesima rissa fra immigrati a Vicenza, con bottiglie e machete.
Se le “leggi normali” non bastano, io userei le maniere forti.
Pulizia, prima che sia tardi.

Non molto diverso dall’apertura dell’articolo in questione  “ennesimo femminicidio”

Sulla  pagina  di Salvini si pensa  di rimpatriare gli immigrati

Nell’altro caso cosa  si pensa  di eliminare gli uomini ?

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: