Skip to content

Terrorismo psicologico

8 luglio 2015

Questo video da  molti punti di riflessione ,sopratutto nella  prima  parte

Il protagonista del video ( mi sembra che  sia  proprio Gasparrini ,dalla  voce sembra  proprio lui) racconta  un episodio descritto da  un altro antisessista (definito cosi da  lui, non certamente da me, che  poi è l’esponente di maschile  plurale) praticamente  un uomo e una  donna  fanno le stesse cose  dopo una  serata al teatro o al cinema  e  ,se si vedono da soli a prendere  l’automobile  ,la  donna  affretta  il passo ,perchè ha  paura  non di come  si comporta  lui, ma  il suo essere maschio , cioè di essere  di sesso maschile  porta alla  paura

Poi fa  un pistolotto filosofico sul corpo, io non essendolo filosofico, passo ma  ,essendo più terra terra , cioè un umile  operaio, credo che  la  verità sia  da  ricercare altrove  ,cioè nel terrorismo psicologico che  fanno i media  in generale  ,ma  anche  chi fa  questi video mica  poi tanto scherza …

Parlare sempre di femminicidio, di stupro è la  stessa tattica  che  usano gruppi di destra cioè incutere  paura , come detto da  molti la  paura  fa aumentare  i voti e  fa  vendere (qualsiasi cosa) come  dimostra  questo link

http://www.vincenzopuppo.altervista.org/prevenzione-delle-violenze.html

Non l’ho letto (lo farò dopo) ma  l’immagine  lascia  ben poco spazio all’immaginazione

violenza  genere

Quindi ,vedendo una  cosa del genere,  diventa  chiaro che  una  donna  affretti il passo davanti ad  un uomo

Chi non avrebbe  paura  davanti ad  un uomo che ” per definizione”  è violento ?

Ma  è anche  chiaro che  le  cose  devono andare  cosi , chi li chiamerebbe  poi nelle  università ,nelle  conferenze a dire  che  gli uomini sono violenti , e che  vanno cambiati ? Praticamente  nessuno

Chi inviterebbe  Salvini se  non ci fosse  lo spauracchio degli immigrati ? Praticamente  nessuno

Chi invita uomini beta a parlare di morti sul lavoro , dei problemi degli uomini (sopratutto poveri , i problemi personali di Marchionne  ,me ne  frega molto poco ,per  non dire  nulla ) ? Praticamente  nessuno ,perchè non c’è la  paura e  poi muoino e  soffrono uomini ,cose di poco conto

Annunci
One Comment leave one →
  1. 8 luglio 2015 23:52

    nulla da aggiungere a quanto hai già scritto, Mauro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: