Skip to content

Seguendo la massa

6 luglio 2015

Alcuni anni fa avevo postato che, in un contesto che  non dovrebbe  centrare  nulla  ,praticamente il comitato dalle  mie  parte  il “No da  Molin” per  via  dell’area  dell  aeroporto di Vicenza destinato a diventare  una  base americana (una  a Vicenza  era già presente) verso il periodo di fine agosto facevano delle  rappresentative teatrali e  discussioni varie, tra queste c’era  un titolo molto eloquente “Ti amerò fino ad ammazzarti- femminicidio e  dintorni” un titolo del genere ,ovviamente  la  prosa era  sul genere  drammatico perchè doveva scaturire  rabbia  ,odio e  indignazione

Oggi , nella mia bacheca  mi trovo questa  rappresentativa  teatrale  con questo titolo

https://www.facebook.com/events/1678557192356649/

uccide marito

Si capisce  già dalla  locandina  che  non ci sono lacrime, non ci sono paroloni ma  è una  commedia  ,niente di più e  niente di meno

Allora  una  domanda  mi sorge  spontanea, non è che  ,anche  questa  compagnia  segue  il filone  del politicamente  corretto e se  avesse  fatto l’inverso avrebbero avuto dei problemi invece ,in questo modo ,possono rappresentare la loro commedia  quante  volte  vogliono ?

Di certo nel cinema  non mancano commedie che hanno la  moglie  come  vittima  ,mi ricordo un film con Danny de Vito “per  favore  ammazzatemi mia  moglie”

00774702

Ma la  domanda  resta  e  se  la  compagnia  avesse avuto l’intenzione  di cambiare  il soggetto ? Avrebbe  fatto ancora  una  commedia  oppure avrebbe  intrapreso il ruolo drammatico ? O ancora avrebbe avuto problemi con le  femministe  oppure  no ?

Manca  la  controprova ,però a  pensar  male  si fa  peccato ma, di solito ,la  si indovina

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: