Skip to content

Non chiedetemi …

9 maggio 2015

11216479_379179715604484_1744307052_n (2)

Questo “meme” ha  fatto saltare fuori qualche  nervo scoperto e  il sottoscritto deve anche  levarsi il cosiddetto sassolino della  scarpa  …

Mi occupo di queste faccende da qualche  anno ormai , (allenava  ancora Luis Enrique), quindi di strada  ne  ho fatta parecchia  ,sono andato due volte  a Roma  dal quel laziale (anche  con i laziali mi tocca stare 🙂 ) di Fabrizio Marchi è una  volta  a Milano insieme all’avvocato Marcello Adriano Mazzola  che  è l’unico che  scrive  cose condivisibili anche  sul fatto quotidiano ( affiancato qualche  volta  da eretica)

Ho creduto in queste idee perchè   nascere di un sesso piuttosto che  di una etnia dipende  dal fato e  non sicuramente  non da  una  nostra  volontà ,in poche  parole  non scegliamo se nascere  uomini o bianchi piuttosto che  neri e donne quindi , per me,  quando si viene discriminati per  una cosa che  non si è scelta  è razzismo (o sessismo a secondo dei casi)

Faccio un esempio calcistico ,cosi ci capiamo anche  meglio, sono romanista ma  se la  mia  squadra  gioca  da schifo (ed è successo in tantissime  occasioni)  non vado a tifare Lazio , ma  cerco di migliorare  la  squadra  ..

Adesso , si dice  che questo femminismo sia di sinistra che  abbia  i poster  di Marx che  abbia  le  bandiere  con la  falce  e  il martello nei profili di queste  femministe ( tanti delle quali sono ancora  ragazzine), può essere vero anzi lo è ,ma se la  nuova ondata  comunista (  mi fanno specie  chi ,della mia  età, non si ricorda  il vecchio partito comunista  che  non ha  niente a che  fare con questa “merda”) dice  che  un uomo che  vive  in macchina,  sotto i ponti se la  passa meglio di una  donna  benestante  ,questo non è comunismo ma  “arteriosclerosi”

Veniamo ora  ai sedicenti della  lega

Il nuovo che  avanza e mi tocca dare  ragione a Pino Scotto ,Salvini non fa che  ripetere le stesse cose  che  ripeteva  Bossi circa  20 anni fa (o forse di più)  che  poi dovrebbe  avere una  ditta  di ruspe visto che  continua  a parlane  in continuazione  ,come  io giudico le idee, con alcune  cose della lega sono anche d’accordo ma  il punto non è questo , il punto è questo , è per  gli antifemministi io lo giudico fondamentale

Senza  i migranti si vivrebbe  meglio, tesi leghista

Senza gli uomini si vivrebbe meglio, tesi femminista

I migranti ,come  gli uomini  , sono artefici delle maggiori nefandezze ,in sostanza  per  gli uomini se ne  parla  poco e di quel poco male, dei migranti invece si parla molto e di quel molto male

Stupri ,assassini,  violenze di qualsiasi tipo sono fatte dai migranti e dagli uomini

Poi ,anche  lo stesso antifemminista  Salvini, ha  riportato che  i migranti sono uomini ,quindi certamente  più pericolosi delle  donne

Salvini la  pensa come  la Boldrini

In conclusione  ,io sono antifemminista  per  le cose che  ho detto prima  ,ma  non posso di certo mettermi a cantare  faccetta nera o andare  in giro con il fazzoletto verde  ,sarà un mio limite  ma  proprio non c’è la  faccio

Questo è il mio pensiero ,la  mia politica  da  portare avanti

Annunci
One Comment leave one →
  1. 27 maggio 2015 20:58

    Complimenti per chi ha scritto quelle righe sull’immagine!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: