Skip to content

50 sfumature di grigio

11 febbraio 2015

Uscirà a breve nelle sale questo film molto atteso (non da me  🙂 ) , non voglio certo passare per ” l’intellettuale ”       che  non si sognerebbe mai di vedere quel tipo di film ,per dire sono andato a vedere la saga di twilight (senza infamia e senza lode) e ,per curiosità più che  altro potrei anche  andare a vederlo, per dire  non è che  bramassi dall ‘impazienza della sua uscita   ma nemmeno mi farebbe schifo …

Il film ,come spesso accade è tratto da un libro,  che  non ho letto, ma  molte dicono che sia scritto con i piedi e che  gli harmony sono scritti decisamente meglio (mai letto un harmony quindi non posso giudicare )

Questa premessa perchè ,nei siti femministi (o meglio quelli delle  binbeminkia  che  giocano alla rivoluzione)  si è parlato tantissimo di questo libro, succede spesso quando una cosa ha  un successo cosi inaspettato ,sopratutto per  il genere femminile

50 sfumature  di grigio ,in breve,  racconta  di una ragazza timida ed  impacciata che  perde la testa per  il ricco della situazione  e che  ha tendenze sul BDSM ( ne  parleremo dopo) ,tanto di sala delle  torture che  fa stipulare dei contratti alle sue  schiave ..

Si è parlato(male  ovviamente) del libro che  tenderebbe ad aumentare la violenza sulle donne,senza tenere minimamente conto che  è un libro e racconta  storia, vuoi che  nel mondo non ci sia una coppia che  ama essere trattata in quel modo  … a questo proposito ho copiato ed incollato un commento

50

Qui facciamo una  piccolo OT , vi ricorderete che  ogni corpo è bellissimo ,però cambi stato sociale  e aspetto fisico e cambia  magicamente l’impressione  iniziale  ,un figone e ricco che  ti sculaccia  è il massimo dell ‘estasi ,  un operaio con la panza ( i famosi 50 panzoni ) è un porco senza uguali , a dire il vero a me sembra quasi ovvio ,ma  allora la vogliamo smettere con l’ipocrisia ?

Ritornando al libro ( e al film) sembra che ci sia la scure della censura ,appunto perchè troppo violento

Videogiochi violenti . film violenti, tutto questo in un contesto dove di violenza c’è ne troppa e quindi giusto che  la scure della censura vadi a tagliare questa scia di violenza adesso ,vado a memoria  ,ma durante le guerre mondiale c’era CALL OF DUTY ? Perchè ,proprio in quel periodo storico sono avvenuti i maggiori massacri che  il genere umano ricordi e non mi sembra che  fossero in vendita  console …

Io non amo la censura nel modo più assoluto ,ognuno è libero di vedere e giocare a quello che  vuole  se una cosa non piace ,faccio a meno di vederla  ….

Sul BDSM  un piccolo cenno ,dicono che  quello non è BDSM , sono assolutamente d’accordo che  il BDSM è un altra cosa , però ,ripeto , il libro racconta una storia  e non la verità assoluta c’è da chiedersi come mai di tanto successo , il mistero è racchiuso proprio nel commento che  ho postato

Bello ,ricco e famoso ,ancora qualche  dubbio al riguardo ?

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: