Skip to content

Se questi sono gli amici …..

29 gennaio 2015

Cosa ne faccio dei nemici ?

Dopo Rino, che  ringrazio ancora una volta , ospito con grande piacere uno scritto di Alex Red che  fa il resoconto sui siti cosiddetti “amici ”

Mi sono sempre chiesto,esistono “anti femministi” dannosi per la questione maschile?

Ovviamente si e conosco diverse pagine che non fanno altro che dare acqua al mulino delle misandriche,se non addirittura affermare tali tesi .
La pagina più famosa è questa:

https://www.facebook.com/donnecontrofemminismo?fref=ts
Partiamo ad analizzare le vignette:

costanza

Analizziamo i caratteri anti maschili di questa frase:
1)l’esaltazione del matrimonio e del ruolo della donna come ” accudire  i figli” mezzo con il quale i padri separati vengono buttati fuori dalla loro casa,costretti a vivere in miseria,i ruoli di genere sono il primo fattore che alimenta questa tragedia oltre ovviamente alla presenza del femminismo misandrico che spinge le mogli a fare false accuse per ottenere mantenimenti indicando gli uomini come violenti,stupratori,femminicidi ed a negare patologie come l’alienazione genitoriale(detta anche PAS)causate dal distaccamento dei figli.
2)La classificazione dei lavori “da uomo”e “da donna”,grazie a questo che ci sono le morti sul lavoro maschili(da notare anche le femministe che fanno si battono in prima linea contro questo tipo di cose,ma poi non chiedono quote rosa per lavori del genere,ma solo lavori dove si è in una poltrona e si prende uno stipendio a 5 cifre)
3)Inoltre la Miriano sponsorizza libri come “sposati e sii sottomessa”non esiste libro più anti anti femminista di quello,in un modo o nell’altro ha affermato che le donne in passato erano sottomesse i mariti(cosa detta dalle femministe)non c’è nulla di più falso,è solamente suddivisione in ruoli dannosa per entrambi i generi,poi che persone può sottomettere un povero lavoratore che lavora 10 ore al giorno,senza diritti e senza tutele?gli antifemministi devono in primis smontare queste bufale,non sponsorizzare libri come “sposati e sii sottomessa”,da notare che l’equivalente maschile di quel libro è “Sposati e muori per lei”e questo sarebbe un atteggiamento pro-maschile?inneggiare al genocidio di genere (prima le donne e i bambini),In quel libro vi è una frase sotto con scritto “uomini veri per donne senza paura”,la cultura del “vero uomo”che deride gli uomini vittima di violenza,di stupro ed inoltre nega le problematiche maschili perchè sono “forti”(guarda caso anche le nostre amiche negano le problematiche maschili perchè “privilegiati”)uomini si nasce,non si diventa.

passiamo ad altre vignette:

Immagin

“Non ho bisogno del femminismo perché rigetta la femminilità, effeminizza    gli uomini, domanda equità, ma poi chiede un trattamento speciale.”
Sbaglia,in pratica sta dicendo che la misandria è presente solo in 4 mostri isolati pelosi con più maschilità di uno scaricatore di porte(poi mi pare anche incoerente sto ragionamento,se io odio un sesso col cazzo che faccio di tutto per assomigliare a tale sesso,come se un membro del KKK sotto sotto vuole diventare nero)invece no,la misandria è presente in questa società dato che gli uomini sono considerati il sesso sacrificabile.(sulla domanda di equità ma poi chiede un trattamento speciale “dico che ha ragione”)
Io farei questa traduzione del messaggio della ragazza:”L’ uomo per natura è cattivo, arrogante e che pensa solo al denaro. Mentre la donna buona, accogliente, spirituale che bada ai bambini,quindi il femminismo con la teoria del gender vuole far diventare anche le donne cattive e sporche come l’uomo”
concludiamo con la condivisione di questo video,uno schifo

Dico che si pensa troppo a queste cavolate sul gender,sulla diversità etc.per me non ci si deve scannare per queste cose ho visto “teorici della differenza”fare male bashing(sopratutto con la differenza cerebrale,affermando che le donne sono migliori in multitasking)come ho visto”teorici dell’ uguaglianza”smentire teorie che denigrano il maschile(e viceversa ovviamente).

Testo più che  condivisibile, per me  un antifemminista deve stare attento a queste vere e proprie trappole che  poi, parliamoci chiaro,  se si vuole fare un movimento antifemminista solo perchè le donne devono essere sottomesse (mi viene anche da ridere) con la classica figura che deve stare in cucina  ,allora  non abbiamo capito veramente nulla ,se invece ,come  io penso (e per fortuna tanti altri) , che  l’anti femminismo debba combattere il femminismo nel campo della legge ( ottenere leggi speciali ,solo perchè si è di un sesso piuttosto che  un latro) o nel campo del lavoro e del sociale allora  diventa una  battaglia  più che condivisibile, tirare rutti un un divano non mi interessa poi questo gran che

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: