Skip to content

Il raptus sessista

25 dicembre 2014

Anche le giornate di festa come  questa odierna  non mancano di casi di cronaca nera

Successa proprio ieri http://www.corriere.it/cronache/14_dicembre_25/san-severino-donna-uccide-figlio-13enne-la-cena-natale-049ff444-8bca-11e4-9698-e98982c0cb34.shtml

Sembra che il tutto sia successo perchè il padre voleva togliere il bambino alla madre con disturbi psicologici …

Coma ha fatto notare il buon Rino su uomini beta ,quando si tratta di uomini ,non si deve parlare di raptus  ma di cultura patriarcale ,cosa che  ,invece, è “accettabile” se la parte offendente  è di sesso femminile …

Questo raptus  deve avere qualche mutazione genetica che colpisce solo le donne  …

Credo che  invece questo raptus colpisce più o meno tutti e non guarda ne il sesso, ne la nazionalità , come si spiegherebbe altrimenti che  ,chi commette  il famoso femminicidio , in quasi la metà dei casi si suicida ? Se fosse una cosa  “programmata” (penso alle persone che uccidono per “lavoro” come i sicari) una cosa che  la cultura patriarcale insegna  a fare ,non ci sarebbero questi decessi per suicidio ,mi sembra anche evidente  ….

Ci si sarebbe da chiedere come mai si batte molto su questo tasto ,come ho scritto molte volte, dell’uomo da cambiare (inteso di sesso maschile) e non si può invece pensare che  alcool ,droga ,cambiamenti economici (che  sono i maggiori responsabili  delle separazioni) possono portare  a squilibri mentali ….

Invece si continua, in modo fallace a mio avviso, a martellare che  i bambini da programmare (esclusivamente maschi) si pensa a regalarli le bambole e i ferri da stiro che  ,se a uno piace e si diverte, non ci trovo niente di sbagliato, sempre sbagliate sono le “impostazioni” , non so ,da piccolo( molto piccolo ) avevo gli orsacchiotti e le bambole ,ma io ero attratto da altre cose ,mi ricordo che  mio padre mangiava i formaggini ,solo perchè c’era la macchinina di formula 1 allegata ma  ,in sostanza c’è da insegnare il famoso rispetto che  ,per quale astruso motivo , non dev’essere reciproco …

Quindi, in una condizione del genere, quando succede che  le donne si comportano come gli uomini ,cioè male … allora entra in azione  la follia a giustificare tale gesto atroce …

Come ripeto sempre ,ma  è sempre meglio ribadire … uccidono gli uomini , uccidono le donne  , ma stai a vedere che  il sesso di appartenenza non è importante ? (L’ho scritto non so quante volte ,ma speriamo che  ,a forza di ribadirlo , entri il concetto )

Annunci
11 commenti leave one →
  1. 25 dicembre 2014 12:19

    Ciao Mauro.
    Sto portando a compimento la mia ricerca sul numero dei suicidi tra i maschi autori dei delitti familiari riportati dai media.
    A suo tempo avevi postato da qualche parte il link ad un sito che si occupa di quei delitti.
    Mi servirebbe per un confronto e un arricchimento delle osservazioni.
    qui la mia email: rinodev@altrosenso.info
    Buon Natale
    Rino

    • 25 dicembre 2014 13:30

      Buon natale anche a te Rino ,comunque visto che non è un segreto 🙂 te lo mando anche qui e sia via e-mail ,ci ho dato un occhiata proprio ieri e sono fermi al 11 novembre ,strano di solito erano solerti …http://www.delittifamiliari.it

  2. fabriziopiludu permalink
    25 dicembre 2014 17:24

    I Giornalisti NON la hanno ANCORA definita “IL MOSTRO di San Severino Marche”!

    • 25 dicembre 2014 19:46

      Riporto il titolo da Repubblica on line adesso, ore 19.40
      >>
      Uccide a coltellate il figlio tredicenne: “Contenta di averlo fatto, volevano portarmelo via”
      >>
      Caro Fabrizio Piludu, ti pare che questa possa essere definita un mostro?
      Si è sacrificata per evitare che andasse con il vero mostro: il padre.
      Santa donna.
      Eroina del nostro tempo.
      RDV

  3. Maurizio permalink
    29 dicembre 2014 15:26

    Continuando col deresponsabilizzare le donne, queste si sentiranno autorizzate a compiere i crimini più efferati, sapendo di farla franca in partenza in quanto donne, o facendosi passare per depresse, malate di mente e altre frescacce varie, come se nessuno sia depresso al giorno d’oggi, o non abbia angosce o problemi enormi, ma non per questo diventa un assassino. Mi chiedo a quante Franzoni andremo incontro in un futuro assai prossimo. E infatti le “Franzoni” aumentano a dismisura, giorno dopo giorno….

  4. Maurizio permalink
    29 dicembre 2014 15:37

    Questa infanticida non è malata di mente, o anche lo fosse, è una pazza FURBA. Perchè ha fatto scena muta davanti al giudice per non compromettersi ulteriormente, inoltre le sue prime parole dopo l’omicidio sono state: “Sono felice di averlo fatto”. Dunque a mio parere, ha ucciso per invidia e gelosia nei confronti del marito che stava tentando di prendersi l’affido esclusivo del figlio e perchè quest’ultimo preferiva il padre di gran lunga rispetto alla madre. Altro che depressione o malata mentale, questa ha ucciso per un atto di lesa maestà nei suoi confronti in quanto donna, perchè in quanto donna non poteva accettare la sconfitta, un simile smacco ed umiliazione. In base a tutto ciò non è affatto una cerebrolesa, ma un’immatura e superba e come tale va punita con l’ergastolo e il carcere duro al pari di quello maschile. Trascorsi 30 anni in caso di buona condotta, solo allora si potrà valutare se concedergli le attenuanti.

  5. l'antimisandrico permalink
    29 dicembre 2014 22:37

    ricciocorno ha scoperto questo https://www.facebook.com/1472271383050791/photos/a.1472280076383255.1073741828.1472271383050791/1518221238455805/?type=1 e sulla sua pagina facebook sta tentando di dare una spiegazione sensata facendo finta di non capire il messaggio della vignetta

  6. 30 dicembre 2014 21:10

    Aspetto con ansia la puntata di amore criminale in cui lei diventa la vittima perchè ha avuto un’infanzia difficile, il padre-padrone, la società maschilista ecc. ecc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: