Skip to content

Ci vuole una legge

4 novembre 2014

Ormai è diventato virale  ,da qualsiasi parte del mondo (occidentale, beh ‘c’è stato anche l’ Egitto ) una donna si munisce di telecamera e va in giro per strada a far la conta di quante molestie riceve in una determinata unità di tempo (di solito 10 ore) ..

Da facebook e testate giornalistiche  più o meno note, si sono scatenate in questa “crociata” che  ,ricorda in tanti modi il “femminicidio ”

Il modus  operandi è lo stesso uomo cattivo e carnefice  ,donna  vittima  ovviamente sempre e comunque  ….

Qui non si sparge sangue  ,non si fa crimini violenti ,però la veemenza dei commenti è praticamente identica .

Per il femminicidio si è arrivata ad una legge (grazie anche alla convenzione di Istanbul ) , non sarebbe da escludere che  si possa fare altrettanto per le “molestie” per strada come ha fatto presente Abbatto i Muri la cosa  si era già pensata in passato ,per fortuna senza successo

Ma il clima mediatico ,forse al quel tempo era diverso ,non era pieno di talk show a parlare sempre , come un disco rotto, di violenza sulle donne  e non di morti sul lavoro (ad esempio) si parla adesso di questo e non degli operai picchiati (in strada ,tra l’ altro ) che  ,come dice la Picerno sono cose poco importanti .

Quindi il clima, l’humus di questo periodo ,potrebbe essere fertile  per fermare qualche panzone  50 che  fischia  ,oppure  un ragazzino di 14 anni alle sue  prime esperienze , e poi ,essendo queste molestie  molto “sensibili ” al fascino di chi le commette  ,un fischio diventa  un approccio e su un altro diventa una molestia  , come  in una specie di Apartheid dove i belli possono usare , i brutti invece devono restare al loro posto (lo è già ora ,ma adesso lo sarebbe “per legge” )

In questo regime di polizia  (solo per gli uomini ) aumenterebbe la sensazione  che  , nascere uomini ,dev’essere una sciagura non da poco ,proprio non ne facciamo una giusta da stupratori e assassini a molestatori seriali …

Un consiglio se ,una eventuale legge passasse ,non portate fuori il cane  , si porterebbe a tragici equivoci

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: