Skip to content

Un pugno nello stomaco …

4 ottobre 2014

Questa pagina  è appena  nata e subito si sono precipitate le femministe a indignarsi …

https://www.facebook.com/pages/Comunisti-contro-il-femminismo-misandrico/1472271383050791?fref=ts

Pagina che merita tutto mio appoggio e anche quello dello schieramento (già dato comunque) di uomini beta

Perchè questa pagina appena nata ha dato cosi fastidio ….

Ovvio perchè pensano sempre che  i maschilisti ,i misogini siano di destra ,in poche parole vadino in giro con la svastica al posto della falce e martello ( sintetizzando molto la questione) ,che degli uomini (e spero anche tante donne) di sinistra ,comunisti o come cavolo volete chiamarli si sono eretti a contrastare  un degrado della sinistra sempre più evidente  (una emorragia di voti imbarazzante ed ancora non hanno capito nulla) , evidentemente alle nostre paladine dei diritti (delle donne ,degli uomini fotte sega) del femminismo che aiuta una “siura” dei ceti alti (solo perchè donna) e da un calcio in culo al disoccupato (sei maschio ti va sempre bene,sei un privilegiato ) che  inneggiano ad Hegel (o lo sputano ,non si è ancora capito ) ed a Marx ,evidentemente questa pagina appena nata, con pochi mi piace da veramente molto fastidio

Non sono mancati le varie offese , non sto a fare copia ed  incolla potete benissimo leggerli sulla pagina  ma  il messaggio è stato chiaro e forte ,si spera che  ci sia una sinistra che si risveglia e che  faccia per quello che  è nata ,cioè la lotta di classe

Anche qui ,mi sembra abbastanza chiaro che, sarebbe anacronistico magari ritornare a vecchie lotte fuori dalla fabbrica  ,ce ne sarebbe il bisogno ,visto che  il governo ,comandato dai poteri forti , aiuta che  la forbice tra chi se la cava e chi è in miseria diventa sempre più ampia … invece mi tocca leggere che  al cassaintegrato insomma  non va poi cosi male ,perchè ha la mamma o moglie che gli stira le camice

Senza soldi e con la camicia stirata e sono soddisfazioni , un pensiero del genere quanto ha di sinistra? ..Nulla

Io ho immaginato una sinistra diversa ,molto diversa ,dove uomini e donne  di buona volontà aiutano la povera gente , che fa fatica ad arrivare a fine mese ,un mondo più equo per tutti ,invece se facciamo distinzione tra i disoccupati per via del sesso ,di strada ne facciamo veramente poca …

Mi ricordo ,e lo porto come esempio ,una scena ,dove il pensionato e l’immigrato si litigavano una foglia di lattuga, evidentemente a tutti e due le cose non andavano per la maggiore ,insomma erano in difficoltà ,la sinistra ,con la S maiuscola dovrebbe “aggregare” queste due persone  e portare a combattere contro chi permette tutto questo

Su questo il femminismo si comporta come  i poteri forti ,invece di aggregare ,divide ,indicando in un sesso l’oppressore per antonomasia  che  sia ricco proprietario ,un dirigente , o un semplice operaio ,non importa

Non ho studiato Marx ma,secondo me ,c’è qualcosa che non  mi quadra in questa situazione

Non si spiegherebbe questo accanimento se non si avesse colpito forte in qualcosa che  si credeva  che  ,per cultura  del movimento femminista  ,consolidato …

Magari si inizia ad aprire gli occhi ,sarebbe ora

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: