Skip to content

#notallmen

30 maggio 2014

Dopo la strage che un giovane ragazzo ha eseguito in California è nato questo “hastag” su twitter (devo dire la verità non lo uso mai n.d.r)

Il motivo di tale Hastag ? Molto semplice il genere maschile , americano e non ,si sente sotto accusa ,niente di più e niente di meno .

Quando si parla di violenze ,di stupri di “femminicidi” , c’è sempre chi porta alla discussione sul generale  ,sulla società patriarcale e maschilista ,se non fosse cosi ,non ci sarebbe che nascesse un hastag del genere … eppure le femministe  hanno mal digerito questo hastag …

Abbastanza semplice da capire pure il perchè … Quando loro parlano di violenze e di stupri e di “femminicidi” il maschio che ascolta  (uso volontariamente la parola maschio) deve solo abbassare la testa al di più annuire , dimostrandosi colpevole di essere nato con due testicoli e un pene  poi ,loro naturalmente, minimizzano dicendo che non volevano certo includere tutti gli uomini del pianeta ,ma guai a saltar fuori con un #notallmen che ,secondo loro ,serve a distrarre la conversazione  su come le poverette vivono in un mondo appunto , cosi patriarcale e maschilista …

Sono nati anche dei “MEME”

Questo dimostra come si “disturba” la conversazione

Poco importa il perchè quei uomini ,dopo continui attacchi al genere maschile , si sentono in dovere di “giustificarsi ” … questo mi ricorda un episodio accaduto qualche tempo fa … ero ad una cena  organizzata da un collega di lavoro ,e tra i miei colleghi di lavoro c’era un tale “Marco ” (Mark era il suo vero nome ) che arrivava dal Ghana  , io non ero ancora in ditta ,ma mi hanno raccontato di un episodio di furto , tra gli “accusati”  c’era pure questo del Ghana , certo ,anche gli immigrati rubano ,alla pari degli italiani , ma il punto che ,nel suo discorso , lui fa tirandosi la pelle (facendo leva sul suo colore)  , “Colpa di questo ? Non posso farci nulla”

Questo per dire “Colpa dei testicoli e del pene? ” Non cambia poi molto il discorso …

Invece di pensare come mai , negli Stati uniti , uno può girare con le armi e fare delle stragi ,si cerca “soluzioni”  nella società maschilista e misogina e criminalizzare un intero genere …

Riporto un disegno che ,lui aveva scritto nelle sue 140 pagine prima di compiere il gesto

Lo schema postato da Elliot Rodger su Facebook: prima della rivoluzione sessuale ogni donna faceva coppia con un uomo (colonna a sinistra). Poi le donne hanno scelto pochi uomini, escludendo gli altri (al centro). La «rivoluzione» del ragazzo prevedeva la morte di tutte le donne

Questa era la sua visione  ,io ne ho una diversa ,invece di fare tante croci ,ad una situazione del genere io risponderei cosi

Sperando sempre che non sia “hate speech”

Annunci
One Comment leave one →
  1. Enrico permalink
    1 giugno 2014 17:06

    Se volete ridere, cercate su google l’hashtag di parodia #YesAllCats 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: