Skip to content

La nuova razza ariana

16 maggio 2014

Girovagando per internet mi sono imbattuto in queste due collage di immagini

anni

E poi questa

stop moralismo

Nel primo collage si vedono prima due esemplari perfetti per gli stereotipi ,uomo muscoloso e donna piena di curve ,mentre sotto si vede un uomo che vuole essere donna e una donna che vuole essere uomo ,usando gli stessi stereotipi del passato ,cioè muscolosi e pieni di curve … il secondo caso è inneggiato dalle femministe come “libertà” dei corpi ,io ,francamente di libero ,non ci vedo nulla  ,cambiano i generi ma i connotati di “bellezza” restano uguali .. non so se sia per via della barba dell’uomo in questione  ,anche se in passato le donne barbute  erano dei fenomeni da baraccone  e anche questo segue quella scia  ..solo che ,una volta questi fenomeni morivano di fame ,adesso invece vincono festival canori che ,se lo fosse anche con il merito, non ci sarebbe nulla da dire , a questo esempio mi piace riportare una frase dell’admin dei brutti ,forum che seguivo tempo fa ,

“Quando ho fatto la gara ciclistica ,non importava se ero bello o brutto ,li importava la mia forza e le mie gambe ,una sensazione fantastica”

Invece ,nel caso in questione  ,anche merito ( e bisogna dirlo ) di canzonette scadenti ,hanno fatto vincere questo ,per “far scalpore” …

Sia chiaro che a me personalmente  che abbia vinto o meno ,non me ne importa nulla  ,importa invece agli altri gruppi che ,magari ,senza una barba o senza “scandali” non riescono a prendere uno spazio nel panorama canoro nazionale ed  internazionale  come dice il buon Pino Scotto ai tempi d’oro del monster of rock del 1992

Questo è la prassi dei giorni d’oggi ,la bravura e il merito ,suonare nelle cantine  vecchi pezzi dei maiden (come facevano gli slayer) non conta a nulla ,conta solo il sesso di appartenenza ormai ..se hai qualcosa di strano da far scalpore  ,anche se siamo nel 2014 …ma ,se fosse per me ,sarebbe semplice la cosa, cioè se sei bravo oppure no ,la differenza dovrebbe essere solo quella  nell’ambito musicale ed artistico …

Vediamo adesso nella seconda immagine

Nella prima metà viene ripresa una scena dal Drive In ,programma cult della fine degli anni 80 , siparietti comici intervallati da pseudo balletti  (meglio dire intermezzi) di 1 minuto al massimo ,nella seconda parte invece ,il nuovo che avanza ,pseudo gay che fanno trasmissioni al limite dell’idiozia (tutte due derivanti da mediaset) ,adesso ,io credo in una cosa ,che il troppo stroppia ,mettere un seno al vento ,cosi per fare non è che abbia molto senso ,tirarlo via dal tutto ha meno senso ancora  ,sopratutto per sostituirlo con programmi demenziali ….

Non entro nel merito della mercificazione  che il discorso diventerebbe lungo ,posso solo se quelle erano mercificate ,io sono Brad Pitt ….

Merita invece riscontro che tra i vincitori di festival canori e questi programmi ,fanno vedere il nuovo vincente e vogliono dare un calcio morale all’uomo etero ,mostrando nel gay la parte buona della società …

Questo non fa che aumentare l’ omofobia  ,come abbiamo visto nella realizzazione dell’etero pride …

Siamo passati da due imbecilli che menano due uomini che si baciano per far dimostrare che loro sono etero ..fino al’ segno opposto ,criminalizzare il maschio etero , in questo caso la cura è peggiore della malattia  …

Annunci
One Comment leave one →
  1. Matteo F, permalink
    13 aprile 2015 13:03

    ma che cazzo dici?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: