Skip to content

Un omicidio che non conta

6 gennaio 2014

Prendo spunto da questo articolo

http://www.leggo.it/NEWS/ESTERI/rhiann_burnie_accoltella_fidanzato_shane_mcmullen_telefonata/notizie/427597.shtml

Non è avvenuto in Italia, anche se la Zanardo esalta un paese straniero (la Germania) per questo fatto

UOMINI che ci PIACCIONO.
Ha 54 anni, non ha un fisico da bodybuilder  ma il vicecancelliere tedesco SIGMAR GABRIEL, ci piace assai.
Ha chiesto a Merkel di non essere presente alla megariunione che la Cancelliera indice sempre di mercoledi, perchè quel giorno SIGMAR deve stare con la sua bimba di 2 anni. La moglie è dentista e al mercoledi ha lo studio pieno di pazienti.
ESEMPIO da seguire:
-non rinunciare al tempo per i figli in nome della carriera
-lavorare per cambiare la cultura aziendale
-lavorare per cambiare la cultura del Paese

Decisioni come questa di Sigmar Gabriel hanno alla spalle un Paese più evoluto del nostro ( ma ci possiamo lavorare anche noi) ma soprattuto donne coraggiose che CHIEDONO e si fanno rispettare. Avanti avanti che anche noi arriviamo

Bello un commento, fatto ovviamente da un uomo

 Fatto dal 2001 al 2005. Inserimento in nido e poi in materna compresi. E manco sono tedesco, ma tu pensa un po’. Chiedero’ la cittadinanza onoraria, va’.

Resta il fatto che la Germania è un paese evoluto più del nostro , poco conti che, in quel paese, sembrano che siano le donne ad essere più violente degli uomini, forse è un segno dell’evoluzione di un paese 🙂 …Ma un discorso simile, come a dire che i paesi africani sono meno evoluti, non suona da razzismo?

In quel senso anche l’Inghilterra non se la passa poi male ,visto che questa ragazza, per un motivo  molto valido (non gli telefonava ogni due ore) ha ucciso e fumato una sigaretta (forse in un segno di disprezzo) sopra il corpo …. siamo in Inghilterra ,sarebbe curioso comunque  sapere due cose

1- Se il paese diventa “evoluto” in questo modo.

2- Se in italia ,un caso del genere sarebbe da applicare il  DDL del femminicidio oppure ,prima si vede il sesso della vittima e si agisce di conseguenza…

Ma diamo un occhiata ai commenti della notizia

Ci stiamo meravigliando di questo gesto perchè è stato compiuto da una donna ….. anche se io sn contro sia se lo compie una donna o un uomo ….e tutti questi orchi di uomini che ogni giorno ammazzano e violentano bambine e ragazzine ?!

Dai su, poche storie: è una ragazza malata che deve essere curata!

Ogni due ore e troppo ladoveva chiamare ogni mezzora ahahahaha

E quel tipo di donna,che appena si alza fa dire al diavolo : ho cazzo e sveglia” ahahah,ma poi bisogna veramente sapere cosa le ha fatto lui,che cosa gli ha detto,nn la giistifico,ma nn la condanno,

Ma sarà stata drogata marcia

ma la gente sta andando proprio fuori di testa!!!

Allarme maschicidio!!

Le femministe si sono sempre lamentate che i vari giornali giustificano gli uomini che compiono i cosiddetti femminicidi , come la perdita di lavoro ,era ubriaco ecc ecc ,fenomeni che di certo no turbano la psiche di una persona, gli farei fare una seduta agli alcolisti anonimi e sentire le storie che ci sono dietro,  io l’ho fatto (anche se sono praticamente astemio) e so di cosa parlo…ma i commenti all’articolo non sono dello stesso spessore ?  Non manca comunque il commento che criminalizza gli uomini

 

Quindi ricapitoliamo

Se un uomo uccide una donna è per possesso

Se una donna uccide un uomo è fuori come un balcone

Facile invece intuire che ,i casi della vita e la psiche delle persone giocano un fattore determinante  sulle azioni compiute ed è “demenziale ” ancora credere che un sedere di fuori sia la molla scatenante del fenomeno femminicidio ..

Per alcune è il culo di fuori ,per altri e il famoso “patriarcato” ,per altre ancora è la cultura (patriarcale ovviamente)

Certo però c’è da considerare una cosa,  questa cultura ,il patriarcato, le immagini nude non stanno facendo un buon lavoro ,visto che gli omicidi delle donne sfiorano lo 0,06 % delle morti totali e che ,come abbiamo detto altre volte   che è una balla colossale che la mano maschile è la maggior causa di morte per  le donne tra i 16-44 (sbugiardate anche da un sito ufficiale del ministro della sanità)

Ma un paese dove la donna fuma davanti ad un uomo appena ucciso è un paese evoluto …..

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: