Skip to content

Il vuoto dell’arroganza

2 ottobre 2013

Lunedì è stato consegnato il tapiro d’oro alla presidente della camera Laura Boldrini ….

Ebbene ? Il tapiro ,chi più o meno l’hanno consegnato a tutti ,si può anzi dire che ,si è più in alto come carica dello stato .più facile essere scoperti in qualcosa , la Boldrini avrebbe avuto il peccato di essere assistente o qualcosa del genere, in un programma RAI di quasi 20 anni fa …se cercate il video lo trovate sicuramente ,comunque la trasmissione si chiamava cocco bello , una cosa del genere ,ma non è importante questo ,l’importante è la diatriba che, in alcuni gruppi, le femministe ,dopo che la Boldrini aveva detto che far vedere una donna che serve un piatto in tavola e sessista ed è diventata solo idola nazionale ,con alcuni di noi che ci occupiamo di antifemminismo e questione maschile  ….

Volevo intervenire anch’io ma ,visto il livello della discussione ,per questa volta ho preferito glissare ….comunque la trovate qui

https://www.facebook.com/loredana.lipperini/posts/10201253099824476

In definitiva si dice che striscia ,con i tapiri usa il manganello dei fascisti, trovo che il paragone sia esagerato ,però la discussione prende una piega davvero “arrogante”

i commenti sono davvero tanti e ne prendo i più significativi (non metto i nomi di nessuno)

per me la boldrini faceva melio a continuare a fare la soubrette … è rimasta insulsa come 20 anni fà… adesso era insulsa sconclusionata e supponente… cosa c’è ne faremo delle quintalate di carta intesta ce ha fatto ristampare?potrebbe usarla nella sua toualette … 4 milioni di euro per soddisfare i capricci di una completa sconosciuta

poi questo

 No, No davvero. Il manganello è il manganello e una goliardata mediatica è una goliardata. Ieri, sotto il fascismo così come oggi. Oggi le manganellate le prendono le donne della Valsusa, o le precarie a 3 euro l’ora che cercano di difendere i diritti fondamentali del lavoro o della difesa dei territori fuori dalle grinfie assassine e predone dei comitati d’affari trasversali deipartiti o degli scherani delle politiche del finanzcapitalismo. La Boldrini è , e siete voi che me lo confermate, un soprammobile del governo Letta, un mostrum creato da Napolitano, a sua volta il peggior presidente di questa infelice Repubblica. In queste matrioske del degrado democratico e istituzionale, emozionarsi per la Boldrini, che coprendo maldestramente il suo incarico reagisce alle critiche, trincerandosi dietro il vittimismo di genere, mi sembra davvero fuori luogo. E’ una donna, questo è innegabile, ma mediocre, viziata, supponente, e stupida. Smettete di difenderla. Lei non è il simbolo delle donne, come ama rappresentarsi. Lei è la Boldrini, semplicemente. Faremmo meglio tutti ad ignorarla, anche per lei

All’incirca dicono la stessa cosa ,cioè critici con la Boldrini ,e concordo che i manganelli vengono ancora usati ,ma verso la povera gente, e non sicuramente contro la Boldrini o come loro che i manganelli ,magari ,li meriterebbero di più…

Le risposte ?

A xxxxxx non rispondo per lesa grammatica italiana

rispetto al primo commento ,non una risposta ma subito si va a parare sulla grammatica  ,ma non sarebbe meglio discutere sulle idee ?

al secondo invece risponde  e in questo modo

A xxxxxxxxxx sì. Sono due discorsi che non si escludono affatto. Difendo le donne della Val di Susa e le precarie. E difendo anche Boldrini. Non in quanto donna, ma per quello che dice. Non è un simbolo, è una carica dello Stato che dice cose che molte di noi hanno sostenuto in precedenza, ricevendo gli stessi insulti. Se non si affronta questo punto, non si risolve qualsiavoglia antagonismo.

Certo che a sindacare una che è precaria e tra una che si scoccia a servire un piatto di pasta o perchè ha lavorato in un programma “leggero” per me c’è qualche differenza  .ma qui rientriamo nella coscienza di classe che la cara sinistra ha dimenticato da tempo immane  ,ma il bello arriva adesso

 Oggi si dice femminismo, si vendono libri e si scrivono articoli pieni di nulla, idolatrati da un esercito di complessate e boccaloni. Una volta si chiamava moralismo bacchettone ed era prerogativa dei parroci dei paesini di montagna. Che colpo per i fanboy e le fangirl di questa signorotta pasciuta che vi dice quel che volete sentirvi dire. Meno male che a fine legislatura va a casa pure lei, anche se di sicuro tornerà grazie a porcellum e vaginum (quote rosa) che ben si accompagnano

Ah beh ,non ha poi tutti i torti ,io la penso come lui … ma non poteva essere passato sotto silenzio

 dovrebbero proclamarla patrimonio dell’umanità  Lei è un meraviglioso esempio di tutto ciò che ci troviamo purtroppo a desiderare di superare. Stia bene.

Caspita che risposta articolata 😀

Poi intervengono anche altri elementi  del gruppo che anch’io ne faccio parte e ,devo dire che ,con sommo piacere ,da quello che ho letto ,non è volato nessun’insulto , le risposte ? Eccole

  • aspettavo questa affermazione come la manna, e aspettavo anche l’arrivo dei due cavalieri dell’apocallisse. Certo che ho bloccato xxxxxxx. Un commentatore che arriva offendendo chiunque non è un commentatore accettabile. Quanto all’invecchiamento fisico, signor xxxxxxxx: mi creda, ci sono giovanissime donne e giovanissimi uomini che combattono la stessa battaglia, e anche persone di fede. Femminismo e moralismo non coincidono. Sono parole al vento, me ne rendo conto, ma qui si è persone ottimiste.
  •   Ps. fatemi sapere se arriva l’intero gruppo di discussione perché avrei da fare, eh
  Ahhhhhhhh! Ma voi siete i commentatori di Donne di Fatto!!!! xxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxx, abbiamo visite
Sempre risposte articolate ,ma adesso arrivano i rinforzi 😀
  • xxxxx, che fortuna! Hai la visita dello sparuto gruppo di maschioni che gira per il web dicendo che l’80% delle denunce di stupro sono false e che il femminicidio è un’invenzione dei media. Ah, il signore senza capelli è un grande sostenitore della prostituzione e ha definito le undicenni carne fresca. xxxxxxxxxxxx, vedi te….
    Chiediamoglielo: abbiamo la fortuna di averlo qui! Signore con occhiali e pelata, quanti anni ha
Vedete come il livello è cresciuto ? E ,se vedete, il livello della discussione si mantiene su questa rotta ,tra battute e scherni di ogni tipo (ripeto, la discussione è davvero lunga,ma non cambia la sostanza  ) quindi ricapitoliamo …sei contro di loro ti criticano per
la grammatica (arma infallibile)
la  bellezza (o meglio la bruttezza) del tua persona  (se sei Brad Pitt, hai ragione, per intenderci)
guardano il tuo profilo e se vedono qualcosina di sbagliato (per loro)  te lo fanno sapere
se scoprono i tuoi gusti sessuali ,allora sei fottuto
E continuano su quel tasto ,ma nessuna risposta viene data
Questo è il vuoto di chi è senza idee ,e quindi ,essendo senza idee se la prendono se sei grasso ,se hai o no i capelli ,gli occhiali ,se scrivi bene ecc ecc
IDEE POCHE ,MA ARROGANZA A VOLONTA’   

 

 

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: