Skip to content

SABATO 29 GIUGNO SECONDA RIUNIONE UOMINI BETA

21 giugno 2013

Come dal titolo ….

In questa riunione si parlerà ,tra le altre cose , anche dei temi caldi ,che sono il FEMMINICIDIO E LA CONVENZIONE DI ISTANBUL (anche se sono abbastanza collegati)

La Zanardo e altre compagne di merenda (non per ultima la D’urso ,con un titolo eloquente “strage di donne” ) hanno definito appunto “Mattanza di donne ”

Già vi aggiungo che ho fatto delle ricerche e ,per fortuna ,non è cosi

Prendiamo i dati dovuti alla uccisione delle donne negli ultimi anni 2007-2008-2009-2010 le donne uccise sono state

2007   107 ————2008 112—————2009 119—-2010 127

gli uomini uccisi sono stati

2007 522————-2008 499————–2009 467—-2010 399

Come si nota ,oltre al numero maggiore di morti maschili (sono riferiti all’omicidio ) le femministe fanno notare che ,mentre per gli uomini c’è un calo ,anche sensibile ,la stessa cosa non avviene tra le donne  che sono o costanti o in leggero aumento , tutto questo porta alla maggiorazione in percentuale dal 13 al 26 % ,tutto vero ,ma aumenta la percentuale non i numeri assoluti ,questo aumento è dovuto alla diminuzione degli uomini..da notare che sono dati “complessivi” e che non sono tutti femminicidi ..poi c’è un altra considerazione da fare  ..prendiamo ad esempio le morti femminili in europa (grafico messo in precedenza) si vede che L’italia si instaura tra il 0,4-0,5 per 100000 abitanti e che ne fa uno dei paesi più sicuri ,non solo in europa ,ma nel mondo per le donne

Da notare che ,questo 0,5 sia costante da ormai 20 anni http://www.istat.it/it/files/2013/03/7_Sicurezza.pdf

Quindi , è da pensare ,visto il numero costante ,che quelle morti femminili ,sia un numero “FISIOLOGICO” ..Capisco che il termine può sembrare “crudo “,ma d’altronde anche la strada più sicura al mondo non è immune da incidenti ,il rischio c’è sempre anche in paese per niente ostile alle donne (se trattiamo di violenze)..

Un altro mito da sfatare anche ampiamente dimostrato che è una menzogna ,sono le morti per mano maschile ,nella fascia d’eta tra i 15-44 anni

Anzi ,vale proprio il contrario ,la stima del ministero della salute ,indica negli uomini la causa violenta come la causa maggiore di morte ,mentre per le donne questa causa e ancora da riscontrare nel tumore della mammella  http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_navigazioneSecondariaRelazione_1_listaCapitoli_capitoliItemName_0_scarica.pdf pagine 23-26

C’è allora da chiedersi se era proprio necessaria questa CONVENZIONE DI ISTANBUL 

(ricordiamo comunque che stiamo sempre trattando di crimini e ,come tali ,vanno trattati, chi si macchia di questi delitti deve pagare le sue colpe allo legge e allo stato ,giusto precisare perchè ,quando si trattano questi temi ,e si va “contro ” al pensiero dominante ,si passa per giustificare gli omicidi, niente di più falso) 

Sopratutto perchè la convenzione prevede di essere finanziata da 85000000 di euro che ,molto probabilmente ,saranno tolti dalla sanità e all’istruzione  per finanziare  i centri anti violenza  che , se fossero contemplati anche gli uomini vittima di violenza , si potrebbe anche capire , ma questi sono esclusi per “motivi di sicurezza” (tanto vale mettere un cartello come per i cani)

Questa convenzione ,votata da tutti (nessuno escluso) dice chiaramente che esiste una violenza ,ed è quella maschile

Per noi di uomini beta ,ma credo anche di altre associazioni e movimenti a noi vicini ,sia una emergenza democratica che sancisce che un genere e cattivo rispetto ad un altro

Il 29 giugno si tenterà di stabilire un altra verità ,una verità fatta di uomini (e donne) che sono contro al politicamente corretto e al pensiero dominante …e sopratutto che ,nascere uomini ,non è sbagliato

 

 

Annunci
4 commenti leave one →
  1. AntiFemminismo(facebook page) permalink
    1 luglio 2013 17:25

    Ciao Mauro, come è andata la riunione? Quanti ne eravate e di cosa avete parlato?
    Inoltre c’è qualche video dell’ evento?

  2. 1 luglio 2013 18:24

    Eravamo circa 12 persone ….abbiamo diviso in due parti ,una che si voleva dare una “svecchiata” al movimento maschile (ma ne parlerò dopo in un mio articolo) …e poi si è parlato del tema caldo della convenzione di Istanbul e di femminicidio …se vuoi ,vai su uomini beta dove ho postato la prima mezz’ora (solo audio) della riunione

  3. 1 luglio 2013 18:26

    [audio src="http://www.mediafire.com/download/a09x0w92bgv7oua/MOV001.mp3" /]

  4. 1 luglio 2013 20:40

    Ok Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: