Skip to content

Rigurgiti Sinistroidi

8 giugno 2013

Ebbene si ,le figlie di papà ,davanti a certe scelte fatte da donne della destra ,si ricordano che sono comuniste 😀 😀 ed allora attaccano …

Naturalmente sto parlando del gruppo Facebook di Un altro genere di comunicazione (e chi se non quello, ci regala delle perle?)

Foto: La Mussolini e le senatrici del pdl propongono aumento di pena per i femminicidi. Non servono aggravi di pena se non si lavora sulla prevenzione. Fondi ai centri antiviolenza e formazione adeguata per operatori e operatrici, educazione per combattere la matrice culturale e sociale dei femminicidi, istituzione di un osservatorio per monitorare le violenze di genere, lavoro e reddito per le donne, perchè queste non si trovino mai ad essere dipendenti economicamente. Troppo difficile, meglio proporre un aumento di pena e farsi compagna elettorale sulla pelle delle donne. 

(E.)

questo è il loro commento

La Mussolini e le senatrici del pdl propongono aumento di pena per i femminicidi. Non servono aggravi di pena se non si lavora sulla prevenzione. Fondi ai centri antiviolenza e formazione adeguata per operatori e operatrici, educazione per combattere la matrice culturale e sociale dei femminicidi, istituzione di un osservatorio per monitorare le violenze di genere, lavoro e reddito per le donne, perchè queste non si trovino mai ad essere dipendenti economicamente. Troppo difficile, meglio proporre un aumento di pena e farsi compagna elettorale sulla pelle delle donne.

per una volta sono d’accordo anch’io, aumentare le pene non serve a a nulla ,basti a pensare che, nei stati dove vige la pena di morte, di certi i crimini non sono scomparsi ..adesso dico la mia tesi, gli aggravi di pena serve a scoraggiare chi ,del crimine ,ne fa una “professione” (concedetemi il termine) ,e sa dei rischi che va incontro ,non serve a nulla invece se una persona presa dal famoso “raptus” (che le femministe aborrano,ma esiste) compie un delitto ,perchè appunto preso da un momento di follia e di certo non pensa agli anni in più da scontare.

Evidentemente la Mussolini segue le veci del nonno e vuole instaurare una sorta di leggi razziali, solo che ,questa volta sono di genere ,in poche parole , la vita di una donna ha più valore….

le figlie di papà allora intervengono e dicono una cosa da sinistroide ..prevenzione e soldi ai centri anti violenza (che si taglia la sanità ,o l’istruzione per questo , poco importa) ..reddito e lavoro per le donne, dimenticando che ci sono molti disoccupati di genere maschile ma ,essendo maschi ,non entrano nelle grazie delle nostre care comuniste ,in fondo si sa che l’uomo detiene il potere, anche se disoccupato o ,se trova un lavoro, potrebbe cadere da un cornicione ,  vuoi mettere che forza ha potere in tutto ciò?

Ma qui si parla di femminicidi e di come gli uomini siano cattivi e quindi da lavorare sul piano culturale (che gli uomini .lo dice la cultura, sono stupratori ed assassini).

Il piano culturale c’era anche nel nazismo ,prima diamo la colpa agli ebrei se le cose vanno da schifo, poi li mettiamo dentro a dei campi di concentramento per fare capire che loro sono sbagliati , e poi li eliminiamo …Visto che sono uomini e quindi violenti (che sia la cultura o la natura ,poco importa) tolto il dente ,tolto il dolore …

Un mondo senza uomini è un mondo perfetto …

Francamente non vedo niente di comunista o di sinistra in tutto questo, anzi …

Non ho studiato Marx ,ma qualcosa di sinistra provo dirla io nella mia pochezza .

Proprio ieri mi sono viste le tabelle dell Istat sui omicidi (anno 2008) un solo anno, ma recitava…

uomini uccisi 384 … donne uccise 124 ,numeri che sappiamo praticamente a memoria .

Eppure quel 124 che più o meno è abbastanza lineare con gli altri anni ha promosso che il parlamento italiano ratificasse la CONVENZIONE DI ISTANBUL  con un risultato schiacciante ,tutti favorevoli

Come ho ripetuto più volte chi è quel pazzo che si dice contrario alla violenza sulle donne ,ma anche alla persona per strada se gli facessero questa domanda ,sarebbe sorpreso a dire che è favorevole alla violenza sulle donne ,ovviamente solo un pazzo potrebbe rispondere in maniera diversa ….

Ma la convenzione di Istanbul   ha nelle sue righe che si devono versare ,per frenare questa “mattanza” 85.000.000 di euro ,questi soldi sono presi da taglia di altri enti (di certo l’Italia non naviga nell’oro ) e di solito sono l’ente sanitario o la scuola ..

Però i dati Istat dicono anche che ,per malattia muoiono all’anno circa 72000 donne ,facile pensare che ,con i tagli questo numero sia destinato ad aumentare …

Senza contare che si curano uomini e donne ,stai a vedere perche  aiutano anche gli uomini ,allora è un ente da tagliare ?

Poi c’è un altro punto che vorrei portare l’attenzione, questo femminicidio è un problema solo Italiano ?

Andando a vedere le casistiche in ambito europeo

Si nota che l’italia è uno tra i paesi più sicuri ,allora c’è da chiedersi …esiste questa emergenza e sopratutto gli 85000000 di euro sono ben spesi (visto che ci chiedono a noi tutti, anche agli uomini brutti cattivi ..d’altronde Pecunia non olet )

Dalle tabelle e dai numeri sicuramente non è una emergenza …

Sia chiaro che ,questi numeri e tabelle portano in maniera molto cinica, delle vere e proprie tragedie famigliari ,in fondo stiamo sempre parlando di morti… e dico ancora una cosa più cinica , queste morti sono “fisiologiche” lo che è un termine orrendo ,ma è cosi ..

Dico solo che i soldi possono essere spesi in maniera migliore (la sanità su tutti) e che si possa aiutare più gente di qualsiasi genere essi siano …

Le leggi che puniscono chi commette omicidi già ci sono ,basta farle rispettare ..e non è sicuramente dare la colpa ad un genere che si migliora la situazione

 

 

 

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: