Skip to content

risposta ad un video

16 aprile 2013

Su youtube mi sono imbattuto in questo video

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=IJMOTXYDwVw

 

La ragazza sa parlare bene ed esprime con chiarezza le sue idee ,l’avevo visto anche altri suoi video ,devo dire che si fa capire, però in certi punti non mi trova d’accordo

partiamo da un punto ,forse fondamentale ,che non bisogna demonizzare il maschio (ma chiamiamolo uomo ,qualche volta)

Questo però , e una colonna fondamentale del femminismo come ad esempio la violenza è solo maschile ,lo si vede anche in politica ,il gruppo migliore è quello che si vanta di avere più donne (non importa se brave o meno) basta che siano donne… E le varie trasmissioni mediatiche ,e anche in rete ,ormai non si parla altro che di femminicidio e demonizzano l’uomo sempre ,ovunque e comunque ,si fa difficile allora per un uomo ,sopratutto se non figo, avere dei rapporti con l’altro sesso… già parte da “sfavorito” figurarsi con un tam tam mediatico di questo tipo… allora usano il sistema “machista” di fare il figo e di importunare che è una sbaglio doppio, ma questo è dovuto ad una frustazione di fondo ,perchè manca la reciprocità e spontaneità ..io l’ho capito da tempo immemorabile, a scanso di equivoci mi faccio i cavoli miei ,nessun  fischio o commento (non li facevo nemmeno a 20 anni) per prendere qualche denuncia e rischiare galera e lavoro ? No grazie

Il secondo punto in questione e sul vestiario …

Allora chiariamo subito che non sono un feticista del vestiario, a dire il vero, me ne frega abbastanza poco ,però e qui la ragazza non è completamente onesta con se stessa ,quando ci si mette “in tiro ” lo si mette non sicuramente per lo sconosciuto che incontri in strada ,ma nemmeno “per tirarti su” o almeno non sempre,  è per far “colpo” ,l’ho capito molte volte amiche che si vestivano in modo ,non dico provocante ,ma da “attirare l’attenzione” per il figo di turno ..è cosi che funziona, siamo sinceri almeno in rete,

Un altro punto è il rischio

Chiaro che il rischio c’è sempre ,in qualsiasi condizione ,anche su situazione sicure ma ,come ha anche accennato la ragazza in questione, il rischio si cerca anche di evitarlo, se li so che c’è una tana di serpenti velenosi , non ci metto la mano dentro

Un altro  punto è che gli uomini dovrebbero intervenire per fermare i machisti di turno..ma c’è un pericolo di fondo ,oltre al pericolo che lei quasi “nicchia” che se io sono da solo e loro sono in 4 e intervengo ,c’è la possibilità che mi menano ,c’è  anche il pericolo di passare il medesimo per “molestatore” (se si è brutti poi ) e quindi il gioco non vale la candela

Cosi a spanne ho cercato di rispondere ..

Comunque ,in conclusione ho sempre dichiarato  lo stupro come una grave violenza su una persona (non è una prerogativa solo femminile) e,come tale ,va condannato ..non mi sembra di dire cose fuori dal mondo ..però se pensiamo che la violenza sia solo maschile e chi sia sempre colpa degli uomini ,allora la parità è veramente lunga da venire

 

Annunci
3 commenti leave one →
  1. 18 aprile 2013 00:09

    “si fa difficile allora per un uomo ,sopratutto se non figo, avere dei rapporti con l’altro sesso… già parte da “sfavorito” figurarsi con un tam tam mediatico di questo tipo… allora usano il sistema “machista” di fare il figo e di importunare che è una sbaglio doppio, ma questo è dovuto ad una frustazione di fondo ,perchè manca la reciprocità e spontaneità”.
    Non ho capito bene dov’è l’errore e che intendi per “machista”, grazie.
    Sono totalmente in disaccordo con la ragazza quando dice che se va in giro a culo di fuori non lo fa per il passante; discorso ridicolo; il passante esiste, gli uomini esistono, occorre tenere conto di noi. Se vuole dire che stare mezza nuda in solitudine o stare mezza nuda in un luogo pubblico eccita la donna allo stesso modo, è in netta malafede.

  2. 18 aprile 2013 18:19

    Walordmaniac , questo errore del machismo dipende da usare toni e metodi davvero “urticanti”, ti posso fare un esempio al contrario ,ero alle medie ,gita a Firenze ,mi stavo facendo i cazzi miei con i miei amici ,e si avvicina questa ragazza ed inizia con tono davvero spregevole ,”quanto sei bello ,ma come sei bello ecc ecc” Ti urticava davvero tanto ,credo che lo stesso siano di questi gruppi di ragazzi che iniziano con “hei bona” ecc ecc ..sia chiaro che tra una bona e un cesso ,io preferisco sicuramente il primo ..però posso capire che dia fastidio ,questi metodi ,che io chiamo machisti(ma forse mi sbaglio)
    Sulla seconda parte io ho fatto l’esempio della tana dei serpenti ,se sai che sono velenosi ,non ci metti la mano ,d’altronde anche il sottoscritto non va nudo in chiesa ,anche se non molto credente, si chiama anche rispetto

  3. Paolo1984 permalink
    18 aprile 2013 19:14

    BarbieXanax ha solo ragione in quel video

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: