Skip to content

Il dopo elezioni

28 febbraio 2013

Da alcune cose lette su facebook sembra che il vero 68 lo abbiamo avuto dopo 45 anni (come siamo vecchi ,anche se sono del 70) …

Scalpore  come un vero tsunami è stato il movimento 5 stelle, che ,inizia già bene, ma ne parlo dopo ,se non a livello nazionale, ma nei suoi esponenti comunali :D…

Sono andato a visitare luoghi e siti a matrice femminista è c’era lo scoramento e la rabbia perchè Berlusconi ,pur arrivando secondo ,ha praticamente pareggiato il conto con il PD , se parliamo di coalizioni ,i risultati per partito ,premiano più il PD, rispetto al PDL  ma questo poco conta…

Divertente davvero come il PDl si vanti di aver fatto bene ,visto che ha avuto una emorragia di voti non indifferente, forse credeva di fare peggio ,ma se Atene piange ,Sparta non ride …

Alcune femministe invece hanno visto il bicchiere mezzo pieno e si è visto un parlamento con più donne ,già da questo si evince che sia un parlamento fantastico e che farà meglio di quelli che li ha preceduti (non ci vuole molto, a dire il vero)

http://blog.iodonna.it/marina-terragni/2013/02/27/piddini-e-grillini-no-piddine-e-grilline/   articolo davvero delirante ,per fortuna c’è anche la contro parte…

http://abbattoimuri.wordpress.com/2013/02/27/e-se-tutto-quel-che-vedi-e-che-sono-donne-invece-che-persone/

Le “arrabbiate” sono tornate ancora alla carica con le televisioni che inebetiscono le persone ,che ci vuole una legge contro il conflitto di interessi ecc ecc ,quindi si vuole controllare IL MOSTRO o il CAIMANO … invece ,per me ,la strada è diversa da seguire ,si deve portare l’elettorato dalla tua parte non con legge apposite, per quello c’è già Berlusconi, ma lo si tenta di convincere ,non dandogli del mafioso, o mandargli le femen a seno nudo ,ma con idee alternative e diverse dal PDL ,in sostanza lo si batte non dicendo (tanto è una strategia che non paga) che se non vinciamo noi ,vince il mostro , si dice che ,se vinciamo noi ,portiamo nel tavolo queste idee…

Il movimento 5 stelle andando poco in TV ,ha dimostrato che non bisogna possedere tre televisioni per fare un buon risultato(anzi ottimo) ma si possono usare mezzi alternativi come la rete …ho sempre odiato la Zanardo che tratta la gente come dei beoti che si mettono davanti alla tv  e non capiscono nulla ,ma qualche volta farsi un mea culpa e capire dove si sbaglia ,sarebbe saggio …

Ma  se il PD invece di essere in ibrido che non si capisce cosa sia , diventasse davvero un alternativa che deve dire ancora “qualcosa di sinistra” e guardare da dove è nato ,guardare i suoi fondatori ,non da ultimo Berlinguer e ritrovasse ancora quella voglia ,la prossima volta fa “il botto”

Ritorno a parlare del movimento 5 stelle ,perchè ,le figlie di papà ,indignate .hanno scoperto questa cosa ….

http://www.blitzquotidiano.it/foto-notizie/max-bertoni-candidato-sindaco-viareggio-m5s-odio-femministe-1489812/

I commenti , come dire “te l’avevo detto,che non c’era da fidarsi” ….e si danno la colpa agli stereotipi che “insultano ” le femministe

Peccato però che ,nello stesso gruppo ,poco distante da questo ci sia questo articolo

http://comunicazionedigenere.wordpress.com/2013/02/28/un-articolo-e-unintervista-di-cui-potevamo-fare-a-meno/

In sintesi parla della violenza delle donne sugli uomini e che commenti ne sono venuti fuori ?

Un’intervista e un articolo di commento che sembrano voler minimizzare o addirittura voler cancellare le violenze che le donne subiscono ogni giorno.

Invece l’articolo voleva mettere in risalto anche l’altra faccia della medaglia ,di altre violenze ,quelle che non si parla mai ,di quelle che non fanno notizia… ma questo non è visto di buon occhio dalle femministe ,perchè allora non dipende solo da un genere o “dalla cultura” tutta questa violenza  ..parliamoci chiaro e senza tanti giri di parole l’uomo dev’essere sempre mostrato per il cattivo della situazione ,e come nel regime fascista non si poteva far vedere Primo Carnera (campione di pugilato) a terra perchè no si sminuiva il regime, questa è la stessa cosa ,altro che stereotipi ….

IL NAZIFEMMINISMO IMPERA

Annunci
2 commenti leave one →
  1. Caparexa permalink
    28 febbraio 2013 18:03

    Ma perchè ogni qualvolta qualcuno tenta di parlare di violenza sugli uomini, deve esserci sempre la femminista di turno a dire:”Gnegnegne negano la violenza sulle donne gnegnegne!”, ora mi precisino il punto esatto in cui si “cancella” la violenza sulle donne! Anche noi, lo avremmo spiegato un miliardo più uno volte, che parlare di violenza delle donne sugli uomini non significa sminuire il contrario, ma solo far emergere l’altra metà della medaglia della violenza (la quale va combattuta ugualmente a prescindere da ciò che uno ha tra le gambe). Se io volessi cercare una cura all’AIDS, cosa pensereste di uno che mi grida:”Lei ne parla perchè nega le vittime del cancro!”? Che è un deficiente.
    Io non ho nulla contro coloro che soffrono di tumore, penso che vadano curati, ma non per questo nulla mi dovrebbe impedire di aiutare ANCHE(e ribadisco: anche) chi soffre di AIDS.
    Lo stesso principio vale per la violenza. Ma pare che le femministe si sentano “minacciate” quando si vede l’altra metà della medaglia. Ma non volevano la parità? NO. Uomo=cattivo, Donna=vittima, così dev’essere sempre, comunque e dovunque.
    E la stessa TV, che loro tanto disprezzano, non fanno che parlare di donne maltrattate, con la varie Barbare D’Urso e i vari Iacona (sacrosanto, ma io MAI ho udito “uomini maltrattati” dai media).
    E che significa, per la Terragni, il fatto che ci siano più uteri in parlamento? Che tutto andrà meglio dopo (il che, come dici tu, non è poi così complicato), ma bisogna ricordarsi che anche il vecchio Parlamento ha avuto le sue “Barbie”, e non mi risulta che esse abbiano migliorato qualcosa, non hanno combinato nulla di meglio o di peggio rispetto ai loro colleghi uomini (Polverini, Mussolini, Santanchè, Prestigiacomo, Carfagna, Meloni, Bindi etc. potete dirmi quali “benefici” hanno apportato all’intera società?). Ciò non potrebbe voler dire, che so… che più o meno donne non fa differenza, contano le capacità dell’individuo?
    Ma è un concetto troppo difficile da accettare?
    Vabbe’, lascio perdere PDL e PD, che ormai son la stessa immondizia, il PDL ha roviinato l’Italia, il PD ha rovinato la Sinistra (quando parla Bersani, Berlinguer da calci alla tomba, come dice mio padre).
    Della TV non saprei… il grado di rincoglionimento dipende da come la gestisci. Certo che se stai tutti i pomeriggi incollato a Pomeriggio 5 bene non fa… 😀

    • 1 marzo 2013 10:22

      eh eh caparexa ..infatti quei programmi sarebbe molto meglio evitarli 😀 ma ,a parte questo ti quoto al 100 % ,anzi te lo copio ed incollo su facebook ..tanto qui non abbiamo il “segreto di stato” come in tanti siti femministi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: