Skip to content

Maschi pentiti …

2 gennaio 2013

Di solito si dice che,    con l’anno nuovo,    porti via il vecchio ma di sicuro non hanno portato via la “combriccola dei maschi pentiti”

Su questo voglio soffermarmi un attimo ..nella vera definizione di maschio pentito che si semplifica sono maschio e quindi sono colpevole,anche se nella sua vita non ha fatto niente

Altri che indossano magliette come contro la violenza sulle donne che, per far contento il Marchi ,dopo metto una foto del pupone 😀

Foto: Francesco Totti e Orlando Corsetti, Presidente del Primo Municipio Roma Centro storico

Adesso ,non perchè c’è il pupone (espressione del Marchi “see come no 😀 “) ma credo che anche Totti, indossi quella maglia per via del mainstream  dominante, a dire la verità la indosserei anch’io, perchè vorrei anche sapere chi è quel mentecatto che è favorevole, secondo me anche gli stessi “femminicidi”,  qualche tempo prima di compiere il delitto, avrebbero indossato quella maglia …non so se mi sono spiegato, io la indosserei apportando una modifica ,essenziale, IO NO ALLA VIOLENZA , senza nessuna distinzione ,perchè ,come ho ripetuto più volte, sembra che fare violenza su un uomo sia “consentito” …

Dopo questa piccola precisazione, voglio fare copia ed incolla di un vero maschio pentito, quasi ha fatto pure tenerezza

maschi pentito

Se non lo leggete faccio un copia ed incolla

BUON ANNO COMBATTENTE A TUTTE!!!

Addirittura combattente, chiaro che, queste qui, sono impregnate di misandria

Gli fa eco il maschio pentito

Tutte/i… dai Barbara, non è meglio scriverlo cosi? è vero, gli uomini sono in pochi a condividere le vostre battaglie (io x primo denuncio sempre questa cosa) xò io penso che in questo momento potrei fare 1000 cose molto più spensierate e divertenti, che stare qui a “soffrire” quotidianamente con tutte/i voi.. e dato che invece ho molto a cuore la vostra lotta contro tutta questa violenza ingiusta e gratuita, almeno ti prego, coinvolgeteci anche a noi uomini, che siamo in pochi è vero, ma rappresentiamo la parte sana che prende le distanze da quelle bestie che ci assomigliano, ma che non sono come noi.. Buon Anno di

Chiede il suo spazio di gloria, come che, io invece di andare a divertirmi, soffro insieme a voi, e non mi cagate neppure? Non è giusto, scommetto che, quando stava scrivendo questo, una piccola lacrima stava scendendo …c’è da chiedersi se questo lotta solo per una causa o contro tutta la violenza, ma credo che non lo sapremo mai

Gli risponde l’altra

Grz xxxxx per quello che fai………….. credimi è confortante sapere che esistono ancora i Veri Uomini! Buon Anno!

e naturalmente quella che ha iniziato la discussione

grazie xxxxxx..il mio augurio era rivolto alle donne perchè ritengo che esse debbano essere le prime a combattere per loro stesse…questo non esclude che uomini come te siano i benvenuti nella lotta!!Buon Anno!

interessante la sua risposta

Che sospiro di sollievo… dopo il mio commento pensavo che mi avresti “sbranato vivo”.. invece mi avete capito, e creduto.. grazie Silvia e Barbara dal profondo del .. grazie a tutte coloro che hanno ancora la forza di credere che non tutti gli uomini sono come loro.. chi questa forza ormai non ce l’ha più invece, ha ugualmente tutto il mio affetto e comprensione.. Buon Anno ancora!

Che sospiro !!! Secondo me tremava all ‘idea, dopo di aver fatto un post cosi “cattivo” nei loro confronti, per me non ha neppure mangiato, pensando alla loro risposta, adesso è più tranquillo e può” elemosinare “ancora … sarebbe stato terribile se avessero risposto in un altra maniera da condannarsi ancora di più la sfortuna di essere nato uomo, anche se lui comunque è migliore…

Grande la chicca finale, quindi se una dice che tutti gli uomini sono degli assassini, lui, povera anima santa, la capisce

Quindi, seguendo il suo esempio, se un extracomunitario mi ruba il portafoglio e io c’è l’ho con tutti gli extracomunitari, lui mi dovrebbe capire

E poi il femminismo non è paragonabile a qualche idea estremista e razzista, a me sembra cosi lampante …

Annunci
6 commenti leave one →
  1. Leonardo permalink
    2 gennaio 2013 18:51

    Questi maschi pentiti parlano come se le donne fossero davvero oggetti, in realtà sono persone con una loro personalità e pericolosità, il mondo intero ne parla in un modo come se tutte le donne fossero uguali, un cliché della donna, le donne come un luogo comune. Oggi c’era una tipa alla fermata del tram davvero poco rassicurante che borbottava tra se. Il maschio pentito dirà: “ma quella non è una donna!…” Questo è sessismo e razzismo.

  2. 2 gennaio 2013 20:16

    Bravo Leonardo, infatti cosa è più sessista e razzista di dire che quella donna (o uomo) non lo è ? D’altronde ,ma questa è una mia idea personale, chi ha proprio più probabilità di fare male ad una donna sono proprio i maschi pentiti, praticamente i classici “bravi ragazzi” che non ti aspetti che facciano crimini del genere

    • Caparexa permalink
      2 gennaio 2013 22:05

      Chi ricorda il Gasparrini?
      Si è tirato la zappa sui piedi da solo 😀

  3. Caparexa permalink
    2 gennaio 2013 23:36

    Non ricordi quel video che postasti uno o due mesi fa?
    Vostra altezza Maschio Pentito disse alla fine che “alla fine a stuprare ed uccidere è sempre il bravo ragazzo”. E i maschietti pentiti, col loro fare da sottomessi cagnolini, non sono i più pericolosi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: