Skip to content

10000 euro

22 dicembre 2012

Titolo un pochino strano ,lo ammetto ,ma è la cifra che deve pagare un tizio di Venezia  (meglio Noale ,ma siamo li) per aver dato della puttana su youtube

http://www.giornalettismo.com/archives/675647/quello-che-insulta-lamica-su-youtube/

Non ho mai usato la parola puttana per offendere una donna e ,bisogna ammetterlo ,è usato anche a sproposito ,e questa sentenza mi fa passare di più la voglia ,figurarsi se io devo lavorare circa un anno per pagare un “insulto ” ..però una domanda mi giunge quasi spontanea ..

Se alle donne viene detta la parola puttana ,quello più in uso per offendere gli uomini è sfigato

Sarebbe interessante sapere se esiste una sentenza circa uguale a quella scritta sull’articolo

Molto probabilmente non lo sapremo mai …però ,se dovessimo seguire il pensiero dominante ,mi sa che l’uomo sfigato se lo tiene e deve stare pure zitto …

Annunci
8 commenti leave one →
  1. Caparexa permalink
    22 dicembre 2012 19:12

    Questa è una cosa vergognosa (naturalmente se la cosa fosse successa a parti invertite sarebbe tutto a posto).
    Contando tutti gli “sfigato” “frustrato” “segaiolo” che alcune donne dicono agli uomini molti sarebbero miliardari…. XD

  2. 23 dicembre 2012 08:29

    Io mi permetto di dare della puttana a chi se lo merita, così come darei del coglione ad uno che se lo merita altrettanto. Purtroppo non sapevo che esistono leggi così infame, a favore solo delle donne… a questo punto, dobbiamo ringraziare le mitiche femministe che ci fanno odiare le donne in questo modo.

  3. 23 dicembre 2012 11:22

    quoto tutti e due i commenti ,queste leggi ,sentenze o qualunque cosa siano , non fanno altro che “distanziare” i due sessi ….penso sempre che la parità sia un altra cosa e non legge a favore solo di un sesso

    • Vince permalink
      23 dicembre 2012 19:21

      Quoto con te Mauro… la parità tanto decantata dal femminismo è solo “uno specchietto per le allodole!”.

  4. Mary permalink
    4 gennaio 2013 00:46

    “e questa sentenza mi fa passare di più la voglia”

    A questo servono a queste le leggi, per scoraggiare i comportamenti offensivi e i reati.

    E di questa che mi dici:

    http://www.repubblica.it/cronaca/2012/07/31/news/dire_non_hai_le_palle_reato-40087774/

    Non mi pare che hai scritto qualcosa.

    • 4 gennaio 2013 08:33

      mary carissima, quello che hai riportato, e si una sentenza e sappiamo che le sentenze fanno storia, ma è una diatriba tra due uomini(cugini tra l’altro) infatti il primo giudice ha minimizzato la cosa… quando una donna sara’ condannata per una frase simile, ne riparleremo, e sopratutto sarebbe bello, se succedesse, sapere anche il danno economico

      • Mary permalink
        4 gennaio 2013 10:00

        Tu mistifichi…

  5. giovanni permalink
    4 gennaio 2013 14:23

    perchè mistifica? non è stata condannata una donna…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: