Skip to content

i lavori domestici

2 dicembre 2012

Ebbene si ,le figlie di papà hanno davanti a loro una terribile aspettativa ,LAVARE  I PAVIMENTI E FARE TUTTE QUELLE FACCENDE CHE RIGUARDANO LA CASA 

Tutto nasce da questo articolo qui

http://www.repubblica.it/cronaca/2012/12/02/news/crescono_le_colf_italiane-47879529/

Come è ovvio ,in tempi di crisi e di mancanza di lavoro ,si devono accettate anche i lavori più “umili” (definizione che non mi trova d’accordo ,ogni lavoro,se onesti, merita il suo rispetto )

L’articolo non manca comunque di fare un elogio alle donne  italiane che ,in tempi di crisi ,hanno alzato il culo ,mentre gli uomini ,una serie di mammoni e pantofolai ,perso il lavoro “ciondolano” per casa ..senza dimenticare che ,in questi casi ,si chiede sempre una donna  per fare questi lavori ,questo naturalmente l’articolo non lo menziona

Si dice dalle mie parti ,”quando il culo tocca l’acqua ,si impara a nuotare”  e mi fa veramente poco clamore questa notizia ma guardate cosa hanno scritto le figlie di papà

Repubblica si compiace del fatto che le donne italiane, da brave salvatrici della Patria, in tempi di crisi riscoprano i lavori domestici!
I lavori di cura dovrebbero essere divisi tra donne e uomini, non spetta alle donne prendersi carico del vuoto lasciato dal welfare assente di questo paese!

Parlo per me  ,esperienza personale ,quando non trovavo lavoro ,23-24 anni ho fatto un periodo come bidello ed un periodo di pulizie ,senza contare che ,a casa ,di certo non mi spaventa ,ne pulire per terra ,ne usare una lavatrice e come me ,conosco altri ragazzi della mia età che svolgono queste mansioni ,che ci siano gli uomini che lo snobbano ,è pacifico ma ,a quanto sembra ci sono pure donne che vedono queste cose ,con il terrore ,figurarsi le figlie di papà ,troppo impegnate a studiare da manager ,se si possono permettere di sporcarsi le mani con uno straccio …che immagine orribile ,loro che si immaginavano di avere la colf a loro disposizione 😦 ,invece la crisi spazza via tutto e devono lottare con le extracomunitarie per lavare un pavimento ,che tristezza 😦

I commenti ? eccoli

il titolo è sbagliato, ma l’articolo parla di un fenomeno esistente

Questo è un commento di paolo Scatolini alias Paolo1984 ,commento che dice la verità

Come rispondono le figlie di papà ?

che esiste non significa che sia una cosa buona o che Repubblica debba propagandarlo come se fosse una cosa positiva che le donne si sacrificano per il paese!mi sa di un articolo di stampo fascista, dove le donne son richiamate in casa per salvare l’Italia in tempo di crisi!

Ma ,allora ,adesso voglio capire ,prima si lamentavano che le donne non trovano lavoro ed adesso ,in un tempo difficile ,le donne riescano a essere forza lavoro ,si lamentano che i lavori sono poco “pagati” in definitiva ,bisogna sporcarsi le mani e si prende poco ? E’ la vita cocche belle ,anche a me ,piacerebbe domani ,avere la ferrari sotto il culo ,lavorare un ora e andare a casa ,ma che discorsi sono ?

Cosa credono che la vita sia rose e fiori ,la vita è composta dalle 3 “s” SANGUE ,SUDORE E SACRIFICIO per il 90 % della vita ….

non si dice che è una cosa buona, si intervistano vari esperti che dicono la loro su questo tema, sul fatto che con la crisi non sono più solo le immigrate a lavorare come colf..oltretutto “ritorno delle donne in casa”..non so fino a che punto dato che vanno a lavorare nelle case altrui e si impegnano attivamente per trovare un’occupazione. Sul fatto che anche l’uomo specie se è disoccupato e lei lavora (o fa due lavori) debba impegnarsi nelle faccende domestiche (ma quanti lo fanno), nessun dubbio e sì forse l’articolo avrebbe potuto fare qualche cenno a questo

Questo è un altro articolo di Paolo1984 è dice ancora una cosa giusta ,vanno a lavorare in case ALTRUI  e quindi sono pagate ,e poi ,credimi Paolo ci sono uomini che danno una mano in casa ,ne conosco tantissimi che lavano i pavimenti ,stirano ecc ecc ,non voglio fare discorsi “leghisti”,anche perchè non  conosco  la loro condizione ,e .come ripeto da tempo, esistono uomini e donne cattivi e non ,come esistono meridionale e settentrionali cattivi e non .comunque qui a Vicenza è nel veneto ho trovato diverse situazioni simili a quella da me descritta …

Ma ,lettere questo commento ,davvero “duro”

questa società del cazzo ha sempre fatto i suoi porci comodi sulle spalle delle donne. forse è giunto il momento di farla tremare togliendoli la terra sotto i piedi, non credete? magari comincia a capire qualcosa…

In che senso ? Che le donne dovrebbero stare a casa insieme agli uomini disoccupati ,perchè fanno lavori poco consoni? Prego si accomodino ,poi ,il mutuo ,le bollette ,il mangiare chi lo paga ?

 

 

Annunci
4 commenti leave one →
  1. giovanni permalink
    5 dicembre 2012 08:46

    dalla pagina di unaltrogeneredicomunicazione:
    https://www.facebook.com/#!/photo.php?fbid=373383406071323&set=a.161555930587406.41204.134200539989612&type=1&theatecommentano questa immagine, “no agli sguardi molesti”…
    insomma è un peccato, un crimine, una colpa, anche guardare…

    Condividi.

    A 18 persone piace questo elemento..

    Un altro genere di comunicazione Caro Jacopo scegliamo noi la persona con cui praticare sesso quindi il tuo attribuire la noia che può dare uno sguardo troppo insistente con la sessaulità, lasciatelo dire non è un collegamento così lineare e corretto. Del resto se tu sei libero di guardare, un’altra sarà libera di essere infastidita dal tuo sguardo!

    3
    · 12 ore fa..

    Vinzo Ote Micun qui si parla di rispetto, non ce n’è in giro

    3
    · 13 ore fa..

    Vinzo Ote Micun una precisazione inutile

    3
    · 13 ore fa · Modificato..

    Rossella Scherbatsky Che ridere gli uomini che si infastidiscono se noi ci infastidiamo quando ci guardano il culo “manco i peggio viscidi”.

    1
    · 12 ore fa..

    Paolo Scatolini sarà anche inutile, ma le ragazze guardano i ragazzi e i ragazzi guardano le ragazze secondo me non c’è niente di male e non ci si deve vergognare. L’importante è non fare apprezzamenti pesanti su ragazze con cui peraltro non si è in confidenza

    1
    · 13 ore fa..

    Hollaback Italia Di sbavatura in sbavatura poi si perdono i particolari importanti di ciascuna persona… la sbavatura sta neglio occhi di chi guarda, parafrasando un celebre detto

    1
    · 13 ore fa..

    Paolo Scatolini uomini e donne si sono sempre guardati e ammirati..poi certo si può ammirare senza sbavare

    1
    · 13 ore fa..

    Paolo Scatolini Jac, mi pare normale che una donna si scocci per attenzioni non gradite..una o uno potrà anche rifiutare certe attenzioni e gradirne altre. Credo che una persona abbia il diritto di gradire o non gradire quello che vuole..poi se una reagisce con stizza solo perchè l’hai guardata di sfuggita due secondi, forse avrà problemi suoi personali

    7 ore fa..

    Jacopo Stefani Nessuno parlava di guardare il culo (anche se non si riesce a capire perché dovrebbe infastidire) nè di guardare insistentemente (dicevo appunto che mi è capitato anche in casi cui guardavo una ragazza involontariamente, il che significa anche per 2 secondi di striscio). Certo, alle spalle di quanto dicevo stanno anche ripetute e frequenti esperienze nel corso delle quali ho visto donne di tutte le età e collocazioni portare la propria sessualità non in modo gioioso e spontaneo (che può voler dire anche casto, beninteso), ma come arma e/o strumento per ricevere attenzioni, salvo poi stizzirsi se suscitano interesse in soggetti per loro di scarsa utilità. Questo per me è un comportamento socialmente molto più malato del guardare un culo, cosa che, ripeto, non mi pare in ogni caso così scandalosa. Ed in effetti le (relativamente poche) donne prive di questi comportamenti che ho incontrato non si facevano problema alcuno se qualcuno le guardava per strada. Al massimo ignoravano la cosa.

    PS Paolino ovviamente io non giudico mai la singola persona senza ampie e reiterate prove che mi costringano a sbattere il muso contro la verità. Qui però stiamo parlando di tendenze sociali, non di singole e particolari persone.

    11 ore fa..

    Jacopo Stefani Io trovo peraltro inquietante questo atteggiamento tutto femminile del disprezzare le attenzioni sessuali dei maschi. E’ chiaro che se trovi uno che ti guarda insistentemente in un vicolo deserto all’una di notte non va bene, ma a me accade spesso e volentieri di guardare anche involontariamente una ragazza per strada e vedere immediatamente uan reazione di stizza o di fastidio. A mio parere c’è a giro una notevole quantità di ragazze che ha dei seri problemi con la propria sessualità, mentre invece una persona adulta e matura dovrebbe soltanto essere contenta di essere considerata attraente (o al massimo non dargli un gran peso).

    Vinzo Ote Micun prova a vestirti da donna ed attraversare una piazza di un qualsiasi paesino, nelle ore in cui è popolata da uomini al bar

    2 · 12 ore fa..

    Paolo Scatolini non so Jac..io sono restio a giudicare la sessualità di chi non conosco..comunque, a mia memoria, anch’io guardare volontariamente o meno le ragazze per strada e reazioni di stizza non ne ho mai ricevute..non ho avuto reazioni di nessun tipo per essere chiari

    12 ore fa..

    Un altro genere di comunicazione Jacopo il problema è che tante di quelle ragazze che ti guardano stizzite e infastidite è perchè si sono davvero rotte di essere considerate dei pezzi di carne e apprezzate come pezzi di manzo!!! http://bambolediavole.wordpress.com/2012/10/24/la-religione-fallocentrica-dellominide-odierno/

    La religione fallocentrica dell’ominide odierno
    bambolediavole.wordpress.com

    Ieri passeggiavo con una mia amica sul lungomare del mio paese. Un paesello picc…

    Visualizza altro.
    10 ore fa..

    Un altro genere di comunicazione Non abbiamo nessun problema con la nostra sessualita…CI SIAMO SEMPLICEMENTE ROTTE!!! (P.)

    insomma, se potessero vieterebbero anche il fatto di guardare x 2 secondi!

  2. 5 dicembre 2012 17:59

    Vedi Giovanni ,io ho imparato a tirare diritto e quasi a chiudere gli occhi ,anche se so che non sempre è possibile ,perchè ,non mi posso certo rovinare la vita per una cretina che si “infastidisce” perchè sono un cesso e,come tale, non può guardare ,pena o una serie di botte date dal “cavaliere” della situazione” o una denuncia ..e ,se si sono rotte loro ,figurarsi io …perchè loro un bel ragazzo non lo guardano? Ma per favore ,almeno qui meno ipocrisia ,posso capire le toccate che possono essere davvero maleducate ,ma anche gli sguardi ? E su dai…
    p.s non era il tema del post 🙂 ,ma hai comunque riportato un elemento importante

  3. giovanni permalink
    6 dicembre 2012 14:15

    ma poi guardare un seno è un conto, in effetti può essere abbastanza sfacciato, ma il fondoschiena è ben diverso…

  4. giovanni permalink
    6 dicembre 2012 14:16

    sì certo che lo guardano e fanno commenti sui nostri sederi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: