Skip to content

In quanto Gay

12 novembre 2012

Ieri ,mi sono imbattuto in una discussione interessante con un paio di amici di facebook …..

 

Scrivendo del più e del meno è venuto fuori da Alessio Spartaro questa considerazione

Mauro , forse perché i gay vengono picchiati ed uccisi spesso in quanto gay?

questa è la mia risposta

Certo Alessio ,è questo è gravissimo che ,in una società civile ,ancora ci si scanni per un orientamento sessuale ,però se non dev’essere un problema che un uomo sia gay ,non lo dev’essere se un uomo è etero ,purtroppo ,andando in giro per i siti ,si fanno leggi antimaschili e gli uomini sono violenti ,assassini e stupratori (letto ,non so quante volte) il problema e che si deve ragionare sulle persone fisiche e non di mettere etichette ,faccio un esempio ,alla sinistra dovrebbe veramente fregare poco se un uomo e gay oppure meno ,dovrebbe invece fregare sul suo tenore di vita ,se c’è la fa ad arrivare a fine mese ,deve avere stessi diritti e stessi doveri

La discussione la trovate qui https://www.facebook.com/photo.php?fbid=243696302424868&set=a.168431636618002.33361.100003534994976&type=1&theater&notif_t=photo_reply

Arriviamo al punto ,sappiamo che il femminicidio si basa che le donne vengono uccise “in quanto donne” ma ,come ripeto da tempo ,se ciò fosse vero ci sarebbero morti anche fuori dall’ambito o dalla sfera affettiva ,ciò fortunatamente non avviene ,la cosa è diversa ,molto diversa, con i gay e con le lesbiche (anche se queste  sono colpite più di rado)

In questo caso ,vengono colpite persone che sono al di fuori dalla sfera affettiva ,famigliare o anche della cerchia degli amici , le violenze omofobe ,vengono fatte da persone estranee ,qui ,si può dire tranquillamente che vengono colpiti perchè solo ed esclusivamente GAY

Le sento già le “aquile”(oggi proprio l’aquila va beh 🙂 )  femministe che si gettano a capofitto a darmi dello stronzo misogino ,sfigato ,fallito e che ,sopratutto, giustifica gli”femminicidi”

Tranquille ,non giustifico ,proprio nulla ,una violenza è una violenza e ,come tale ,dev’essere punita secondo il codice penale ,niente di più ,niente di meno ,ho cercato solo di fare un punto ,abbastanza importante secondo me ,come si viene veramente discriminati…

In fondo ha ragione Gibby ,se questo “femminicidio” esistesse ,si vedrebbe una vera e propria moria nelle strade ,fortunatamente non è cosi ,anzi vengono uccisi molti più uomini che donne (in un rapporto 3-1) ……

E visto che ,per me ,Gay ,donne e altre etichette varie ,sono per me “persone” e come tali devono essere considerate ,toglierei anche l’aggravante per aggressione sia femminicida che omofoba perchè ,in quanto tali a persone sono eguali ,sia nei diritti che nei doveri

 

 

 

Annunci
8 commenti leave one →
  1. Caparexa permalink
    12 novembre 2012 22:23

    Il codice penale stesso dice che la penna è individuale…
    i gay, purtroppo, vengono picchiati e uccisi in quanto gay, e ciò è tremendo. Ma nessuna donna viene uccisa in quanto donna, altrimenti vedremmo casi di donne uccise per strada da sconosciuti con cui non hanno legami affettivi. I motivi che portano al femminicidio (facciamo contente le femministe :)) sono vari. Dall’abbandono, ai problemi psichici, all’incapacità dell’individuo di controllare la sua rabbia. Con questo non voglio certo giustificare l’omicidio di una donna, per me avrebbe la stessa valenza, un omicidio è sempre un omicidio. Ma tirare fuori questa tesi del femminicidio non significa solo dar maggior rilevanza alle vittime femminili rispetto a quelle maschili (pur essendo le donne morte per violenza numericamente inferiori, e sono contento per loro aggiungerei), ma anche criminalizzare i maschi. Con una spettacolare azione di disinformazione. Una persona è sempre una persona, chi muore purtroppo muore a prescindere dal sesso. Ma a quanto pare, per loro che vogliono “SOLO” la parità è un concetto non raggiungibile per loro….

    • 13 novembre 2012 17:50

      commento perfetto caparexa ,niente da aggiungere solo che c’è una evidente propaganda politica cioè le “quote rosa” ,infatti ,quante volte si legge che ,con più donne al parlamento tutto questo finirebbe ?

      • Caparexa permalink
        13 novembre 2012 18:01

        Sai che ti dico? Le facciano ste quote rosa e non rompano le palle… magari, quando non cambierà nulla (a forza di mettere dentro gente per via dell’utero piuttosto che del merito) , si renderanno conto delle cazzate che hanno fatto (anche se daranno tutta la colpa al “maschilismo” :D)
        Ma aspetta un secondo… per loro non era tutto “culturale”? Quindi, che differenza fa se ci stanno più uomini o donne?
        … qui (ma non solo qui) si nota l’immensa ipocrisia del femminismo.

  2. war pigs permalink
    13 novembre 2012 18:30

    “Ma aspetta un secondo… per loro non era tutto “culturale”? Quindi, che differenza fa se ci stanno più uomini o donne?”

    Ciao Caparexa
    non conosci la Terragni e la Zanardo mi sa
    Per loro ciò che è male è maschile, il maschio buono è quello che piscia seduto

  3. 13 novembre 2012 19:13

    Ma infatti caparexa e chiariamo subito ,a me che ci siano più donne o uomini al parlamento ,non me ne frega niente ,basta che riescono a fare bene il suo lavoro ,al contrario ,e non è qualunquismo ma sono dati di fatto ,di quelli che li hanno preceduti ,purtroppo invece la “grande ” discriminante” la fa l’organo riproduttivo e non i pensieri ,capisci bene che non è cosi che si risolvono le cose ,ma ti faccio un esempio calcistico ,non è che mettere 11 attaccanti la squadra vince ,sembra quasi che mettere più donne risolve la questione ,magari fosse cosi facile ….
    @War pigs ma che dici ? La Zanardo ama terribilmente gli uomini ,pensa un pochino a cosa scriveva se gli stavamo antipatici 🙂

  4. Vince permalink
    13 novembre 2012 19:49

    Caparexa, dici bene… solo così si vedrà, quanto valgono le ridicole spacconate femministe! Poi tanti ancora credono alla favola della parità, la più grande mistificazione della storia, se intesa come è stata affrontata dal femminismo. La parità per me significa il rispetto della dignità umana e la valorizzazione delle specificità individuali psico-fisiche, che non discriminano sesso, razza, ecc, e non il mettere sulla bilancia due entità radicalmente diverse e complementari… e per farle pesare ugualmente ─ se non addirittura, come fa il femminismo, far pendere sempre giù un solo piatto ─ togliere all´una per dare all´altra. Il femminismo ─ oltreché impossibilitato a farlo ─ non dichiarerà mai di aver raggiunto tale equivoca e putrefatta (perché inconstistente e scontata da tempo) parità solo ideologica, anche se il sesso maschile si troverà schiacciato ai suoi piedi
    “Io non so quale sarà domani la nostra battaglia, ma vedo nel futuro altre lotte. Gli uomini, che detengono ancora quasi tutto il potere, non sembrano disposti a riconoscere tutti i nostri diritti di uguaglianza. Per questo ci sarà ancora da scendere in campo” disse poco prima di morire la potente politicante Emmeline Pankhurst, tutt´altro che indifesa e debole suffragetta con gli appoggi della plutocrazia giudeo-anglo-americana di cui godette.
    Ancora, in merito alla violenza su gay e al “gaycidio”, ci sono numeri in crescendo ─ e non trascurabili ─ opportunamente occultati dalle trame delle potenti lobby gay-femministe, dai quali si rileva che tali atti cruenti non avvengono proprio esclusivamente fuori dai nuclei abitativi di tali soggetti. E i numeri sono alti in primis negli ambienti privati lesbici. Linko solo due aricoli… ma ce ne sono tanti di altri che circolano nel web:
    http://www.lesboblog.it/blog/2009/07/27 … -lesbiche/
    http://violenza-donne.blogspot.it/2009/ … ne-il.html

  5. 13 novembre 2012 20:27

    Attenti all’uso dei termini “femmicidio” e “femminicidio”… possono intendere svariate cose.

  6. 13 novembre 2012 20:30

    Avevo letto infatti di questa polemica ,jan ,ne sai qualcosa a riguardo ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: