Skip to content

Un parere

29 agosto 2012

Allora ,è un mio difetto ,cioè quello di essere testardo ,lo so ..ma ci casco sempre ,sono andato nella pagina di un altro genere di comunicazione perchè ,con scherno hanno scritto questa frase ” E il parere degli uomini? :)”  il contesto lo trovate nella pagina

http://www.facebook.com/pages/Un-altro-genere-di-comunicazione/114603571928685

La mia risposta ….

il parere degli uomini ? Difficile visto che li bloccate 😀 . Qui ,a parte Antonio ,non ho visto altri di sesso maschile in questa pagina ,la cosa non mi sorprende più di tanto ,ma non perchè gli uomini vogliono la società patriarcale che ci fa morire sui cantieri o nelle fabbriche (bella roba) ,ma forse si sono stancati ,e nei blog di quotidiani nazionali ,vedo sempre di più questa “stanchezza” di essere trattati come criminali ,assassini e più altro ancora (anche piromani )…Piangere ,emozionarsi ? Sono caratteristiche umane,certo lo faccio anch’io e non me ne vergogno …Cosa credete perchè sono anti femminista mi sveglio con un rutto gigantesco ?Che non mi lavo da ….e chi se lo ricorda !
Che passo le giornate a maledire le donne (per quale motivo poi ) ? Sono anti femminista per un unica e sola ragione il femminismo ha portato l’uomo ,di qualsiasi stato sociale a fare la parte dell’ oppressore ,del violento e del assassino tutto questo è dovuto solo ed esclusivamente al sesso di appartenenza …se cosi non fosse non avrebbe senso parlare di femminicidio ,tanto siamo tutti uguali no? Fateli pure i vostri post salva coscienza su che gli uomini si emozionano e piangono ,tanto ,nel giro di poche ore passerete ancora a descrivere gli uomini come sempre avete fatto ,colpa della società patriarcale certo…che mi ha sempre dato calci nel culo..adesso fate la cosa che sapete fare meglio… bloccare

 

Duro magari ,ma offensivo ? Non mi sembra

alcune risposte davvero garbate

mi sono trovato su altre pagine a dover contestare certe idee sessiste di alcune donne senza essere preso in considerazione o addirittura venendo deriso, ma non è questo il caso. Qui si può discutere e ci si può anche scontrare, ma in modo costruttivo. La definizione che ci da wikipedia di femminismo è:

Con il termine femminismo, generalmente, si può indicare:
– la posizione di chi sostiene la parità politica, sociale ed economica tra i sessi, ritenendo che le donne siano state e siano tuttora, in varie misure, discriminate rispetto agli uomini e ad essi subordinate;
– la convinzione che il sesso biologico non dovrebbe essere un fattore predeterminante che modella l’identità sociale o i diritti sociopolitici o economici della persona;
– il movimento politico, culturale e sociale, nato storicamente durante l’800, che ha rivendicato e rivendica pari diritti e dignità tra donne e uomini e che – in vari modi – si interessa alla comprensione delle dinamiche di oppressione di genere.

Il termine maschilismo viene usato a partire dagli anni sessanta, per indicare un atteggiamento culturale e sociale basato sull’idea di una superiorità fisica e intellettuale dell’uomo sulla donna in contrapposizione al termine femminismo.

Il problema è che si pensa che il femminismo sia la versione femminile del maschilismo, ma i due termini hanno significati contrari e questo viene spesso frainteso sia da uomini che da donne. Qui si parla di combattere le discriminazioni, non di dimostrare la superiorità di un sesso sull’altro, senza negare le differenze che ci sono effettivamente tra i sessi e che vanno comunque prese in considerazione, ma non sono queste a creare problemi, ma bensì la società, l’ambiente, la cultura, l’educazione, l’ignoranza, ecc.

questa di un uomo ,ha le sue idee ,che io non condivido ,ma è stato offensivo ? No ….

 qui c’è anche xxxxxxxx, che è un Uomo con la U maiuscola (e non lo dico perché è il mio moroso :p) e che secondo me avrebbe da dire qualcosa sull’argomento. E per la cronaca, non è che “siete” violenti o piromani IN QUANTO uomini (sarebbe come dire che le donne sono “per natura” buone, cosa che ci ingabbia in discorsi atavici, come la presunta connessione tra donna-ambiente, donna-madre e via discorrendo), è che STATISTICAMENTE commettete più reati. Sempre, in ogni società, in ogni epoca. Questo NON vuole dire che TUTTI gli uomini sono criminali: attenzione, lungi da me e penso anche dagli admin della pagina! Vuol semplicemente (nella mia opinione) dire che c’è qualcosa nella cultura, nel modo di educare ai generi, che spinge le donne a reprimere certi istinti, e gli uomini invece a seguirli. E sarebbe molto interessante poterne discutere e poter studiare questi aspetti.
Poi, io non sono affatto d’accordo quando dici che “il femminismo ha portato l’uomo ,di qualsiasi stato sociale a fare la parte dell’ oppressore ,del violento e del assassino”. Alcune femministe sicuramente l’hanno detto, ci mancherebbe: pensa ai moviemnti per i diritti dei neri! Nel momento in cui ti ribelli, a volte è difficile fare distinzione. Ma il femminismo in sé denunciava un ruolo e un sistema di potere. Voglio dire, anche storicamente ci sono stati molti uomini che hanno combattuto per i diritti delle donne! Perché mai l’avrebbero fatto? 🙂

io personalmente non mi definisco “femminista”, non mi piace come termine. Io sono una “personalista”, nel senso che mi batto affinché tutte le persone abbiano il diritto di essere sé stesse a prescindere dal genere, dal sesso e dall’orientamento sessuale. Voglio uomini liberi di piangere, donne libere di odiare l’idea di essere incinte, uomini rudi e donne sdolcinate, in una società in cui non ti dicano mai “ah per forza che la pensi così, sei una donna/uomo”. E questa mia idea non entra assolutamente in contraddizione col fatto che credo sarebbe utile inserire il reato di femminicidio. Perché il femminicidio, Uomo Beta, non è sininomo “quando uccidi una donna”! Scatta “quando uccidi una donna perché ha tradito l’immagina che la società ha della donna”: quindi quando la uccidi perché ha la minigonna, o perché ha scelto di tradirti, o perché ti ha lasciato. E’ un po’ come l’aggravante per odio razziale! Un po’ come quando uccidi un uomo PERCHE’ è omosessuale! E’ la stessa cosa. Non devi sentirti minacciato da questa fattispecie normativa.

un altra  persona ,non sono d’accordo ,ma ha offeso ? No

Ma .adesso arriviamo al punto forte della questione

noi blocchiamo solo commenti pretestuosi e offensivi. Il nostro blog e la nostra pagina, fino a prova contraria, non si chiamano W le donne ma COMUNICAZIONE DI GENERE. Se volete sbrodolorare il vostro livore a priori siamo costrette a bannare. Esistono i numeri e questi numeri ci dicono che il femminicidio è un fenomeno sociale che non presta ad arrestarsi. Non perchè le uccisioni di donne siano più gravi di quelle nei confronti di uomini e le vite femminili sacre, ma perchè non esiste uno stesso fenomeno al contrario e noi vogliamo combattere tutto questo, INSIEME agli uomini! Abbiamo quasi tutte dei compagni, c’è chi ha avuto pure figli (maschi), quindi mi spiace disilludervi ma noi non siamo contro il genere maschile. Mistificare la realtà dicendo che non siamo in una cultura patriarcale però è assurdo. Riguardo al femminismo state prendendo un granchio. Ci saranno anche donne che odiano gli uomini ma quelle non siamo noi!

che abbiano compagni e figli maschi ,me ne può fregar de meno 😀 ,cosa vuol dire che ? Ma niente di che ….un commento come tanti altri

Mah, non dategli troppa importanza 🙂 questo soggetto ormai ci perseguita da anni, ora, siccome è stato bannato dalla pagina fb, siccome con le persecuzioni che ci fa sul blog (aprendosene uno soltanto per darci le sue risposte ad ogni nostro articolo) disperato della nostra totale indifferenza nei suoi riguardi ha deciso di venire per forza a lasciare il suo parere aprendosi un altro profilo (NON CE LA FA PROPRIO A VIVERE SENZA DI NOI) credendo che con i suoi discorso deliranti faccia la lotta per gli operai (ahahahaahaha), gli operai hanno ben altro da pensare che perseguitare un blog di un gruppo di ragazze, i rapporti umani si conquistano, questo non l’ha ancora capito e allora racconta la solita storiella che le donne vanno solo con gli uomini ricchi e non con gli operai (ci fosse un solo operaio di quelli che conosciamo che non sia sposato o fidanzato o che comunque abbia varie possibilità di frequntare donne), contento lui 🙂 questa storiella lo fa sentire protetto se la racconta da solo per rassicurarsi che non è che lui che dovrebbe un po’ migliorare, no sono le donne che pensano solo ai soldini e all’aspetto fisico di un uomo; questa ossessiva persecuzione nei nostri riguardi non sappiamo dove lo porterà, non lontanissimo comunque! P.s. è l’unico operaio al mondo con un esubero di tempo talmente ampio che ha il tempo di vivisezionare : i nostri articoli , i post e gli stati che scriviamo sulla pagina fb, risposte dei commentatori, ecc. La LOTTA PER GLI OPERAI SI FA NELLE FABBRICHE, CONTRO CHI DETIENE POTERE, SFRUTTA E NON OFFRE DIGNITà E SICUREZZA AI SUOI DIPENDENTI, NON CONTRO UN BLOG SULLA COMUNICAZIONE E SULLA PARITà!

E qui cominciamo con i primi deliri ,il mio commento non si basava ne sui soldi ,nei sui sfigati ,avevo solo dato una mia idea di femminismo e mi fa la pappardella sugli operai ,magari non avendo lavorato un giorno in vita sua ,con questo non voglio denigrare nessuno perchè un periodo di disoccupazione l’ho passato anch’io ,p.s il mio tempo libero lo passo come mi pare ..sia ben chiaro …

Non siamo state noi a commentare così, quindi non riportare queste parole sulla nostra pagina come se ci appartenessero! Ti consigliamo di non fare di tutta l’erba un fascio e di capire che si possono combattere più battaglie insieme, non è tutto bianco o nero!!

questo deriva che a proposito di aspetto fisico ,ho riportato un commento che ho riportato pure qui e che si trova

https://femdominismo.wordpress.com/2012/07/24/chissa-il-perche/

Si lui legge i siti clonati da misogini deliranti con denunce di violenza alle spalle 🙂 (p.s. fai ridere i polli) (questo commento è stato cancellato )

Parlano di questo gruppo facebook

http://www.facebook.com/noviolenzadonne mai commentato in quella pagina ….

e per finire, questo commento qui ….

Ma poi ci spieghi cosa viene qui a commentare se poi ci insulti in ogni dove? Se apri un dialogo vuol dire che credi nel confronto, se vieni qui dicendo che siamo merda e che con noi non si può parlare cosa pretendi? di non essere bannato? E’ una pretesa assurda la tua! Se devi star qui solo per tormentare il nostro lavoro è inevitabile che tu venga bannato!

Insulto ? Mai insultato nessuna .

Nel confronto io ci credo ,altri mi sembrano decisamente di meno

Mai detto che sono “merda” ,ho delle idee differenti e tento di esporle   e grazie a due utenti ,che sono molto più educati di voi ,si poteva costruire un dialogo ,rovinato da voi stesse … e si lamentano che ci sono pochi uomini

la mia domanda finale è …ho offeso qualcuno ? Magari senza accorgermene ,perchè quella non è la mia intenzione

 

 

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: