Skip to content

Disegno di legge

16 agosto 2012

Mentre qui ci scanniamo su chi scopa di più ,o se è meglio farsi le seghe oppure se essere gonfiati e pompati ,il nostro amato parlamento ha pensato di fare questa proposta di legge ,

https://docs.google.com/file/d/0B6gpS9zR7YIEMzBWQlUxQ2IxbWs/edit

BOZZA DDL 3390 …Norme per la promozione della soggettività femminile e per il contrasto al femminicidio

(e gli uomini ?? per dirla alla Cancarlo Pravettoni “che vadino a cagare”)

Ho letto questa bozza ,nessun accenno agli uomini vittime ,ma vediamo i punti più importanti ….

Obiettivi
Art. 1.
(Princìpi e finalità)
1. La presente legge è volta a contrastare ogni tipo di violenza e discriminazione di
genere, in quanto lesiva della libertà, della dignità, dell’inviolabilità e della sicurezza
della persona.
2. Ai fini della presente legge, si intende per:
a) “ discriminazione di genere”: ogni distinzione o limitazione basata sul sesso, o
sull’orientamento di genere, che abbia l’effetto o lo scopo di compromettere o
annullare il riconoscimento, il godimento o l’esercizio da parte di ogni individuo dei
diritti umani e delle libertà fondamentali in campo politico, economico, culturale,
civile, o in qualsiasi altro campo;
b) “ violenza di genere”: ogni molestia, o atto persecutorio, o percossa, o lesione
dell’integrità psicofisica, basato sul sesso o sull’orientamento di genere o su una
concezione discriminante connessa all’identità di genere della persona.
3. La presente legge promuove, in particolare, i diritti e la dignità delle donne e prescrive
misure volte a contrastare ogni forma di femminicidio, inteso quale negazione della
soggettività femminile.

Si può dire che “iniziamo con il botto ” ,visto che gia abbiamo in costituzione articolo 3 che cita …

Tutti i cittadini hanno pari dignita’ sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la liberta’ e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Quindi ,già promuovere questa legge ,in base al punto 3 ,per me è ANTICOSTITUZIONALE   

Sarebbe già da fermarsi qui ,è una legge che abbia buon senso non discrimina dal sesso di appartenenza ,ma ovviamente non si basa solo su questo …

1. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e il Ministro per le pari opportunità
promuovono l’adozione, da parte del Consiglio nazionale dell’ordine dei giornalisti e
degli operatori radiofonici, di un codice di deontologia denominato “Codice dei media
per la promozione della soggettività femminile”, recante principi e prescrizioni volti a
promuovere, nell’esercizio dell’attività giornalistica, nei messaggi pubblicitari, nei
palinsesti e nelle trasmissioni radiofonici, il rispetto della dignità delle donne e della
soggettività femminile, nonché a prevenire ogni forma di violenza di genere o di
femminicidio. Tale codice impegna a non rappresentare la donna come oggetto sessuale,
a non diffondere comunicazioni che associno il sesso alla violenza, e a sensibilizzare
l’opinione pubblica in merito al significato e contenuto del concetto di uguaglianza e pari
dignità dei generi, nonché in merito alla violenza di genere come fenomeno sociale.

E la dignità  dell’uomo ?? Che sovente viene definito stupratore ,assassino e ben che vada pagliaccio da circo (leggasi Bambinone)? Spesso proprio rappresentato cosi da programmi televisivi (mammoni per dirne una) e da diverse pubblicità ?

1. Al fine di contrastare efficacemente il fenomeno degli atti persecutori e della violenza
contro le donne, le prefetture-uffici territoriali del Governo possono promuovere, nei
limiti degli ordinari stanziamenti di bilancio, protocolli d’intesa tra soggetti istituzionali
quali province, comuni, aziende sanitarie, consigliere di parità, uffici

ovviamente questo vale solo per le vittime donne,se sei vittima uomo “ARRANGIATEVI” non ci saranno uffici a sentirvi ma ,naturalmente questo non è sessismo eh ,diciamo che si ha la SFORTUNA  di essere nati uomini …

Le vittime di violenza di genere hanno diritto alla riduzione e alla riorganizzazione
dell’orario di lavoro, alla mobilità geografica e alla sospensione dell’attività lavorativa con
conservazione del posto di lavoro.

Sono magari paranoico ma ,non c’è il pericolo che ,cosi facendo ,le false accuse possono aumentare in modo esponenziale ? Visto le agevolazione che .solo le donne (lo so dice vittime violenza di genere ,ma se tanto mi da tanto) usufruiscono

Non c’è il pericolo che la tizia X dice ” Y mi ha toccato le tette” (visto che è difficilmente dimostrabile che dica il vero o che menta) ,rovini la vita a Y (magari gli è antipatico) e X abbia questi privilegi solo perchè donna ?

Poi ci sono le normi penali  mi soffermo solo su questo

estensione dell’aggravante prevista per il reato di stalking anche ai casi in cui l’autore del reato
sia il coniuge o il coniuge separato solo di fatto

Lo ripeto ,sono paranoico ,ma questo “autore” vale anche se fosse “autrice” ? Il dubbio rimane  ..

Ma ,in definitiva queste aggravanti valgono solo per gli uomini ,si deduce che allora fare violenza su un uomo non sia grave e quindi un uomo ,la vita di un uomo ,abbia meno valore … il dubbio rimane

p.s un ultima cosa …si parla anche di violenza psicologica ,vorrei sapere se quando mi gridano “cesso e sfigato ” ha la stessa valenza di gridare “ah boona” ?

Annunci
4 commenti leave one →
  1. Comitato Italiano Antidenigrazione Uomini Esili permalink
    18 agosto 2012 13:06

    Una vera e propria discriminazione di stampo sessista contro i cittadini di sesso maschile.

    Noi del Comitato Italiano Antidenigrazione Uomini Esili annunciamo ufficialmente la nostra adesione alla linea di questo blog e di Uomini Beta.

    Cordialmente,

    Il Direttivo

  2. Associazione Rugbisti e Culturisti per la Difesa della Donna permalink
    18 agosto 2012 14:39

    Una proposta di legge assolutamente giusta che speriamo venga immediatamente approvata, promulgata e messa in vigore per la protezione delle Donne. Dovete capire che le Donne sono creature stupende e meravigliose la cui vita quindi vale molto di più di noi maschietti, in quanto loro sono generatrici di vita e di pace, mentre noi maschietti siamo oppressori ed ereziono-dipendenti, quindi dobbiamo solo pentirci per avere il loro perdono. Un vero uomo ha il fisico grosso, alto, possente e palestrato, perchè solo così si può far sentire sicure e protette quelle meravigliose creature che sono le Donne. Gli “uomini” esili sono inutili per le donne, quindi non servono a nulla.

    Guardate che meravigliose creature sono queste donne e femministe:

    http://comunicazionedigenere.wordpress.com/

    http://femminismo-a-sud.noblogs.org/

  3. 18 agosto 2012 17:14

    ehilà .lo stesso IP ,combinazione più unica che rara ,ma usate il metodo della testa o croce per scrivere le risposte ? Oppure soffri dello sdoppiamento della personalità ? Oppure scrivete dalla stessa casa ,non posso immaginare le litigate la dentro 😀 …

    • 18 agosto 2012 21:41

      Non è un troll, è un genio dell’informatica 😀
      Magari sarà anche un programmatore… ma chissà?!
      Forse non sapeva che esiste una cosa chiamata IP, o qualcos’altro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: