Skip to content

la censura delle “comuniste”

22 ottobre 2011

mi sembra doveroso ,visto che parliamo di femdominismo ,delle sue armi più efficaci ,almeno via web …

come dal titolo è sicuramente la censura ,alcune volte davvero esasperante per chi non è delle sue idee …

questa arma che la trovo ripugnate e dittatoria (altro che legge bavaglio) , dimostra quanto siano in malafede ,e di come ,cosa che diciamo da sempre ,che il femminismo e ben lontano da volere la parità ,perchè la parità la si ottiene anche ,tenendo in considerazione il confronto ,anche acceso ,sebbene nei limiti dell’educazione (non facciamo come lorenzo gasparrini ,il maschio pentito tanto portato ad esempio dai siti femministi ) 🙂

ma d’altronde ho sempre pensato che ,censurare i pensieri di una persona ,per me si ha paura della stessa ,anzi ,se i siti femministi fossero cosi sicuri delle loro posizioni e dei loro pensieri ,non applicherebbero questo tipo di arma  ,perchè dimostrerebbero che loro hanno ragione e porterebbero le “prove” di tale ragione …

evidentemente ,tutta questa “ragione” non c’è

p.s cambiato parecchio il comunismo ,altro che bandiere rosse e pugni alzati ,adesso censurano come i fascisti 😦

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: