Skip to content

8sense

19 giugno 2017

sense8

 

 

 

 

Sto guardando su nextflix questa  serie  che  sembra  venga  sospesa .

Non ne  so nulla  del perchè della  sospensione e  senza  fare   spoiler dico che  è una  seria  interessante  con una  storia  particolare, per chi ama  i thriller- horror (anche se  di horror  c’è ben  poco)  lo consiglio

Una  cosa , nei siti femministi erano praticamente  impazzite per  questa  serie ,poi ho scoperto il perchè

Perchè,   hanno voluto mettere (che  centrava  come i cavoli a  merenda) anche  delle  storie  gay-friendly ,infatti , tra  i personaggi ci sono anche  una  coppia  gay e  una  lesbica ,in un paio di puntate  fanno vedere  anche  i gay-pride

Ma  non è nemmeno poi quello il grande  problema,  cioè delle  coppie  gay, il problema è che  si criminalizza il genere  maschile  come  avviene  in modo palese  nella  seconda  e (per  ora)  ultima  stagione

Qui devo fare  un pochino di spoiler

Nella  puntata  “incriminata” (tanto per  restare  in gay- friendly ) i due  “papa” di una  ragazza  discutono su un attentato avvenuto a New York e  dice  testualmente  “Si da  la  colpa  alla  religione, al colore  della  pelle, invece  la  verità è solo una, era  un uomo che  scopava poco , si sa  che  la  violenza  ha  un genere ”

L’ho trovato non solo di cattivo gusto, ma  fuorviante e sessista verso gli uomini

Siamo alle  solite  e  se  avesse  detto che  una  etnia  è violenta?

Sembra  quasi che  “a  forza” devono per  forza  introdurre  del femminismo spicciolo

 

Il galvanometro

13 giugno 2017

276821554_780

Questo è uno strumento della  corrente  elettrica  e  si usa  per  trovare  l’equilibrio della  corrente  in un determinato circuito elettrico, in misure  elettriche si usa  per  ponte di wheatstone (cosa  che  ho fatto circa  un milione  di anni fa) …

Cosa  centra ? Centra  che  l’equilibrio lo si ottiene  con lo 0 e non vale  solo per  le  misure  elettriche  ,ma  vale anche  per  tante  altre  cose  ,per  esempio giugno è il mese  del gay pride

Ho sempre  sostenuto che  il gay pride  sia  una  carnevalata ,un circo dove , sotto la bandiera  arcobaleno e  dei diritti, si ostenta  il proprio “orgoglio ” gay

Sia  chiaro che i diritti sono sacrosanti, e  se  una  coppia  gay si sposa  nulla  toglie  a  me  etero di fare  lo stesso ,lo stesso dicasi delle  coppie  di mista  etnia  ,il problema  allora  quale è ?

Il problema  è spostare  quella  lancetta  verso il “fondoscala” cioè che  non ci sia  più equilibrio

Certo, ed è vero che  esiste  il fondoscala  anche  dalla  parte  avversa, l’omofobia  nel 2017 è molto presente

In sostanza ..  se  vediamo due  che  si baciano e  ci incazziamo (non so per  cosa) la  lancetta  andrà verso il fondoscala ma , allo stesso modo  se  le  femministe  portano i gay come  migliori degli etero ,avremmo che  il fondoscala  andrà dall’altra  parte.

Come  si ottiene  allora  lo 0 ? Semplice  trattando chi è omossessuale  come  una  persona  qualsiasi  ,con i suoi pregi e  i suoi difetti alla  pari di un etero e  non migliore  di un etero (il peggiore  le  femministe  non lo prendono neppure  in considerazione)

Lo stesso discorso vale  per  uomo e  donna , bianco e  nero ecc ecc

Il leghista maschio beta

29 maggio 2017

Post veloce  di risposta  alla  pagina  “Il maschio beta”

maschio ebete

Parlerò dopo della  proiezione del film “solo per  le  donne”

Ma  prima  vorrei portare  l’attenzione  sul 96 % di carcerati sono di sesso maschile, come  per  dire  che  gli uomini sono violenti  quindi, seguendo la  teoria  del maschio beta, hanno ragione  pure  i leghisti visto che, tra i carcerati , circa  il 70 % sono extracomunitari quindi pericolosi

Sempre  detto che  il pensiero leghista  si sposa  a  perfezione  con il pensiero femminista, solo cosi ,a  naso, non credo che  il maschio beta abbia  simpatie per  il carroccio eppure  usano gli stessi sistemi

Una parola  alla proiezione  per  sole  donne

Vi ricordate  i vagoni solo per  le  donne  che, se  fosse  scritto ” White  people only” si griderebbe  ( è giustamente)   al razzismo?

Si usa  la  stessa  tecnica,cioè di avere  quello che  in gergo si chiama  “safe  space”

Solo che  ,se  si parla  di donne diventa  politicamente  corretto e  il maschio beta  se  la  ride

Lega- femminismo -razzismo … Una  linea  comune

Il maschio… “extracomunitario” della sinistra

24 maggio 2017

rifondazione comunista

In un gruppo di facebook che  seguo mi fanno notare, con questo screen,  una  trasmissione  che  è andata  in onda  di lunedì, che  non ho visto ,ma  che  sembra  riportare  il solito copione cioè: Maschilismo,  femminicio , maschio, bianco ed  eterosessuale(cattivo)  e fanno anche  notare  lo stemma  del partito alle  loro spalle .

Quel simbolo che, come  ho scritto anche  nel gruppo, non rinnego di averlo votato,anche  più volte ,simbolo di speranza per  alcuni, per  altri porta  a  “visioni ” apocalittiche (Berlusconi su tutti) ad  altri è stata  una  infamia  della  storia , comunque  sia  questo simbolo ha  perso completamente  il significato originario

Praticamente  il simbolo è il partito che  ne  consegue è diventato una  lega  nord, anche  se   al contrario

Si dice  che  il razzismo all’inverso non esiste ,non sono mai stato d’accordo ,se  si dice  che  sei un bianco di merda ,solo perchè sei bianco ,per  me  è razzismo .

Rifondazione  comunista  praticamente  da  la  colpa  (apertura  del suo congresso) al maschio bianco ed eterosessuale di tutti i mali del mondo

Non di meno cosa  fa  un leghista  se  incontra  un extracomunitario

Cosa  che  ho già scritto in altri articoli ma  ripetere  ogni tanto come  è visto il maschio nelle aule  della  politica , non fa  di certo male

Anche  oggi mi sono bastati 5 minuti di Civati (l’aria  che  tira  su LA7, fondatore  di “possibile”) per aver  capito il tono della  discussione  (donna  buona, maschio cattivo )

Non di meno Salvini ( Di martedì) che  ha  puntualizzato come  le  pensioni danneggino le  donne (mentre per  gli uomini ….) e  che l’islam è terribile  perchè non c’è parità tra  uomo e  donna

Inutile, la  donna  “tira” e fa  prendere  voti, all’uomo (inteso come  maschio) sembra  che  le  cose  vadano di lusso e se  fai notare che  i senzatetto sono due  uomini beh ,è la  scena  di un film che  non rappresenta la  realtà (l maschio beta)

Concludendo, peccato davvero perchè quelle  persone  che  parlano sotto quel simbolo per me  è come  una  stilettata al cuore

 

Questioni di coerenza

16 maggio 2017

coerenza_futurama

 

Dalla  pagina  “pasionaria.it” (dove, dopo una  mio commento non offensivo, sono stato bannato)

Ci colpisce il commento della presidente del Friuli Debora Serracchiani (Pd) di fronte al tentativo di stupro di una minorenne a Trieste da parte di un uomo richiedente asilo: “La violenza sessuale – ha dichiarato – è un atto odioso e schifoso sempre, ma risulta socialmente e moralmente ancor più inaccettabile quando è compiuto da chi chiede e ottiene accoglienza nel nostro Paese”. Ci dissociamo da questa strumentalizzazione della lotta contro la violenza sessuale in chiave razzista: quando i violenti sono italiani il reato è altrettanto grave e deprecabile. Perché la violenza sessuale è un atto odioso e schifoso sempre. Punto

Strano a  dirsi ,ma  sono completamente d’accordo con quello scritto cioè che  uno stupro resta  sempre  una  stupro, e  allora  perchè mi hanno bannato ?

Molto semplice  gli ho fatto notare  che  uno stupro è uno stupro come  un omicidio è un omicidio

Per  carità, adesso nemmeno ricordo cosa  ho scritto (ma  sicuramente niente  di offensivo) forse  sono stato un pochino sarcastico, comunque  sia  l’hanno cancellato e  bannato dalla  pagina, povere  patetiche

Ma  non è nemmeno questo l’importante  (figurarsi, sono abituato ai ban delle  femministe) perchè qui si vede  la  coerenza questa sconosciuta …

Mi domando come  mai questa  levata  di scudi, che  forse  centra  il colore  della  pelle come  per  i loro odiati nemici leghisti ?

Perchè se  qui (come  giustamente) non fanno distinzione  tra  caucasici e  quelli con la  pelle  nera, mi domando come  mai facciano, nei casi di omicidio, distinzione  tra  uomo e  donna

Perchè , in entrambi i casi, si entra  nel politicamente  corretto che  a loro piace  tanto ?

Perchè, con i migranti, si entra  nel terreno pericoloso di passare per  razzisti mentre si può dire  pesta  e corna  sugli uomini (meglio se  bianchi) ?

Domande  che  non troveranno risposta  tanto meno dalle  femministe  che  usano la  scure  del ban

Suffragio universale

12 maggio 2017

Mi racconta mio padre che, nel 1946,  mia nonna  e  una  mia  zia venivano dal seggio di voto per  scegliere  tra monarchia e  repubblica (nota  di colore  ,sembra  che  avessero votato monarchia) e lui gli correva incontro (aveva 7 anni)

Primi segnali di democrazia  dopo una  dittatura

Sembra  che  però, questa  conquista, per  le  femministe, sia  “troppo” una conquista

Conquista  avvenuta  tra  il sangue  di donne, ma  molti di più uomini tra l’altro

Devo dire  la  verità, quando ho letto il commento che  adesso vi posto ,sono rimasto un pochino perplesso il gruppo è “Un altro genere  di rispetto”

sufraggio 1

Capite  il nesso ? Secondo le  femministe  possono votare  solo gli “intelligenti”

E come  si fa  a  capire  chi è intelligente  a  poter  votare  e  chi no ,ma con un test

sufraggio 2

Quindi ,il leghista  Calderoli, ha  detto che  gli extracomunitari non possono votare perchè sono appena  scesi dagli alberi ,se  qualcuno mi spiega  la  differenza  tra  lui e  questa  sedicente  femminista  ?

Comunque ci si mette  in mezzo anche  lei a  questa  cernita… diamone  atto

In sostanza  ha  paura  di chi vota  la  “tartaruga”, perchè lo reputa  stupido

Casapound non è simpatica neppure  a  me , i fascisti del terzo millennio  hanno forse fatto a  botte  con la  storia, o meglio ,non l’hanno vissuta  in prima  persona,  però alla femminista  gli do una  dritta

In democrazia  vince  chi prende  più voti e non credo che  casapound  possa  ambire  a  tanto ma,anche  se  fosse, significherebbe che avrebbe  avuto la  maggioranza, sta  alla  minoranza  far  cambiare  idea  come  in una  normale  democrazia

Non si glissa  tutto dicendo che  sono stupidi (errore  comune  sopratutto della  sinistra),ma  si capisce  che  errori si sono compiuti e si cerca  di migliorarsi

Comunque  sia  non è tutto perduto , possono votare  pure  le  femministe  ,c’è qualche  speranza  che  anche  noi, che  non siamo cosi intelligenti di poter  mettere  una  “ics”

 

 

 

Maschio bianco ed eterosessuale

10 maggio 2017

Ringrazio Francesco Vittorino che, grazie  a  questo video, mi ha  dato lo spunto

 

Su netflix  sto guardando una serie  che  si intitola  “Dear  white people” ,dove  una  ragazza  di pelle  nera indica  i privilegi dei bianchi ,  fa  abbastanza  sorridere  che  sia  una  ragazza  che  frequenta  una  altolocata università e non una  che  vive  nel quartiere  di Harlem o nelle  varie  periferie  di una  città sia  europea  o asiatica .

Ho visto ancora  non tutte  le  puntate,  ma  un passaggio mi è piaciuto ,dove  uno dei pochi protagonisti bianchi ha  pensato ( non l’ha  detto ) “Avere  la  pelle  bianca  non fa di me  uno stronzo ”

Nell’immaginario politicamente  corretto e  femminista,  ci si  immagina  una  piramide  con la  punta  occupata  dal maschio, bianco ed eterosessuale

Certo ,se  vediamo il famoso tetto di cristallo , nella  maggior  parte  i posti di potere  sono appunto occupati da  persone  che  hanno queste  caratteristiche, poche  donne e poche  persone  di etnia  differente  dalla  caucasica  (parlo del mondo europeo occidentale)

Però in questa  gara dove  io sono più oppresso di te  ,ci si è dimenticato di un valore  fondamentale  che , per  il momento nemmeno  in “dear  white  people” ,non è venuto a  galla,  cioè LA COSCIENZA  DI CLASSE

Coscienza  di classe ben spiegata  nel video ,dove  il povero prendeva  mazzate  al posto del ricco

Eppure  erano tutte  e  due  maschi e  bianchi ( sul eterosessuale, essendo bambini, glisso)

Coscienza  di classe  che  io reputo fondamentale  per  capire  chi ha  il privilegi e  chi no

Ovvio che  ,studiando un pochino di storia,  la  schiavitù , i campi di sterminio dovuti solo perchè avevi delle  caratteristiche  diverse sono degli orrori che  purtroppo resteranno indelebili

Ma  questo non vuol dire  che  un uomo che  vive  in auto solo perchè bianco lo si possa  considerare  addirittura  PRIVILEGIATO

Eppure per  le femministe …